Interessante

Come risparmiare elettricità in casa?

La bolletta dell'elettricità è una delle maggiori spese domestiche. Tuttavia, puoi ridurre completamente il tuo consumo di elettricità mantenendo un certo livello di comfort. Non si tratta di fare a meno della televisione o della caffettiera, si tratta di adottare quotidianamente poche semplici azioni.

Tecniche per il risparmio di elettricità

Riduci il consumo di energia del frigorifero

Il frigorifero consumerà più energia se contiene solo pochi prodotti. Pertanto, riempiendo i posti liberi con scatole vuote e bottiglie d'acqua, questo dispositivo consumerà meno energia. Inoltre, al momento dell'acquisto, si consiglia di dare la preferenza solo agli elettrodomestici dotati di Etichetta A +++. Questa indicazione caratterizza i dispositivi che consumano meno energia. Anche alcune semplici abitudini dovrebbero essere adottate quotidianamente:

  • Scongelare il cibo in frigorifero per mantenerlo freddo.
  • Posizionare il frigorifero lontano da fonti di calore (fornelli, forno, termosifoni, finestre, ecc.).
  • Sbrinare almeno il comparto congelatore una volta ogni tre mesi. Questo suggerimento consente di risparmiare fino al 30% sui consumi.
  • Ottimizza lo spazio di archiviazione in frigorifero per consentire al freddo di circolare liberamente in tutta l'elettrodomestico e quindi raffreddare adeguatamente il cibo. Una cattiva organizzazione fa sì che il dispositivo consumi più energia.
  • Lasciare una distanza di 5 cm tra il frigorifero e il muro per evitare il surriscaldamento.
  • Evitare di mettere cibi caldi nel frigorifero.
  • Tenere il dispositivo chiuso il più possibile e aprirlo solo quando necessario.
  • Rimuovere l'imballaggio di cartone che blocca il freddo (il cartone delle vasetti di yogurt per esempio…).

Prendi delle buone abitudini per risparmiare elettricità

Adottando buone abitudini, possiamo ottenere un risparmio reale sulla bolletta della luce a fine mese.

  • Per far bollire l'acqua più velocemente in una pentola, basta mettere un coperchio. Questo riduce l'energia spesa di quattro volte.
  • Non aprire la porta del forno per verificare la cottura.
  • Lascia asciugare i piatti all'aria.
  • Avviare la lavastoviglie solo quando è piena.
  • Scegli programmi brevi per la lavatrice.
  • Usa il microonde per riscaldare il cibo, non per scongelare il cibo.
  • Fai una doccia invece del bagno.
  • Usa la pentola a pressione per risparmiare energia perché il cibo cuoce velocemente.
  • Limitare la temperatura dell'acqua calda a 60 ° C.
  • Distribuisci le sorgenti luminose e accendi solo dove è necessaria l'illuminazione invece di accendere tutte le lampadine.
  • Posiziona l'angolo di lettura o la scrivania vicino alla finestra.
  • Scollegare i caricatori telefono o laptop quando non in uso.
  • Adatta le dimensioni delle pentole ai piani cottura per evitare sprechi energetici inutili.
  • Usare un bottiglia di acqua calda per mantenere i piedi caldi ed evitare di aumentare la temperatura del riscaldamento.

Usa lampadine a basso consumo

Risparmiamo fino a 75% di energia con lampadine a basso consumo. Quindi, installando questo tipo di lampadina in ogni stanza, puoi risparmiare un sacco di soldi alla fine del mese. Mentre le lampadine a risparmio energetico sono più costose da acquistare, il costo si ripaga rapidamente. Poiché l'acquisto di più lampadine contemporaneamente rappresenta una certa somma, è possibile acquistarne altre a poco a poco.

Spegni i dispositivi elettronici per risparmiare denaro

Un dispositivo in standby consuma energia. È quindi importante spegnere completamente computer e televisori invece di metterli a dormire. Inoltre, scollegare la televisione e tutti i dispositivi elettronici quando non ci sei può risparmiare denaro. In effetti, molti di loro consumano energia anche se non sono accesi.

L'ideale è collegare tutti i dispositivi dell'home cinema a un file presa multipla. Pertanto, possono essere disattivati ​​con un solo gesto. Il prese intelligenti aiutano anche a risparmiare denaro, poiché interrompono automaticamente l'alimentazione quando l'apparecchiatura non è più in uso.

Spegni la luce

Spegnendo sistematicamente la luce quando esci da una stanza, realizzi un vero risparmio energetico. Nelle aree buie in cui sei solo di passaggio, puoi installare rilevatori di movimento. Così, la luce si accende durante i passaggi e si spegne quando non c'è nessun altro.

Inoltre, in alcune stanze è possibile utilizzare lampadine a basso wattaggio. Pertanto, una lampadina da 5W è più che sufficiente per illuminare un corridoio o una scala. Al contrario, la lampadina deve essere più potente in cucina o in bagno dove devi svolgere compiti che richiedono maggiore precisione.

Per utilizzare il più possibile le lampadine, si consiglia di dipingere le pareti di bianco e utilizzare barriere fotoelettriche. In effetti, il bianco distribuisce meglio la luce solare.

Limitare il consumo di riscaldamento

Il riscaldamento consuma molta energia. È quindi necessario adottare tutte le misure necessarie per ridurre il più possibile il consumo di riscaldamento. Si consiglia di:

  • Impostare il riscaldamento a 19 ° C invece che a 20 ° C per ridurre i consumi del 7%.
  • Migliora l'isolamento della casa per evitare che il calore fuoriesca all'esterno, il che rende il lavoro di riscaldamento ancora più difficile, consumando così più energia.
  • Effettuare regolarmente la manutenzione degli impianti di riscaldamento.
  • Spegnere il riscaldamento quando è necessario aprire le finestre per arieggiare le stanze.
  • Riscalda solo le parti che stai utilizzando.
  • Chiudi persiane e tende per mantenere il calore all'interno.
  • Fai funzionare l'asciugatrice e la lavatrice durante le ore non di punta. È necessario scegliere un prezzo con ore non di punta.
  • Posizionare tende spesse alle finestre per il fresco in estate e il calore in inverno. Questo limita l'uso del riscaldamento e dell'aria condizionata.
  • Abbassa il calore di notte.

Migliora l'isolamento della casa

Non ha senso acquistare un sistema di riscaldamento ad alte prestazioni se l'isolamento della casa non è conforme. Pertanto, l'isolamento dovrebbe essere controllato ottimizzare le prestazioni del tuo riscaldamento e soprattutto risparmiare denaro. Tutte le finestre devono anche essere sigillate per impedire l'ingresso di aria fredda e l'uscita di aria calda. Per individuare le correnti d'aria, viene utilizzata una candela accesa. Ci fermiamo dove la fiamma è respinta dall'aria. È quindi necessario cercare una soluzione per riempire il buco. Anche l'isolamento in soffitta è importante. Inoltre, l'installazione di finestre con doppi vetri riduce la necessità di riscaldamento e consente di risparmiare denaro. L'installazione di semplici perline nella parte inferiore delle porte è efficace per impedire l'ingresso di correnti d'aria.