Interessante

Come risparmiare acqua nella toilette?

Dopo la doccia, i servizi igienici sono tra i più ad alta intensità d'acqua della casa. Per ogni scarico vengono utilizzati in media 5 litri di acqua, ovvero circa 40 m3 di acqua all'anno per soli 4 scarichi al giorno. Alcuni modelli di WC raggiungono anche 10 litri di acqua per sciacquone. Come ridurre questo consumo? Ecco alcuni suggerimenti per risparmiare l'acqua della toilette.

Risparmia l'acqua nei bagni

Adotta le azioni giuste su base quotidiana

Il primo istinto da dover ridurre il consumo di acqua dei wc è quello di adottare buone abitudini.

Sapere come lavare

Utilizzando correttamente la valvola del wc è possibile risparmiare diversi litri di acqua. La quantità di acqua evacuata, infatti, dipende dalla lunghezza del risciacquo. Per ridurre questa quantità è sufficienterimuovere le dita più velocemente pulsante. Inoltre, è necessario assicurarsi che la valvola sia di buona qualità e sia stata installata correttamente. Questo semplice gesto permette di limitare il consumo di acqua dei wc.

Riparare le perdite

Il perdite sono anche una delle principali fonti di consumo di acqua nei servizi igienici. Questo spreco è comunque facile da evitare. Rimediare, versare il colorante alimentare nella vasca e sigillare eventuali perdite rilevate.

Effettua la manutenzione del bagno

Sebbene non sia necessaria alcuna riparazione, il file Anche i WC vengono mantenuti regolarmente. Lo sciacquone deve essere risciacquato una sola volta per non raddoppiare la quantità di acqua scaricata. Per fare questo, è necessario controllare il corretto funzionamento dei suoi componenti, includendo principalmente la valvola e il galleggiante. Quest'ultimo può anche essere regolato e posizionato più in basso nel serbatoio dell'acqua per ridurre il consumo di acqua.

Riciclare

Oltre alla routine quotidiana, ci sono consigli per il riciclaggio che possono risparmiare l'acqua nella toilette.

Bottiglie d'acqua

Per eseguire un lavaggio economico, è necessaria una bottiglia d'acqua con una capacità di 1,5 litri. Riempilo di acqua piovana e mettilo nel serbatoio dell'acqua di fronte al rubinetto. Per un risparmio ancora maggiore, è possibile utilizzare due bottiglie. Questo sistema lo consente ridurre la quantità di acqua utilizzato a circa 3 litri per getto d'acqua. La capacità del serbatoio è infatti ridotta e il riempimento avverrà con soli 7 litri di acqua anziché 10 litri.

Bottiglie di sabbia

Un'altra tecnica è quella di riempire due bottiglie di sabbia e metterli nella vasca. Questo trucco è efficace per risparmiare acqua nei servizi igienici riempire il serbatoio molto più velocemente e riducendo così automaticamente la quantità di acqua scaricata. Si noti che la sabbia viene scelta appositamente poiché non vi è alcun rischio di intasare i tubi. Questo per evitare di utilizzare altri materiali come il mattone, che può sgretolarsi nel tempo. Puoi sostituire la bottiglia con una pietra o un mattone.

Barattoli vuoti

A differenza delle bottiglie piene che integrano la capacità del serbatoio, il barattoli di vetro vuoti servono a trattenere l'acqua durante l'evacuazione. Basta posizionarli sul fondo del serbatoio e si riempiranno d'acqua da soli. Quando il filo è disegnato, trattengono l'acqua. A seconda dei contenitori disponibili, questi barattoli possono essere sostituiti anche da altri materiali come le confezioni freezer. La quantità di acqua trattenuta dipenderà ovviamente dalla capacità del contenitore utilizzato.

Sostituisci alcune parti dei servizi igienici

A volte sono i meccanismi della toilette stessa ad aumentare il consumo di acqua. È così possibile ridurre la quantità di acqua utilizzata sostituendo alcune parti dei wc.

Optare per un doppio flusso di risciacquo

I risciacqui convenzionali rimuovono la stessa quantità di acqua, qualunque sia la necessità dell'utente. I modelli standard sciacquano 9 litri, o anche fino a 15 litri, ogni volta che il WC viene sciacquato. Una quantità che a volte viene sprecata poiché la necessità di acqua non è necessariamente la stessa ogni volta. I produttori hanno quindi progettato il meccanismo di lavaggio per doppio controllo con un pulsante per 3 litri e un altro per 6 litri di acqua. Grazie a questo sistema è possibilerisparmiare tra il 45 e il 60% di acqua nei bagni. L'acqua utilizzata nei wc a persona all'anno può così essere ridotta di 5.000 litri all'anno. Si noti che lo scarico a doppio flusso non è tuttavia venduto a un prezzo elevato ed è facile da installare. Secondo i produttori, l'investimento ripaga in circa 2 anni per un singolo utente, ma è molto più veloce per le famiglie numerose.

Scegli un modello interrompibile

Ancora più sofisticato rispetto al modello a doppio comando, il risciacquo interrompibile consente controllare l'uso dell'acqua secondo le loro esigenze. Premendo una prima volta si avvia lo sciacquone e una seconda volta l'evacuazione dell'acqua si interrompe istantaneamente. Questo sistema evita quindi sprechi e consente di risparmiare una notevole quantità di acqua per utilizzo.

Installa un modello di toilette economico

Quando si acquistano servizi sanitari, è sempre consigliabile scegliere modelli economici. Alcuni dispositivi a doppio flusso offrono una scelta da 2 a 4 litri di acqua inviati per ogni utilizzo. Questo permette di ridurre la bolletta dell'acqua del bagno di quasi il 50% rispetto ai soliti modelli che utilizzano ogni volta 3 o 6 litri. Va notato che i prezzi di questi servizi igienici economici non sono necessariamente alti. In effetti, le gamme offerte nei negozi sono sempre più convenienti.

Acquista kit per il risparmio idrico

Nel tentativo di limitare lo spreco di acqua, i produttori offrono ora risparmiatori d'acqua pronti per l'uso per i servizi igienici.

La fermata dell'acqua

Questo è un piccolo gadget in acciaio inox da installare sul meccanismo risciacquo. Generalmente si aggancia o si blocca, a seconda del modello scelto. Questo piccolo meccanismo permette controllare il flusso drenaggio dell'acqua tramite la pressione del bottone o della cerniera. Grazie a questo sistema è possibile gestire la proporzione di acqua utilizzata ogni volta che si aspira lo sciacquone. Con questa soluzione, l'acqua può essere fermata se necessario evitando così gli sprechi. Le fermate dell'acqua sono considerate le più efficienti in termini di risparmio idrico. Tuttavia, potrebbe essere necessaria una fase di apprendimento riguardo al suo utilizzo. Inoltre, è necessario scegliere un modello adatto al serbatoio al momento dell'acquisto. Il costo per l'acquisto del prodotto è Da 10 a 15 euro Secondo il caso.

I piatti per WC

Il opuscoli ecologici sono anche efficaci nel ridurre la quantità di acqua utilizzata nella toilette. È piastre flessibili da posizionare sul fondo della vasca che, trattenendo l'acqua, permette ridurre il consumo di acqua fino al 40%. Lo sbarramento formato da questo meccanismo non ha alcun impatto sulla forza di evacuazione della caccia. La toilette viene utilizzata come al solito, risparmiando acqua.

La borsa per il risparmio dell'acqua

Come le pastiglie, la sacca salvaspazio viene inserita nel serbatoio dell'acqua, ma con l'ausilio di un gancio. Trattenendo l'acqua in base alla sua capacità, permetterisparmiare circa 2 litri di acqua per estrazione risciacquo. Questo sistema viene acquisito da 4 euro.