Interessante

Come pulire adeguatamente gli indumenti in pelle scamosciata?

La pelle scamosciata è un tipo di pelle, il suo aspetto soffice è stato ottenuto raschiando la superficie con un abrasivo. Contrariamente alla credenza popolare, la pelle scamosciata è un materiale molto resistente, a patto, ovviamente, di averne cura. La pulizia è un passaggio fondamentale per prolungarne la vita!

Consigli pratici per pulire la pelle scamosciata

Scarpe scamosciate pulite

La pelle scamosciata è un materiale robusto conosciuto anche con altri nomi: pelle di vitello scamosciata, pelle scamosciata o persino pelle nabuk. Queste diverse nomine designano effettivamente lo stesso soggetto. Va notato che la pelle scamosciata è un tipo di pelle che ha ricevuto un trattamento speciale (raschiando con un abrasivo) per mostrare un aspetto soffice e morbido. Materiale molto flessibile, è comodo da indossare e resistente. La pelle scamosciata richiede più cure rispetto alla pelle liscia, tuttavia, per durare e rimanere elastica.

I passaggi per pulire la pelle scamosciata sono i seguenti:

  1. Rimuovere i lacci;
  2. Posizionare le forme delle scarpe all'interno delle scarpe;
  3. Lascia asciugare le scarpe nel caso si bagnino;
  4. Spazzola le scarpe avanti e indietro;
  5. Usare un macchia bomba pelle scamosciata speciale per rimuovere le macchie;
  6. Applicare un prodotto per impermeabilizzalo ;
  7. Lascia asciugare prima di rimettere i lacci.

È essenziale lavorare scarpe asciutte. Per questo motivo è necessario posizionare le scarpe bagnate vicino ad una fonte di calore (termosifoni, camini, ecc.) Per asciugarle prima di procedere alla fase successiva. L'uso di un asciugacapelli dovrebbe essere evitato poiché la pelle scamosciata si indurirà e si spezzerà. Meglio lasciarlo asciugare lentamente e in modo sicuro.

Durante la fase di spazzolatura, è importante eseguire il gesto sempre nella stessa direzione, cioè dalla parte anteriore a quella posteriore. Una spazzola rigida è necessaria per una maggiore efficienza. Ovviamente, la cosa migliore è procurarsi un pennello scamosciato. Su parti molto lisce e lucide, si consiglia di utilizzare a gomma scamosciata. Quest'ultimo gli restituisce l'aspetto graffiato. I movimenti rotatori vengono eseguiti sulle aree lucide. I frammenti di gomma vengono rimossi con un pennello. L'operazione va ripetuta se sono presenti ancora delle zone lucide.

La fase di impermeabilizzazione è necessaria per proteggere efficacemente la pelle da eventuali schizzi di liquidi, fango, ecc.

Pulisci il divano in pelle scamosciata

Il divano in pelle scamosciata richiede una regolare manutenzione e pulizia per durare a lungo e per mantenere il suo aspetto morbido. Il principale nemico del daino è la macchia. Tuttavia, è del tutto possibile eliminarlo se lo fai nel modo giusto. Esistono diverse tecniche per pulire e mantenere la pelle scamosciata: con borotalco, aceto bianco o alcol denaturato.

Pelle scamosciata pulita con borotalco

Il talco pulisce la pelle scamosciata chiara. Basta cospargerlo massaggiando in modo che lo strato di talco sia uniforme. Viene lasciato per una notte per un'impregnazione ottimale. Il giorno successivo, si strofina leggermente con una spazzola morbida per rimuovere il talco. Questa tecnica permette di pulirlo ripristinandone la flessibilità.

Pulisci la pelle scamosciata con l'aceto bianco

L'aceto bianco viene utilizzato per pulire la pelle scamosciata nera. Si pongono così poche gocce su un panno umido che servirà per strofinarlo. La fase di asciugatura viene eseguita lontano da fonti di calore e luce. L'aceto bianco pulisce la pelle scamosciata nera ravvivandone il colore.

Macchie bianche pulite

Se il cervo è stato bagnato con l'acqua, potrebbero apparire delle macchie bianche mentre si asciuga. Per sbarazzarsene, il trucco sta bagnare la superficie una seconda volta. Metti dei tovaglioli di carta o un asciugamano asciutto sul retro della pelle scamosciata, quindi inumidisci la macchia con una spugna leggermente inumidita. Quindi lascialo asciugare lontano dal calore e proteggilo dalla luce durante la notte. Il giorno successivo, utilizzare una spazzola morbida per strofinare la parte bagnata, sempre in direzione dei peli.

Pulisci una macchia di birra

Se la birra si è rovesciata sul divano in pelle scamosciata, la macchia può essere rimossa strofinando delicatamente con un panno imbevuto di qualche goccia di alcol denaturato. La superficie viene quindi strofinata con una gomma per la scuola.

Elimina le macchie più ostinate dalla pelle scamosciata

La pelle scamosciata è piuttosto delicata ed è sensibile alle macchie, all'acqua, all'umidità e al calore. È quindi meglio indossare solo abiti, scarpe e accessori in pelle scamosciata quando non piove o nevica. In caso di incidente, nonostante tutte le precauzioni, vengono utilizzate diverse tecniche per rimuovere i diversi tipi di macchie.

Pulisci le scarpe molto sporche

Aggiungere un goccia di bucato in una ciotola d'acqua e 2 gocce di ammoniaca. Inumidisci uno spazzolino per unghie con questa miscela e strofina la pelle scamosciata per pulirla e riportarla al suo aspetto originale. Quindi asciugare le scarpe tamponandole con un panno pulito. Una volta asciutte vanno spolverate con borotalco e lasciate riposare qualche ora prima di spazzolarle.

Pulisci una macchia di caffè o succo di frutta

L'ideale è pulire la macchia proprio adesso. Quindi, se il caffè si è rovesciato sulle scarpe scamosciate, dovresti metterle sopra un tovagliolo di carta e sostituire l'asciugamano non appena si bagna, e così via. Infine non resta che strofinare la macchia con un panno inumidito con aceto bianco.

Macchie di olio pulite

Il tdepositi di grasso o l'olio sulla pelle scamosciata può essere rimosso con bicarbonato di sodio. Usa una spugna per assorbire la maggior parte dell'olio versato sulla pelle scamosciata. Cosparsa di borotalco, va lasciata per qualche ora in luogo asciutto, al riparo dalla luce. Viene quindi pulito con una spazzola in pelle scamosciata per rimuovere il borotalco. Se c'è ancora qualche macchia, basta pulire la superficie con un panno inumidito con una miscela di acqua e ammoniaca.

Elimina i graffi

A volte i graffi resistono al passaggio della spazzola. Per rimuoverli, è sufficiente strofinare le parti interessate con una gomma scamosciata classica o speciale. Usa solo una gomma neutra, poiché le versioni colorate potrebbero lasciare segni sulla pelle scamosciata.