Interessante

Quando ricollegare l'elettrodomestico dopo lo spostamento?

Per evitare di danneggiare gli elettrodomestici dopo lo spostamento, è sufficiente prendere le precauzioni necessarie e seguire le istruzioni di sicurezza. In effetti, il tempo di attesa prima di ricollegare le macchine è diverso. Panoramica del tempo necessario prima di riavviare il frigorifero, la lavastoviglie o la lavatrice dopo il trasporto.

Spostare un frigorifero

Precauzioni da prendere quando si spostano gli elettrodomestici

Per spostare gli elettrodomestici senza problemi, è importante portare l'attrezzatura essenziale per proteggerli nel miglior modo possibile:

  • un rotolo di nastro adesivo resistente;
  • grandi scatole;
  • pluriball.

Dovrebbero essere prese alcune precauzioni evitare di danneggiare l'attrezzatura.

Precauzioni per un frigorifero

Per spostare un frigorifero, è consigliabile svuotalo una settimana prima del D-day. Tre giorni prima, è sufficiente scollegarlo per scongelarlo, quindi pulirlo in modo che sia perfettamente asciutto quando sarà il momento. Rimuovere i ripiani e tenere chiuse le porte con del nastro ne faciliterà il trasporto. Una volta sul camion, il frigorifero deve essere posto in posizione verticale per non danneggiarlo. Se è sdraiato, assicurati che sia sul lato opposto del filtro disidratatore. Se possibile è meglio appoggiarlo sul lato opposto al compressore se quest'ultimo è facilmente individuabile. Consiste di un lato di mandata e di aspirazione che possono essere sullo stesso lato. Questa informazione è talvolta menzionata sul cartone di spedizione.

Precauzioni per una lavastoviglie

Lo spostamento di una lavastoviglie richiede un cambio dell'olio in anticipo. Prima di spostarlo, devi rimuovere i filtri, quindi scaricare l'acqua posizionando il tubo di scarico vicino al suolo. Durante il viaggio, è meglio assicurarsi che la porta sia ben chiusa con un adesivo.

Precauzioni per una lavatrice

Per trasportare correttamente una lavatrice, a svuotamento è necessario. Una volta nel furgone in movimento, la macchina deve essere posizionata verticalmente. Si consiglia di tenere il tamburo in posizione con cinghie e nastro i tubi del dispositivo.

Precauzioni per forno e microonde

Le precauzioni per il trasporto del forno e del microonde sono simili a quelle per il frigorifero. Il griglie così come il piano in vetro deve essere rimosso. Per quanto riguarda il vetro del forno, si consiglia di fissarlo con nastro adesivo cartone spesso per la massima sicurezza.

Quando ricollegare gli elettrodomestici?

Il rispetto dei tempi di attesa prima di ricollegare un elettrodomestico è necessario per non danneggiarlo.

Ricollega un frigorifero

Una volta che il frigorifero è arrivato a destinazione, è necessario attendere almeno 4-8 ore e idealmente 24 ore prima di collegarlo. Quindi, il circuito gas avrà tempo per stabilizzarsi evitare scosse elettriche quando ci si collega alla rete. Se il frigorifero è stato trasportato in posizione verticale (a causa delle sue dimensioni o delle dimensioni dell'auto), è sufficiente attendere da 2 a 4 ore prima di riavviarlo.

Ricollega una lavastoviglie

A differenza del frigorifero, una lavastoviglie può essere collegata immediatamente una volta dopo il trasporto. Basta collegarlo alla rete idrica, quindi montare il tubo di scarico. Per evitare il surriscaldamento del cavo elettrico è indispensabile collegarlo direttamente a terra senza utilizzare più prese o estensioni. Se la macchina viene immagazzinata prima dell'uso, può accadere che vi crescano dei batteri. Inoltre, se rimane in una cantina o in un magazzino, il suo serbatoio può essere soggetto a muffa. Lascia la porta aperta o socchiusa è necessario per evitare queste preoccupazioni.

Ricollega una lavatrice

Dopo il trasporto, la lavatrice può essere ricollegata immediatamente ad una presa protetta da un interruttore di circuito minimo da 16 A. L'uso di un adattatore, prolunga o presa multipla è sconsigliato ed è imperativo avere a Interruttore differenziale da 30 mA. È giusto controllare la pressione dell'acqua al tubo di ingresso prima di collegare la macchina. Inoltre, è essenziale disporre di guarnizioni in gomma in buone condizioni alle estremità di questo tubo.

Quello che devi sapere per un trasloco di successo di elettrodomestici

Per motivi di praticità e risparmio di tempo, è meglio pulire gli elettrodomestici prima del trasloco. Congelatori e frigoriferi di tutte le dimensioni e combinazioni devono essere completamente svuotati, scongelati e asciugati prima di essere spostati. È anche essenziale scolare una lavatrice e a lavastoviglie. Per quanto riguarda i collegamenti idraulici, devono essere rimossi. Inoltre, alcune macchine potrebbero richiedere serrature speciali a seconda dell'età e del tipo.

Notare chenon è per i traslocatori eseguire la disconnessione o il collegamento all'impianto idraulico e all'elettricità. Inoltre, il danno elettrico è del tutto escluso dalle garanzie offerte dagli assicuratori specializzati in rimessaggio e trasloco. Se è dimostrato che il danno apparente è imputabile alle azioni di rimozione, sono gli unici di cui ci si può occupare.

Perché utilizzare un traslatore professionale per elettrodomestici?

Tra l'imballaggio da fare, il trasporto delle scatole nel camion e il disimballaggio una volta arrivati ​​a destinazione, il trasloco può diventare rapidamente fonte di stress. Questa operazione richiede energia, ma anche tempo. Questo è il motivo per cui molti decidono di ricorrere a un'azienda specializzata.

Un trasporto effettuato da un trasloco professionista presenta molti vantaggi. Questi specialisti sono dotati di coperture protettive adattato per proteggere l'attrezzatura. Inoltre, per dispositivi di grandi dimensioni, è meglio fornire un file veicolo commerciale consentendo il trasporto dell'apparecchio in posizione verticale per evitare danni. Una società specializzata utilizza delletecniche di trasporto e movimentazione di quelle macchine che richiedono un'attenzione speciale.

I traslocatori professionisti sono esperti e hanno gli strumenti per trasportare facilmente scatole, elettrodomestici e mobili dalla vecchia casa alla nuova casa. Grazie alla loro esperienza, spostano oggetti che richiedono cure speciali. Alcune aziende offrono servizio di confezionamento che consente al proprietario di affrontare altre attività (chiusura o pianificazione della vendita della vecchia casa, ricollegamento o scollegamento delle utenze, ecc.). Gli specialisti in questo campo confezionano articoli delicati o di forma speciale assicurandosi che arrivino a destinazione senza danni. Una volta al nuovo indirizzo, anche i traslocatori li disimballano con cura.

Qualsiasi azienda di traslochi che trasporta merci è responsabile del loro valore. I traslochi sono tenuti a offrire tre livelli base di responsabilità. Sono quindi responsabili di tutti gli oggetti trasportati contemporaneamente grazie al protezione completa. Per quanto riguarda laassicurazione di responsabilità civile, questa è un'opzione che costringe i motori a riparare, sostituire oppure pagare uno sconto sulla fattura o sulla liquidazione per gli articoli danneggiati durante il trasporto.