Interessante

Come pulire un muro dipinto?

Le pareti verniciate non sono immuni da possibili sporcizia, soprattutto in presenza di bambini o animali. Disegni di bambini, tracce di grasso, macchie di grasso o salsa, nicotina ... sono tutte fonti di macchie sui muri dipinti. Tuttavia, è possibile mantenere la nitidezza di un muro dipinto con poche semplici tecniche. Panoramica.

Pulisci un muro dipinto

Quale prodotto per pulire una parete dipinta?

Per una parete dipinta, i prodotti per la pulizia differiscono a seconda del tipo di vernice applicata:

  • Colore dell'acqua: una gomma elimina efficacemente le macchie su questo tipo di supporto;
  • Colori acrilici: l'acqua saponosa è efficace per eliminare le macchie su questo tipo di supporto;
  • Vernice alla caseina: perfettamente lavabile con acqua e sapone;
  • Vernice vinilica o alla glicerina : facilmente manutenibile con acqua e un po 'di detersivo.

Anche la tecnica è diversa a seconda della macchia presente:

  • Un muro ammuffito dipinto: il aceto bianco e ilammoniaca sono i più consigliati per la pulizia di questa superficie;
  • Una parete dipinta lavabile: carbonato di sodio sono perfetti per pulire questo tipo di supporto;
  • Un muro annerito: i segni neri causati dal radiatore possono essere rimossi conacqua insaponata. Le macchie secondarie provocate dalla fuliggine in un camino possono essere rimosse con una miscela di acqua tiepida e ammoniaca;
  • Una parete dipinta non lavabile: può essere pulita con a spugna per gomma magica, una patate al fornoo un file pietra argillosa.

Come pulire un muro dipinto lavabile con cristalli di soda?

La pulizia si effettua in tre fasi:

  • La preparazione
  1. Il primo passo è raggruppare i mobili al centro della stanza. Ricordarsi inoltre di coprire le piastrelle, la moquette, il parquet o il linoleum con un consistente telo di plastica;
  2. Fornire 2 secchi, uno riempito con acqua pulita e un secondo con una soluzione di acqua calda e cristalli di soda. Porta anche due spugne grandi.
  • Pulizia del muro
  1. Pulito dal basso, soprattutto dallo zoccolo, fino al soffitto;
  2. Indossati i guanti, lavare delicatamente il muro con una spugna imbevuta di una soluzione a base di cristalli di soda;
  3. Assicurati di procedere quadrato per quadrato, per risultati ottimali.
  • Risciacquo
  1. Ad ogni quadrato completato, sciacquare gradualmente con una spugna impregnata di acqua pulita prima di riprendere la parte sopra;
  2. Al termine dell'operazione asciugare l'intera superficie con un panno di spugna.

Come si pulisce un muro dipinto di grasso?

In presenza di grasso, queste pareti ricoperte di vernice satinata o opaca possono essere facilmente mantenute con a miscela pastosa basato su'acqua e di bicarbonato di sodio.

  1. Applicare la pasta sulla parte interessata;
  2. Lasciar riposare per almeno un'ora;
  3. Risciacquare abbondantemente con una spugna umida, quindi asciugare.

Come si pulisce un muro dipinto ammuffito?

Diverse soluzioni possono essere adottate per superare la muffa su una parete dipinta, tra le altre:

  • aceto bianco
  1. Mani coperte con guanti domestici, pulire la superficie interessata con un tovagliolo di carta arrotolato in una palla e precedentemente imbevuto di aceto bianco puro;
  2. Risciacquare e asciugare.
  • Ammoniaca
  1. Inizia ventilando sufficientemente la stanza. Preparare una soluzione a base di acqua calda, ammoniaca e detersivo per piatti;
  2. Indossati i guanti, pulire strofinando la zona interessata con un panno impregnato della miscela precedentemente prodotta;
  3. Risciacquare abbondantemente con una spugna imbevuta di acqua pulita.

Come pulire un muro dipinto annerito?

Il termosifone, la sigaretta o la fuliggine del camino tendono ad oscurare le pareti:

  • Per i segni neri secondari causati dal radiatore:

Facilmente rimovibili, queste macchie possono essere rimosse strofinandole delicatamente con una spugna impregnata di "acqua tiepida e di detersivo per piatti.

  • Per i segni neri causati dalla fuliggine di un camino:

Più recalcitranti, i segni neri della fuliggine di una stufa richiedono un accessorio dedicato: carta assorbente.

  1. Per iniziare, arrotolarlo in una palla, poi immergerlo in una soluzione di acqua tiepida e ammoniaca;
  2. Pulisci le pareti con esso. Ricordarsi di rinnovare l'attrezzatura quando è sporca;
  3. Risciacquare, quindi asciugare il muro con un panno pulito.

Come si pulisce un muro dipinto con macchie di inchiostro?

Pennarelli o pennarelli su una parete dipinta? Immergi solo uno straccioalcol denaturato.

Il lacca per capelli è anche un'ottima soluzione:

  1. Spruzzalo sulla parte interessata;
  2. Quando l'inchiostro inizia a scorrere, spugna immediatamente;
  3. Ripetere l'operazione fino a quando la macchia non sarà completamente scomparsa.

Come pulire un muro dipinto macchiato di vino rosso?

L'alcol domestico, l'ammoniaca o il perossido di idrogeno sono ottimi alleati per rimuovere le macchie di vino dai muri dipinti:

  • L'alcool domestico
  1. Preparare una miscela di poche gocce di alcool domestico e acqua calda e sapone;
  2. Immergici una spugna, quindi strofina delicatamente;
  3. Asciugare con un panno asciutto.
  • L'ammoniaca

Quando l'alcol fallisce, l'ammoniaca è anche un'ottima alternativa per eliminare le macchie di inchiostro sulle pareti dipinte.

  1. Basta tamponare la parte interessata con una spugna impregnata di ammoniaca;
  2. Lasciare in posa un po ', quindi risciacquare con un panno inumidito con acqua pulita.
  • Acqua ossigenata

È anche possibile pulire un muro dipinto macchiato di vino con acqua ossigenata.

  1. Con un panno, tamponare la zona interessata, quindi risciacquare;
  2. Asciugare con un panno pulito.

Come si pulisce un muro dipinto con macchie di cibo?

La pietra d'argilla, la terra di Sommières o il bicarbonato di sodio sono efficaci per rimuovere le macchie di cibo dalle pareti dipinte:

  • Il pietra argillosa
  1. Se sono presenti macchie di preparazione del cibo, è sufficiente rimuoverle con una spugna imbevuta di argilla;
  2. Una volta rimossa la macchia, terminare risciacquando con un panno in microfibra.
  • Il terra di Sommières
  1. In caso di pittura fragile, procedere con gesti circolari, passando un panno avvolto in un tampone, e preventivamente cosparso di materiale;
  2. Lascia che il prodotto assorba completamente il grasso, quindi spolvera;
  3. Ripetere l'operazione fino a rimuovere completamente la macchia.
  • Il bicarbonato di sodio
  1. Preparate una miscela di bicarbonato di sodio con acqua calda fino ad ottenere un composto pastoso;
  2. Applicare su tutte le pareti della cucina, quindi lasciare agire 1 ora per risultati garantiti.