Interessante

Come evitare che uno smartphone si surriscaldi?

Ci sono molte cose che possono causare il surriscaldamento di uno smartphone. Questo può essere un fattore esterno o interno al telefono. Anche l'uso eccessivo di determinate app o funzionalità, l'esposizione al calore e molte altre possono essere la causa. Potrebbe danneggiare il telefono o causare un malfunzionamento. Per evitare questa situazione, ecco alcuni suggerimenti da seguire.

Telefono surriscaldato: cosa fare?

Prestare attenzione alla temperatura della batteria

Questa precauzione è senza dubbio la più importante per evitare il surriscaldamento dello smartphone. Questo è il primo componente a scaldarsi, soprattutto se lo smartphone è invecchiato. Inoltre, una batteria che tende a scaldarsi si scarica rapidamente. Notare che potrebbe esserci un rischio di esplosione. È quindi importante controllare sempre la temperatura della batteria, non solo per proteggere il dispositivo, ma anche il suo utente. Per fare ciò, componi semplicemente il codice *#*#4636#*#* per ottenere tutte le informazioni sulla batteria, inclusa la sua temperatura. Questo non dovrebbe superare i 30 ° C. Se la temperatura supera spesso i 40 ° C, è necessario sostituire la batteria. Si consiglia inoltre di non utilizzare lo smartphone quando è in carica, pratica che surriscalda facilmente il dispositivo. Pertanto, è necessario dare al telefono il tempo di caricarsi correttamente prima di utilizzarlo.

Evita a tutti i costi l'esposizione al calore

Essendo il sole la prima fonte di calore, è necessario evitare qualsiasi esposizione di media o lunga durata. In effetti, questo può alterare rapidamente il funzionamento dello smartphone. A breve termine, esso diventa meno reattivo e inizia a creare bug. Nel tempo, i componenti del telefono si deteriorano. Indipendentemente dalla sua finitura, metallo o plastica, il calore rimane un grave pericolo soprattutto per lo schermo e la batteria del telefono. Questo perché l'interazione tattile potrebbe non funzionare più. Inoltre, la batteria si scarica molto più velocemente. Per evitare tutti questi problemi, metterlo in un luogo fresco o all'ombra è raccomandato.

Chiudi completamente tutte le applicazioni

Alcune app, anche se sono state chiuse, continuano a essere eseguite in background. Di solito sono quelli che richiedono la geolocalizzazione o le app di social media come Facebook, Twitter o Instagram. Ciò metterà a dura prova il processore del telefono e sarà causa di surriscaldamento. Per evitare ciò, non esitare ad andare alle impostazioni del telefono e chiudere manualmente le applicazioni, vedere chiusura forzata.

Diminuisci l'utilizzo di determinate applicazioni

Se il telefono inizia a rallentare e a disturbare, il surriscaldamento può manifestarsi rapidamente. Di solito questo può derivare dall'uso diapplicazioni ad alta intensità energetica e sforzando intensamente il processore come Giochi 3d. Per evitare di mettere in pericolo lo smartphone, è meglio evitare lunghe sessioni di gioco e lasciarlo raffreddare ai primi segni di surriscaldamento. Favorire giochi con meno opzioni grafiche è anche una soluzione per evitare il surriscaldamento. Un altro consiglio è chiudere sempre queste app quando non sono in uso.

Evita di fare determinate azioni contemporaneamente

Ogni anno, i produttori di smartphone competono per potenza e prestazioni. Tuttavia, anche con gli ultimi modelli, sono ancora possibili problemi di surriscaldamento. Infatti, se determinate azioni vengono eseguite contemporaneamente, il telefono può surriscaldarsi facilmente. Ad esempio, il proprietario utilizza il dispositivo per scattare in alta definizione mentre si espone al sole o attiva la connessione quando la luce è piena. Pertanto, è necessario proteggere sempre il telefono utilizzandolo in modo ottimale per evitare problemi di surriscaldamento.

Porta sempre lo smartphone fuori dall'auto

Lasciare lo smartphone in macchina, principalmente dietro il parabrezza o i finestrini, lo è vietare. Il danno può essere più grave della semplice esposizione al sole. In effetti, in questi luoghi, la temperatura può aumentare rapidamente. Anche il vano portaoggetti non è raccomandato. Se è necessario lasciare il telefono in macchina, è meglio posizionarlo in un luogo vicino alle prese d'aria.

Riduci l'uso di alcune funzionalità dello smartphone

Quando non è in uso, è meglio evitare di attivare continuamente alcune funzioni del telefono che potrebbero far sì che si surriscaldi rapidamente. Ciò riguarda in particolare Wi-Fi o connessione dati, Bluetooth o posizione GPS. Si consiglia di disabilitarli per raffreddare il telefono. Consumerà anche meno energia. Nota che ridurre la luminosità è anche un altro consiglio per combattere il surriscaldamento del tuo smartphone.

Non indossare un guscio protettivo

I gusci protettivi sono particolarmente efficaci per evitare graffi e danni causato da cadute. Tuttavia, questi accessori non proteggono dal calore. I gusci, soprattutto quelli in plastica, non dissipano il calore. Tendono a isolarlo. Preferibilmente, è necessario lascia respirare lo smartphone in estate o durante l'esposizione ad alte temperature rimuovendo il guscio. Questo vale anche durante i giochi. Inoltre, ci sono alcuni modelli che sono stati meglio progettati per proteggere lo smartphone dal calore. Questi sono consigliati se la presenza di uno scafo è assolutamente essenziale.

Utilizzare il modello di caricabatterie corretto

A volte le persone sono tentate di utilizzare cavi e caricabatterie USB standard per tutti i loro dispositivi. Tuttavia, questa pratica può causare problemi di surriscaldamento durante la ricarica. Alcuni di questi dispositivi, infatti, possono erogare più potenza rispetto agli accessori in dotazione con lo smartphone e provocare il surriscaldamento della batteria. Quindi, usa sempre il caricatore e il cavo originali fornito con il telefono. Altrimenti, devi optare per lo stesso modello di caricabatterie.

Pulisci o ripristina lo smartphone

Uno dei vantaggi di avere uno smartphone è la possibilità di installare varie applicazioni su di esso. Tuttavia, a volte è difficile rimuoverli. In questo caso, le applicazioni si accumulano nel telefono e possono causare il surriscaldamento. Quindi, per evitare il rallentamento dello smartphone, è meglio disinstallare le app non necessarie e mantieni solo l'essenziale. È anche possibile resettare completamente il dispositivo se i problemi di surriscaldamento persistono. Tuttavia, prima di procedere con il ripristino, è necessario eseguire il backup di tutti i dati memorizzati.