Interessante

Come rimuovere la resina dell'albero da un'auto?

Parcheggiare l'auto sotto alberi di conifere espone il corpo a macchie difficili da rimuovere. Una volta che la resina è stata posizionata sull'auto, le macchie richiedono un'accurata pulizia. Senza le giuste tecniche, la carrozzeria rischia di graffiarsi. Sono disponibili varie soluzioni per rimuovere la resina degli alberi da un'auto.

Rimuovi la resina dalla tua auto

Lavare l'auto con acqua saponosa

Spesso la resina cade nel momento più inaspettato. È una sostanza molto appiccicosa difficile da rimuovere. Si indurisce al vento. Se la resina si è appena incollata, lava immediatamente l'auto, poiché più a lungo resta sulla carrozzeria, più tempo impiegherà a staccarsi. Agire immediatamente richiede meno sforzi per ripulire. Il prima possibile, spruzzare i segni con acqua. Altri detriti possono depositarsi con la resina. Utilizzando uno straccio, individuare la resina, per evitare che si diffonda per attrito. Dopo questa prima azione, la polvere e altri depositi vengono rimossi, rivelando le macchie di resina. Strofina la resina con un panno in microfibra inumidito con acqua saponosa. L'acqua calda è consigliata per ottenere i migliori risultati. Dopo ripetuti sfregamenti e una buona pressione, la resina lascia dopo pochi minuti. L'applicazione di una pressione eccessiva può danneggiare la vernice dell'auto. È meglio passare più tempo a strofinare che graffiare il corpo dopo il lavaggio. Assicurati che l'acqua utilizzata sia sempre calda. Se si raffredda, la pulizia diventa più difficile, poiché la resina si solidifica. Quando la macchia non è più visibile, sciacquare la carrozzeria con acqua fredda.

Usa il detersivo

Nei supermercati esiste un prodotto efficace per pulire la resina: il rimozione della resina. Progettato specificamente per i marchi di resina, questo prodotto è molto efficace, soprattutto sulle macchie fresche. A questo punto sono ancora morbide e facili da rimuovere. Nonostante il suo costo, lo smacchiatore in resina consente di risparmiare più tempo durante la pulizia perché funziona rapidamente. La carrozzeria dell'auto non è nulla di cui preoccuparsi, poiché questo prodotto non danneggia la vernice, a differenza di altri detergenti chimici.

  1. Pulire le macchie di resina con acqua e un panno in microfibra e lasciare asciugare.
  2. Applicare il solvente per resina e strofinare i segni.
  3. Ripeti fino a quando la resina è completamente sparita. Fai attenzione, il dispositivo di rimozione della resina lascia dei segni sulla plastica.
  4. Individuare con attenzione la resina prima della pulizia per evitare altri segni.

Strofina la resina a mano

Alla fine della giornata, appaiono dei punti duri sulla vernice dell'auto. Erano le macchie di resina che si raffreddavano e si asciugavano al vento. Il lavoro diventa più difficile quando la resina diventa dura. A questo punto, un semplice lavaggio conacqua insaponata non è più abbastanza. Prova a rimuovere il deposito con le unghie. Non appena un po 'decolla, il tutto può andare in un colpo solo fintanto che procedi delicatamente. Per diluire la resina, fornire un po 'd'acqua. Strofinando delicatamente, l'unghia non graffia il corpo. Per individuare correttamente le macchie di resina, è meglio pulire la carrozzeria in un'area ben illuminata o alla luce del giorno.

Rimuovere la resina modificando la temperatura

La resina assume un aspetto appiccicoso o duro. Giocare con la temperatura elimina la resina. In uno stato solido, è più probabile che il deposito si stacchi all'improvviso. Appiccicoso, si stacca a poco a poco. Per solidificare la resina, posizionare un ghiaccio sul segno. Sotto l'azione del freddo, si restringe e diventa duro. È quindi possibile rimuoverlo a mano.

Per il pulizia calda, usare un ferro. È probabile che il contatto diretto tra il ferro e la vernice lasci dei segni. Metti un pezzo di carta assorbente sull'auto. L'obiettivo è riscaldare la resina, non sciogliere la vernice. Gran parte della resina si attacca alla carta. Rimarrà solo una piccola parte da pulire. Una volta che la resina si è riscaldata, strofinare con una spugna o un panno inumidito con aceto per rimuovere le macchie dall'auto. L'opzione migliore è scaldare l'aceto oppure diluirlo in acqua calda. Il mantenimento di una temperatura elevata, infatti, facilita la pulizia.

Usando il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un elemento chiave per una famiglia di successo. Anche per il lavaggio delle auto, questa polvere detergente è efficace. Se la resina macchia l'auto, usa il bicarbonato di sodio.

  1. Spalma questa polvere direttamente sulla macchia.
  2. Aggiungi qualche goccia di Limone. La miscela agirà sulla resina formando schiuma.
  3. Lasciar riposare dai 5 ai 10 minuti, mentre il composto sta lavorando.
  4. Strofina delicatamente con una spugna.
  5. Se la macchia non va via, ripetere l'operazione.
  6. Quando la resina non è più visibile, sciacquare con acqua fredda.

Pulisci la resina con alcol denaturato

Oltre ad essere uno sgrassante, alcol denaturato è un detergente molto efficace. Questo prodotto è facilmente accessibile e il suo prezzo abbordabile.

  1. Versare gli alcolici metilati su un panno in microfibra.
  2. Strofina le macchie di resina sull'auto.
Una macchia recente se ne va senza troppe difficoltà. D'altra parte, se la resina è rimasta a lungo, la pulizia diventa più difficile. Lo spirito metilato funziona meglio sulla resina ancora appiccicosa.

Risciacquare con un solvente per unghie

L'utilità di acetone non si limita al mondo della bellezza. Questo liquido detergente trova il suo posto nei prodotti per la pulizia e in una borsa per il trucco. La resina dell'auto si stacca con alcune gocce di solvente per unghie. Si prega di notare che questa non è solo una parte qualsiasi dell'auto. Solo il vetro colorato in resina può essere pulito con solvente. La vernice può deteriorarsi con il solvente. Per pulire i finestrini dell'auto sporchi di resina, strofinare con un batuffolo di cotone imbevuto di solvente. Fornire diversi pezzi di cotone nel caso in cui la macchia persista. Risciacquare e asciugare con un panno pulito. Per evitare segni sul vetro, passate un giornale leggermente inumidito e poi uno molto asciutto. Così, la resina lascia senza lasciare la minima traccia.

Come il solvente per unghie, la benzina rimuove anche la resina attaccata ai finestrini delle auto. Il processo è lo stesso, cambia solo il prodotto utilizzato.