Interessante

16 piante repellenti per zanzare per l'estate

Le punture di zanzara possono essere molto pruriginose. Oltre ai metodi usuali, è possibile cacciare questi insetti in modo naturale, in particolare con piante ad effetto repellente. Ecco un elenco di piante repellenti per zanzare efficaci da coltivare in casa. Citronella, calendula o lavanda, c'è una varietà specifica per ogni attesa.

Piante repellenti per zanzare

Citronella

Lemongrass, soprattutto Cymbopogon citratus, è noto per le sue proprietà repellenti per le zanzare. Uno dei suoi composti organici, il citronelolo, incorpora anche molti prodotti anti-zanzare.

  • Il melissa, vicino alla menta, ha anche le stesse proprietà. Coltivato in vaso o nel terreno, è efficace nel respingere le zanzare.
  • La verbena al limone, con la stessa fragranza, mostra virtù simili.

Lavanda

Le zanzare odiano l'odore della lavanda. Tra le varietà da coltivare, la lavanda Niko fenomenale è il più consigliato. Questa pianta apprezza i terreni poveri, sassosi, ma sufficientemente drenati. Inoltre, si consiglia una sufficiente esposizione al sole. Oltre alle sue proprietà terapeutiche, questa pianta è considerata miele e nettare. Piantare la lavanda gioca un ruolo importante nel salvare gli insetti fornendo loro cibo tutto l'anno.

Preoccupazione

Preoccupazione per giardini o calendula officinalis è un fiore annuale della famiglia delle Asteraceae. Facile da coltivare, attira molti insetti e abbellisce i giardini con i suoi fiori, dall'estate al gelo. Questa pianta può essere seminata nel terreno, al riparo dal gelo, ma anche in vaso o in una fioriera, tra l'altro sul davanzale della finestra.

La calendula è apprezzata per il suo profumo, che respinge le zanzare per tutta l'estate.

  • Respinge anche i nematodi;
  • Può essere consumato crudo in insalata;
  • Ha anche proprietà tintorie e medicinali.

menta

La menta è uno degli aromatici apprezzati in cucina, ma non solo. In effetti, il suo forte odore è noto per respingere le zanzare. La varietà più popolare è Zecca algerina con sapori speziati. Queste piante si adattano a qualsiasi tipo di terreno e preferibilmente prosperano in ombra parziale.

  • Per la semina all'aperto, è meglio lasciare abbastanza spazio per le radici. Questa precauzione non è necessaria per le sistemazioni in vaso vicino a una finestra.
  • Il profumo di menta respinge anche le formiche e gli afidi.

Rosmarino

Il rosmarino è un arbusto aromatico del bacino del Mediterraneo. Resistente e di facile coltivazione, teme ancora l'umidità stagnante, soprattutto in inverno. Queste piante si adattano a qualsiasi tipo di terreno, anche il più argilloso, e richiedono una significativa esposizione al sole.

  • Favorire la specie " barbecue»Più aromatico degli altri;
  • Falla crescere su un davanzale o su un patio per una maggiore efficienza.

Pelargonium

I pelargoni fanno parte della famiglia dei gerani. Originari del Sud Africa, sono disponibili in diverse varietà che sono sia belle che colorate. Queste piante sono particolarmente adatte in fioriere o sui davanzali delle finestre delle camere da letto per allontanare le zanzare durante il sonno.

Nepeta

La Nepeta è una pianta perenne facile da coltivare che fiorisce dalla primavera all'estate. È amato dai gatti per il suo odore atipico. I più consigliati sono in particolare i Manchurian Nepeta, vigoroso e rustico. Queste piante sono adatte a tutti i tipi di terreno, purché sufficientemente drenati. A loro piacciono i luoghi esposti al sole o all'ombra parziale. Sono anche coltivati ​​in vaso o in fioriera.

Eucalipto

Gli eucalipti sono alberi robusti, alti fino a venti metri. Tuttavia, esistono anche in una versione nana, adatta alla coltivazione in vaso. Tra le specie da coltivare assolutamente, scegli la gomma argentata 'Bambina blu '. Ha proprietà medicinali e può essere usato come tintura o infuso. Questa pianta è anche un ottimo insetticida, efficace in terrazzo durante il periodo estivo.

La Basilica

Come la lavanda, la melissa o la menta, piante della famiglia delle lamiaceae, anche il basilico è un ottimo repellente per le zanzare. Infatti, questa pianta è riconosciuta per la sua ricchezza di oli essenziali come timo, rosmarino o salvia. Tra le specie di basilico, il basilico al limone è più consigliato a causa del suo forte odore.

  • Questa pianta ama i terreni ricchi e freschi, esposti a mezz'ombra.
  • Può anche essere coltivato in vaso dietro la finestra della cucina o in veranda.

Tanaceto

Il tanaceto comune ha diversi vantaggi.

  • In giardino, è noto per allontanare alcuni parassiti, mosche bianche, mosche porri e afidi.
  • Ha anche proprietà fungicide, efficaci contro malattie fungine come ruggine o milidou. In passato, questa pianta veniva utilizzata per allontanare pidocchi e pulci. Inoltre le sue foglie, una volta essiccate, aiutano a scacciare le tarme. Coltivata in vaso o in fioriera su una finestra o veranda, questa pianta è un ottimo repellente per le zanzare.

Timo

Il timo è noto per scacciare batteri e cattivi odori.

  • Diluire qualche goccia di olio essenziale di timo in un secchio d'acqua;
  • Usalo per pulire pavimenti o per lucidare piani di lavoro, interni di armadi o frigoriferi.

Questa pianta è anche un ottimo repellente per diversi insetti, in particolare le zanzare.

Salato

Il Salato è una pianta profumata, medicinale e da condimento, perfetta per accompagnare verdure crude, insalate, salse, verdure e carni. Nell'orto aiuta a scacciare gli afidi oltre che le zanzare. Inoltre, questa pianta è efficace contro le punture di insetti. Basta strofinare l'area dolorante con alcune foglie.

Neem

I semi e le foglie di neem sono ottimi insetticidi. Una volta essiccate, vengono generalmente utilizzate per conservare il cibo o per respingere le zanzare.

Osmanthus

Una volta distillato, l'osmanto è un efficace repellente contro gli insetti, comprese le zanzare. Incorpora anche la composizione di alcuni profumi popolari.

Il maggiociondolo

Questa pianta è molto tossico a causa del suo alto contenuto di diversi alcaloidi. Nutrendosi delle foglie, i bruchi gli trasmettono il loro veleno. Quest'ultimo distrugge le larve di zanzara e gli insetti non parassiti.

Geranio

Il geranio ha fogliame fragrante con profumi diversi a seconda della varietà: menta, rosa, arancia, limone e pino. Per tenere lontane le zanzare, scegli un file geranio alla citronella. Per una maggiore efficacia, strofinare le foglie direttamente sulla pelle prima di dormire.