Interessante

Tutorial: come fare da soli un pot-pourri?

Un pot-pourri profuma la casa ed elimina gli odori persistenti. Si compone di petali, foglie essiccate, spezie e un fissatore, il tutto conservato in un contenitore. Per farlo da soli, basta scegliere gli ingredienti, asciugarli, quindi mescolarli in un bel contenitore. Rosa, arancio, lavanda, la scelta del profumo è ampia. Tutti i nostri consigli per crearne uno tu stesso.

Crea un pot-pourri seguendo un fai-da-te

Raccogli gli ingredienti per il pot-pourri

Un pot-pourri è composto da prodotti naturali profumati ed essiccati. Questi ingredienti sono scelti per la loro fragranza e aromi. La loro selezione dipende quindi dal gusto individuale. Per fare un pot-pourri fatto in casa, questi elementi sono fondamentali:

  • Fragranze fresche : lavanda, rosa, lilla, mughetto, gelsomino, violetta, violetta ...
  • Erbe aromatiche : menta, timo, melissa, basilico, maggiorana, alloro, rosmarino, geranio ...
  • Spezie : cannella, baccelli di vaniglia, zenzero, noce moscata, anice stellato, coriandolo ...
  • Fette di agrumi : lime e lime, arancia, pompelmo ...
  • Corteccia di legno : palissandro, pino ...
  • Rizoma di Iris in polvere : questo ingrediente è utile per fissare il profumo del pot-pourri. Tuttavia, è facoltativo.
  • Oli essenziale : possono essere rosa, geranio o agrumi per esaltare il profumo del pot-pourri.

È anche essenziale considerare l'estetica del pot-pourri mescolando forme e colori. Fiori particolarmente belli come rose e fiori esotici sono all'ordine del giorno.

Componenti del futuro a secco

Esistono tre metodi per asciugare con successo i componenti del pot-pourri:

  • Essiccazione naturale : Distribuire gli ingredienti in un contenitore, preferibilmente grande, coperto con carta assorbente, quindi lasciare asciugare per una settimanaall'ombra e all'asciutto. È necessario scuotere o loro ritorno ogni giorno in modo che si asciughino in modo uniforme.
  • Il forno tradizionale : asciugare gli elementi pot-pourri in forno tiepido alla temperatura di 140 ° C, sulla leccarda per un'ora. È necessario lasciare la porta del forno leggermente socchiusa.
  • Il microonde : questa soluzione è per gli impazienti. Permette ai componenti di asciugarsi in pochi minuti. È sufficiente posizionare i componenti del futuro pot-pourri su un piatto coperto con carta assorbente, quindi riscaldare per 2-3 minuti nel microonde.

Mescola bene gli ingredienti del pot-pourri

Ci sono sette passaggi da seguire per mescolare correttamente gli ingredienti del pot-pourri:

  1. Posiziona il elementi di fissaggio (agrumi, spezie, radici) in un grande contenitore, ad esempio un'insalatiera.
  2. Versane un po ' gocce di olio essenziale.
  3. Mescola tutto, quindi lascia riposare.
  4. Aggiungi le piante e i fiori secchi.
  5. Metti tutto in uno contenitore ermetico.
  6. Scuoti tutto.
  7. Fermenta la composizione per due settimane scuotendo di tanto in tanto il contenitore.

Scegliere il contenitore giusto per il tuo pot-pourri

Una volta che il contenuto del pot-pourri è stato miscelato, il passaggio successivo è scegliere un file contenitore. È fondamentale disporre gli ingredienti in un contenitore originale per ottenere una bella resa visiva. In effetti, il pot-pourri è anche un file elemento decorativo. Un piatto grande, un barattolo, una tazza, un vaso trasparente o anche un vassoio portaoggetti sono tutte scelte possibili. Una volta fatto, il composto profumato è pronto per imbalsamare la stanza. Notare che deve essere cambiato ogni due mesi.

Per ottenere il meglio dal tuo pot-pourri, questo fai-da-te descrive tutti i passaggi: tramite Easy Minute