Interessante

Come preparare da soli una macchina da caffè e un bollitore?

La caffettiera e il bollitore sono elettrodomestici utilizzati da un buon numero di famiglie. Nel tempo la decalcificazione si rende necessaria per preservare le macchine e garantirne il corretto funzionamento. Per eseguire questa operazione, si consiglia una ricetta detergente all'aceto bianco fatta in casa.

Decalcificare una macchinetta del caffè

Decalcificare la caffettiera con aceto bianco

Avendo dimostrato la sua efficacia nella pulizia della casa, l'aceto bianco dimostra la sua efficacia anche per il decalcificare la macchina del caffè. Di facile reperibilità nei negozi, questo prodotto viene generalmente utilizzato diluito in acqua. Per 2 cicli di pulizia, è necessario eseguire 2 cicli di risciacquo. I passaggi da seguire sono:

  1. pagare Aceto bianco al 50% diluito al 50% in acqua nel serbatoio della macchina per il caffè.
  2. Mettere la macchina su "On".
  3. Versare circa una tazza di prodotto e spegnere l'apparecchio.
  4. Attendi qualche minuto affinché la miscela funzioni.
  5. Riportare la caffettiera su "On" per utilizzare il resto della miscela aceto / acqua nel serbatoio.
  6. Ripeti la stessa procedura una seconda volta.
  7. Vai a risciacquo riempiendo il serbatoio con acqua pulita. Ripetere questa operazione più volte, se necessario, fino a quando l'odore di aceto bianco non sarà completamente sparito.

Disincrostare il bollitore con aceto bianco

Poiché il bollitore è anche vittima delle incrostazioni lasciate dal calcare, l'uso di aceto bianco per la sua pulizia è di grande aiuto. Per utilizzare correttamente questo prodotto, segui questi passaggi:

  1. Versare due dosi di aceto bianco in un misurino.
  2. Riscalda il prodotto senza portarlo a ebollizione.
  3. Mettere l'aceto riscaldato nel bollitore scollegato per un'ora per farlo agire sulle tracce di lime.
  4. Rimuovere il prodotto e sciacquare accuratamente la macchina.
  5. Aggiungere l'acqua al livello massimo del bollitore e portarla a ebollizione.
  6. Getta via quest'acqua bollente e lava l'interno con una spugna imbevuta di detersivo per piatti.
  7. Strofinare contemporaneamente con acqua calda.
  8. Risciacquare per trovare un bollitore completamente pulito e funzionante.