Interessante

Come creare i tuoi saponi ecologici?

La maggior parte dei saponi industriali solidi e liquidi sono realizzati con sostanze chimiche dannose sia per la natura che per la salute. Per limitare l'impatto negativo sull'ambiente e proteggere la tua pelle, è meglio scegliere prodotti eco-compatibili. Ecco alcune idee per ricette di sapone biologico facili da trovare, fai-da-te.

Fai i suoi saponi ecologici e

Le basi per fare il sapone biologico

Nonostante il gradevole profumo che emanano, i saponi commerciali sono pieni di sostanze chimiche che possono causare problemi alla pelle piuttosto gravi. Presentati sotto forma di sapone solido, bagnoschiuma, schiuma detergente o altro, questi prodotti contengono detergenti e additivi come profumi, coloranti, conservanti, ecc. Utilizzati una, due o più volte al giorno, diventano fonte di disagio, come irritazioni o eczemi, e di impatto ambientale come l'inquinamento delle acque.

Per garantire il loro potere schiumogeno o lavante, i saponi contengono tensioattivi che possono essere di origine naturale o sintetica. Liquidi o solidi, questi prodotti sono il risultato di saponificazione, reazione chimica tra una sostanza alcalina e il grasso. Quindi, per fare saponi ecologici fatti in casa, ecco le basi da avere a portata di mano:

  • Olio (oliva, girasole, cocco, burro di karitè, cera d'api, ecc.);
  • Un po 'd'acqua ;
  • Soda caustica.

Ricetta sapone ecologico al latte di capra e clorofilla

Il latte di capra è un ingrediente particolarmente consigliato per la cura della pelle sensibile. Si assorbe facilmente idrata e nutre la pelle in profondità aiutando a sostituire il film idrolipidico. Questa bevanda naturale aiuta anche a ridurre la tensione dell'epidermide ea beneficiare di una pelle senza pellicola grassa. La clorofilla, da parte sua, è rinomata per le sue virtù disintossicante e il luminosità che porta alla carnagione. Ecco i passaggi per preparare il sapone alla clorofilla di latte di capra.

ingredienti
  • 35 g di base per sapone al latte di capra;
  • 0,1 g di clorofilla in polvere;
  • 45 gocce di profumo cosmetico.

Il risultato

  1. A fuoco lento sciogliere il sapone di latte di capra a bagnomaria;
  2. Togliete dal fuoco;
  3. Versare gli altri ingredienti, mescolando tra ogni aggiunta;
  4. Versare la preparazione negli stampini;
  5. Attendere che i saponi si induriscano prima di sformarli;
  6. Lasciar asciugare per 24 ore prima dell'uso.

Ricetta sapone biologico con olio di mandorle dolci e lavanda

Presa dal frutto del mandorlo, la mandorla dolce è un olio virtuoso che non ha bisogno di presentazioni! Riconosciuto e particolarmente apprezzato per la sua proprietà idratanti, questo ingrediente ammorbidisce la pelle secca e / o irritata. È inoltre importante ricordare la sua azione efficace nel combattere la comparsa delle smagliature. Mandorla dolce ripristina l'elasticità della pelle grazie alla presenza di vitamina A e favorisce riparazione cellulare con vitamina E. Perfetto per idrata il cuoio capelluto, l'olio di lavanda fornisce gli elementi costitutivi necessari per ridurre le irritazioni come la forfora o il prurito. È ideale da portare il tono della pelle e risolvi le preoccupazioni legate all'acne.

Per preparare sei saponi ecologici di mandorle dolci e lavanda, segui i passaggi seguenti.

Ingredienti :
  • 500 g di base di sapone;
  • 30 gocce di olio essenziale di lavanda officinale;
  • 3 cucchiai di olio di mandorle dolci (circa 45 g);
  • 40 gocce di vitamina E (per preservare il sapone).
La realizzazione:
  1. Fai trucioli con la base di sapone;
  2. Farli sciogliere a bagnomaria a fuoco lento o nel microonde a bassa temperatura;
  3. Mescola regolarmente;
  4. Versare l'olio essenziale di lavanda, la vitamina E e l'olio di mandorle dolci in un contenitore;
  5. Combina sapone e oli sciolti;
  6. Riempite lo stampo con il preparato ancora tiepido;
  7. Attendi qualche ora affinché i saponi si induriscano.

Ricetta ecologica per il bucato con sapone di Marsiglia e bicarbonato di sodio

Indispensabile in casa, il sapone di Marsiglia è uno degli ingredienti perfetti per realizzare un sapone ecologico fatto in casa. È ideale per la toelettatura quotidiana di grandi e piccini. 100% ipoallergenico, Il sapone di Marsiglia è altamente raccomandato per le persone con pelle sensibile. Oltre ai suoi benefici cosmetici, questo prodotto ecologico è anche riconosciuto per la sua efficacia in staccare la biancheria, per calmare la dermatite da pannolino del bambino o disinfettare una ferita. Il bicarbonato di sodio è l'altro ingrediente essenziale per realizzare una variante del sapone ecologico. Potente, questo prodotto viene utilizzato quotidianamente durante il bucato, in cucina o per lavori di pulizia. Si presenta spesso come una polvere bianca inodore.

Ecco gli ingredienti utili per realizzare saponi biologici a base di bicarbonato di sodio e sapone di Marsiglia.

  • 50 g di sapone di Marsiglia grattugiato (prendere un blocco con 72% di olio vegetale, senza glicerina, senza coloranti e senza profumo);
  • 1 litro d'acqua;
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio;
  • Qualche goccia di olio essenziale di eucalipto o lavanda.

Per fare un sapone ecologico, devi:

  1. Riscalda l'acqua;
  2. Versare i trucioli di sapone;
  3. Mescolare delicatamente fino a completa dissoluzione;
  4. Attendere che il composto sia tiepido prima di versare il bicarbonato di sodio e le gocce di olio essenziale;
  5. Lasciar riposare 15 min e versare in un contenitore di vetro.

Ricetta per bucato ecologico con frassino di legno

Prima della commercializzazione dei detersivi industriali, le famiglie usavano il sapone a base di cenere di legno per lavare i loro vestiti o per la loro toilette quotidiana. Questa tecnica viene rivelata economico e ecologico poiché è realizzato con camino in legno di frassino e acqua. Grazie alla potassa che contiene, la cenere è particolarmente efficace nella rimozione macchie organiche e per ravvivare i colori tessuti. In realtà è un ingrediente naturale, non inquinante e conveniente.

Raccogli i seguenti ingredienti per fare un detersivo per bucato fatto in casa dalla cenere di legno.

  • 150 g di cenere di legno setacciata;
  • 1 litro d'acqua;
  • Olio essenziale per profumo.

Ecco la procedura da seguire per la realizzazione.

  1. Diluire in acqua la cenere di legno setacciata;
  2. Lasciar macerare per 24 a 36 h;
  3. Mescolare regolarmente;
  4. Passare il bucato ai cinesi;
  5. Aggiungi qualche goccia di olio essenziale;
  6. Trasferisci in un contenitore.