Interessante

Fatti una macchina da presa

Per creare un foro stenopeico, non potrebbe essere più facile. Tutto ciò di cui hai bisogno è una scatola a tenuta di luce con interni completamente neri e opachi. Questo costituirà la famosa camera oscura. È inoltre necessario praticare un minuscolo foro minuscolo su un lato della scatola. Lattina di soda, scatola di patatine, scatola di fiammiferi, scatole di scarpe, qualsiasi supporto andrà bene. Ecco tutte le istruzioni su come realizzare una fotocamera stenopeica fatta in casa.

Fare un foro stenopeico

Il materiale necessario per la fabbricazione di una fotocamera stenopeica

Per creare tu stesso un foro stenopeico, devi raccogliere l'attrezzatura necessaria nel negozio e portare fuori il resto dell'armadio.

  • Vernice nera opaca;
  • Luce inattinica;
  • Carta sensibile.

Affinché la produzione stenopeica abbia successo, è necessario utilizzare correttamente ogni elemento:

  • Verrà utilizzata la vernice nera opaca coprire l'interno della "scatola". Preverrà i riflessi di luce.
Per creare il buco, ecco cosa è meglio usare:
  • Un martello ;
  • Un cutter;
  • Un file ;
  • Un paio di forbici ;
  • Un chiodo;
  • Un piccolo coltello affilato.

Tutto quello che devi fare è scegliere la scatola giusta.

La luce inattinica è necessaria per lo sviluppo. Per farlo :
  • Dovrebbe essere usata plastica rossa o una lampadina a LED;
  • Sono inoltre necessari da 2 a 3 serbatoi di sviluppo delle dimensioni corrispondenti alla carta;
  • Inoltre, utilizzare una soluzione per fissare la carta, una soluzione per lo sviluppo della carta e una soluzione di arresto (opzionale);
  • Per assicurarti di ottenere una foto nitida, devi acquistare la carta sensibile giusta. Commercialmente, è disponibile un'ampia selezione di carte sensibili. Devi tener conto della sensibilità, della dimensione e soprattutto della scelta tra positivo o negativo. In tutti i casi, passa il foglio una soluzione di sviluppo, seguito da un bagno di arresto o da un risciacquo con acqua e da un bagno fissativo.

I passaggi nella produzione di un foro stenopeico

Per realizzare un foro stenopeico è fondamentale procedere passo passo.

  1. Una volta scelta la scatola, è necessario praticare un buco in essa. Con la vernice nera opaca, dipingi il fileinterno a foro stenopeico in modo che i riflessi di luce non entrino nella camera oscura. Questo passaggio è particolarmente consigliato se la scatola è in alluminio, ad esempio una lattina di soda o una lattina di tè. Verranno così evitati i riflessi di luce. Va anche notato che le lattine di alluminio consentono di realizzare un foro molto preciso e perfettamente circolare.
  2. Il prossimo passo è installare la carta nel foro stenopeico con luce inattinica. Per questo, è consigliabile lavorare in una stanza cieca senza perdite di luce e preferibilmente senza finestre. L'unica illuminazione necessaria è quella della lampadina inattinica. Non resta che aprire la scatola di carta sensibile e caricare i fori. Prima di scattare una foto, riempire il foro stenopeico con del nastro nero. In questo modo, manterrà la sua leggera tenuta.
  3. Poi viene la fase di stabilizzazione del foro stenopeico e la scelta del soggetto della foto. I tempi di esposizione possono variare a seconda che la carta utilizzata sia negativa o positiva. Per carta diretta positiva, il tempo di esposizione può essere 2 minuti in pieno sole. D'altra parte, ci vogliono circa 10 minuti se il cielo è in ombra o se la foto viene scattata in un'ora piuttosto tarda.