Interessante

Come mantenere luminoso il colore dei tuoi vestiti?

È sempre spiacevole vedere un capo che si appanna gradualmente. Questo degrado naturale deriva principalmente da lavaggi spesso eccessivi. Con pochi accorgimenti è possibile preservare più a lungo il colore dei vestiti. Aceto bianco, caffè o sale, ecco un elenco di prodotti naturali da utilizzare e alcuni consigli.

Mantieni il colore dei vestiti per molto tempo

Aceto bianco per conservare il bucato

Il aceto bianco è senza dubbio il prodotto più consigliato dai consigli della nonna per mantenere il colore dei vestiti. Permette di ravvivare il loro splendore e di rimuovere il calcare dalla lavatrice. L'operazione consiste in mettere il bucato nella macchina, per pagare un miscela di detersivo abituale e un bicchiere di aceto bianco nello scomparto dell'ammorbidente prima di avviare il programma. È anche possibile seguire il seguente metodo:

  1. Immergi i vestiti in una bacinella di acqua fredda, associato a 3 cucchiai di aceto bianco.
  2. Lasciare in posa per 30 minuti
  3. Risciacquare.

Caffè per mantenere lucidi i tuoi vestiti

I lavaggi frequenti tendono a offuscare il nero. Per preservare a lungo la sua intensità, il caffè è la soluzione vincente. Semplicemente preparare un caffè e di vestiti puliti neri con questa bevanda. Pensa a risciacquare bene per eliminare eventuali odori. In questo modo, le parti di colore nero manterranno la loro lucentezza, anche dopo diversi lavaggi.

Sale per mantenere i colori del bucato

Per mantenere il colore del nuovi vestiti, il sale è un ottima alternativa. Nel inizio del ciclo, semplicemente immergere nuovi vestiti nel soluzione di acqua e mezzo bicchiere di sale. Questo gesto fissa i colori, soprattutto durante il primo lavaggio.

Usando il pepe nero

Usare il pepe nero è uno dei ricette efficaci per mantenere l'intensità del colore. L'operazione consiste nel pagare, all'inizio del ciclo, 2 o 3 cucchiai di pepe nero in lavatrice. Le spezie avranno effetto durante il lavaggio e ravviveranno i colori.

Bicarbonato di sodio per preservare il colore dei tuoi vestiti

Oltre alla sua efficacia sulle macchie, il bicarbonato di sodio è noto anche per la sua azione sui colori dei vestiti. Per fare questo, prepara un file miscela di mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio, poi versarlo in lavatrice all'inizio del ciclo. Dopo questa operazione i tessuti risulteranno luminosi.

Acqua di limone per ripristinare la luminosità dei vestiti bianchi

L'acqua al limone è un ottimo rimedio per il recupero lo splendore dei vestiti bianchi, grigi o gialli. Per fare ciò, immergere i vestiti appannati in a bacinoacqua calda e versaci dentro una tazza di succo di limone. Questo trucco è anche efficace per mantenere i colori più a lungo.

Lavare i colori a parte

La regola pratica in lavanderia è lavare il bianco separatamente dal nero e dai colori, ma anche colori pallidi e colori scuri. Per preservare più a lungo i colori degli abiti, si consiglia di separare il rosso vivo dal giallo pallido.

Pulisci i vestiti al rovescio

L'indicazione "Lavare al rovescio" non è menzionato su tutte le etichette di abbigliamento. Tuttavia, è meglio farlo per farlo mantieni i colori. Procedere allo stesso modo durante l'asciugatura. per proteggere i colori dai raggi del sole o il calore dell'asciugatrice.

Evita l'eccessiva essiccazione

Spesso i vestiti rimanere troppo a lungo nell'asciugatrice, che ne offusca ulteriormente il colore. In effetti, il calore eccessivo tende a asciugare i colori e a vestiti che sbiadiscono, come i tessuti esposti alla luce solare prolungata. La cosa migliore è privilegiare essiccazione naturale su una corda da bucato. Per continuare a utilizzare un'asciugatrice, ricordarsi di farlo rimuovere gli indumenti ancora bagnati per lasciarli asciugare all'aria su una linea.

Lavaggio a freddo

Si consiglia di scegliere un file lavaggio a freddo nel menu macchina. Infatti, nonostante la sua grande efficacia su macchie e sporco incrostati, l'acqua calda toglie il colore e opacizza vestiti più velocemente.

Favorisci un ciclo breve

Le lavatrici di solito hanno cicli speciali per abiti scuri. Sono dedicati alla cura degli indumenti neri in jeans o cotone. Per impostazione predefinita, è possibile utilizzare il file ciclo più breve possibile, a uno temperatura inferiore a 30 ° C.

Stira con attenzione

Per mantenere i colori scuri, è importante prendere alcune precauzioni durante la stiratura. Questi includono, tra gli altri stirare la parte inferiore dei vestiti, ma a bassa temperatura.

Prenditi cura dei tuoi vestiti in base al loro colore

  • Ravviva il colore verde del cotone
Per ritrovare la lucentezza dei vestiti verdi, immergili semplicemente dentro acqua con ammoniaca aggiunta.
  • Riscopri il bianco dei vestiti
Per rimediare a vestiti ingialliti o addirittura opachi, è possibile immergere in acqua mescolata al lievito. Il detersivo per piatti è una buona alternativa.
  • Ridona lucentezza ai vestiti di cotone blu o viola
Immergere il bucato o gli indumenti in a soluzione di acqua e aceto, precisamente tre cucchiai per un litro d'acqua. Eseguire un rapido risciacquo con acqua fredda.
  • Evita di macchiare i vestiti scuri
In presenza di screziature biancastre su bucato di colore scuro, immergilo una soluzione di acqua e aceto bianco all'ultimo risciacquo. La proporzione corretta è un bicchiere di aceto bianco per 5 litri d'acqua.

Ultimi consigli per preservare il colore dei tuoi vestiti

  • Si consiglia di chiudere il cerniere, il zip così come pulsanti pantaloni e gilet prima del lavaggio. Possono aggrapparsi ad altri vestiti e strapparli.
  • Introduci il bucato delicato come biancheria intima, pezzi di seta, tulle, raso o con ricami in a vecchia federa in modo che non si danneggi durante il lavaggio.
  • Non sovraccaricare la macchina per evitare lavaggi e risciacqui di scarsa qualità.
  • Prediligi un detersivo appropriato : la versione solida, ricca di agenti sbiancanti, è dedicata al bianco. Il detersivo liquido, ricco di enzimi e che rimuove le macchie, è riservato a neri, colorati e tessuti molto sporchi.
  • Impara a rispettare il dosaggio del tuo detersivo: infatti i prodotti contenuti nella biancheria sono destinati a piccoli dosaggi. Non è quindi necessario aggiungere altro.