Interessante

Suggerimenti per piegare correttamente le magliette

Piegare le magliette sembra un compito normale. Eppure per alcuni è un lavoro lungo e arduo. A causa della mancanza di tecnica, piegare questi vestiti può richiedere tempo. Per fare bene, però, basta conoscere qualche consiglio. Infatti, una piegatura eseguita secondo le regole dell'arte richiede un certo know-how.

Piega bene le magliette

Il modo classico per piegare una maglietta

Le nuove magliette sono quasi tutte piegate allo stesso modo. Di solito sono presentati per formare un rettangolo con il collo. Questo metodo è il più comune. Per riprodurre questa piegatura a casa, ecco come procedere:

  1. Stendi la maglietta su una superficie piana e pulita.
  2. Capovolgi l'indumento in modo che il davanti sia sotto.
  3. Disegna una linea verticale immaginaria, partendo dal centro di ciascuna spalla, fino in fondo.
  4. Piega un primo lato seguendo la linea immaginaria. Se le maniche sono corte, non è necessario piegarle. Se, una volta piegata, la prima manica supera la seconda fila, deve essere piegata. Le maniche non devono andare oltre la prima piega. Fare attenzione, quando si maneggia la maglietta, evitare di spiegazzarla.
  5. Ripeti per l'altro lato come nel passaggio precedente.
  6. Porta la parte inferiore della maglietta a livello della spalla e del colletto. Se la maglietta è lunga, può essere piegata orizzontalmente in tre parti.

Questa tecnica è adatta a tutte le magliette. Permette di riporre questi vestiti in modo efficiente nell'armadio. Per disporli correttamente, devono essere posizionati verticalmente in modo che l'etichetta sia leggibile. In questo modo è più facile mettere le mani su una particolare maglietta. Per ottimizzare lo stoccaggio, ogni capo di abbigliamento deve essere piegato prima di rimetterlo nell'armadio.

Piega la maglietta nella direzione dell'altezza

Tra tutti i file metodi di piegatura camicia, questo metodo è il più semplice. È fatto in meno di due minuti. Ecco come farlo:

  1. Stendi la maglietta distesa, sul letto o sul tavolo. Evita di appoggiarlo sul pavimento per non sporcarlo. Assicurarsi che la superficie non sia ingombra per facilitare la piegatura.
  2. Abbassa la parte anteriore della maglietta. La parte posteriore deve essere visibile. Pertanto, il logo della maglietta apparirà una volta piegata.
  3. Liscia la maglietta. Se è stropicciato durante la piegatura, sarà più rugoso quando viene piegato e riposto. Prima di piegarlo, il tessuto deve essere levigato a mano. Le fibre morbide sono facili da stirare. Per un capo molto stropicciato è necessaria la stiratura.
  4. Piega l'indumento nella direzione dell'altezza. Segui una linea verticale immaginaria al centro della maglietta. Le due maniche devono essere sovrapposte.
  5. Porta entrambe le maniche all'interno. Se le maniche sono corte, non sporgeranno dalla prima piega. Se sono lunghi, piegali in diagonale in modo che rimangano tra i due lati della maglia.
  6. Piega orizzontalmente. Porta il bordo superiore verso il basso. Le maniche saranno posizionate tra i due lati, nella piega. Per riporre la maglietta in una valigia, si consiglia di piegarla di nuovo. Ciò consentirà di risparmiare spazio.

Per riporre le magliette nell'armadio, l'ultima piega deve essere posizionata verso l'esterno. Questo renderà più facile prenderli.

La tecnica Marie Kondo

Marie Kondo, la specialista di stoccaggio, ha il suo modo di piegare i vestiti. Ben prima di riporlo e piegarlo, consiglia ordinare i vestiti. Secondo lei, dovresti tenere solo vestiti che portano gioia. Una volta rimosse le parti non più necessarie, è più facile riporle. Il suo segreto è trasformare ogni capo di abbigliamento in un piccolo rettangolo, in modo che possano essere riposti in cassetti o armadi. In merito a tale disposizione, raccomanda il conservazione in fette verticali, piuttosto che sovrapporre i vestiti uno sopra l'altro. In questo modo è più facile avere una panoramica su tutte le magliette. Questa tecnica evita di sollevare la pila di magliette per trovare una parte. Secondo il metodo di Marie Kondo, devi eseguire alcuni passaggi per piegare la maglietta:

  1. Appoggia la maglietta su una superficie piana. Il colletto è rivolto verso l'alto.
  2. Disegna due linee immaginarie da entrambi i lati del colletto verso il basso.
  3. Piega il primo lato verso l'interno. Se la manica va oltre l'altra fila, dovrebbe essere piegata verso l'esterno.
  4. Piega l'altro lato allo stesso modo per formare un rettangolo.
  5. Porta il colletto sul bordo inferiore. Si consiglia di lasciare un piccolo spazio di quattro centimetri tra i due bordi.
  6. Piega orizzontalmente una seconda volta, senza superare lo spazio rimasto. Quest'ultimo servirà da supporto per la maglietta piegata. Per mantenerlo in posizione verticale, è necessario piegare il bordo inferiore verso l'alto. L'obiettivo è ottenere un blocco rettangolare.

Una volta terminata la piegatura, tutto ciò che devi fare è disporre le magliette con l'ultima estremità piegata verso il basso.

Utilizzando la cartella dei vestiti

La piegatura può richiedere molto tempo, soprattutto per coloro che non ci sono abituati. Fortunatamente, esiste uno strumento che semplifica notevolmente questo compito. Questa è la tavola pieghevole. Viene anche utilizzato da professionisti, come servizi di lavanderia o grandi magazzini, per piegare correttamente i vestiti. La tavola pieghevole consente di risparmiare tempo durante lo stoccaggio. Sembra un rettangolo di plastica piatto. Questo accessorio è articolato da maglie flessibili. È generalmente composto da quattro scomparti collegati. Il piano pieghevole per abiti per adulti è diverso da quello utilizzato per abiti per bambini. È adatto a tutti i tipi di vestiti. Per piegare una maglietta con una cartella dei vestiti, hai bisogno di:

  1. Posiziona il macchina pieghevole su una superficie piana.
  2. Posiziona la maglietta sulla cartella, torna indietro. La parte anteriore è così posizionata contro la tavola. Il colletto deve essere posizionato allo stesso livello del bordo superiore. Si consiglia di stirare il capo prima di piegarlo se necessario. Tuttavia, è anche possibile stirare delicatamente la maglietta a mano per ottenere una superficie liscia che abbracci perfettamente la tavola.
  3. Piega ogni lato della tavola verso l'interno. Assicurati che ogni curva sia eseguita correttamente. Per fare questo, piegando verso il basso ogni lato, l'indumento deve essere tenuto in posizione. È necessario un controllo ad ogni passaggio per evitare di distorcere la piegatura.

Questa tecnica produce magliette piegate in modo uniforme. Ottimizza lo stoccaggio, perché le pile di vestiti sono più facili da mettere insieme.

T-shirt in carica

Per ogni metodo, dopo aver formato il rettangolo finale, è possibile arrotolare la maglietta. Questa tecnica è utile per risparmiare spazio in una valigia o nei cassetti. Inoltre, evita i segni di piegatura.