Interessante

Come svuotare correttamente una lavastoviglie?

Una lavastoviglie, soprattutto nelle famiglie numerose, funziona quasi ininterrottamente e la sua manutenzione deve quindi essere regolare. Man mano che viene utilizzato, tuttavia, i terreni possono accumularsi e influire sulla sua efficacia. In questa situazione, potrebbe essere necessario un cambio dell'olio. I seguenti passaggi consentono di svuotare una lavastoviglie in modo efficiente e senza incorrere in lavori pesanti.

Svuotare una lavastoviglie da soli

Svuotare una lavastoviglie in pochi passaggi

Ci sono alcuni passaggi da seguire per pulire correttamente una lavastoviglie.

  1. Cancella tutto per iniziare

Prima di iniziare la pulizia e per facilitare i movimenti che si renderanno necessari, si consiglia di rimuovere tutto ciò che potrebbe disturbarli, come piatti e cassetti. Gli oggetti appuntiti devono essere conservati in un luogo sicuro per evitare lesioni. Allo stesso modo, non dimenticare di mettere l'estensione macchina spenta mentre si interrompe l'alimentazione idrica. Di solito, la linea di galleggiamento dovrebbe essere sul retro del pannello frontale come la linea di alimentazione. Per scollegare completamente il dispositivo, è necessario disattivare anche il circuito di alimentazione.

  1. Spostare in avanti la cabina della lavastoviglie

A causa del suo peso, una lavastoviglie non è facile da rimuovere dalla sua posizione. È importante farlo scorrere delicatamente per non danneggiare la piastrella o anche la sua base. È necessario spostare il dispositivo quanto basta per avere un posto sul retro per le operazioni di manutenzione.

  1. Rimuovere il tubo di scarico dell'acqua di scarico

Dopo aver scollegato la macchina e chiuso il tubo dell'acqua, rimuovere il tubo di scarico delle acque reflue dal suo posto, avendo cura di posizionare un contenitore sotto. I mop possono anche essere posizionati intorno alla connessione. Il tubo deve essere sollevato per evitare la minima perdita. Può essere ricollegato dopo che la quantità di acqua rimasta nel tubo è fluita nel contenitore.

  1. Spugna l'interno del dispositivo

Per accedere all'acqua residua è necessario prima rimuovere il cestello inferiore. Quindi asciugare l'acqua prima di sganciare il depuratore del fondo della vasca dalla sua base in acciaio inossidabile. Eventuali tracce d'acqua sulla griglia della lavasciuga devono quindi essere asciugate utilizzando una spugna o una siringa. Soprattutto, tenere chiuso il serbatoio salamoia per evitare ogni tipo di perdita. Tuttavia, può anche essere svuotato se necessario.

  1. Pulisci lo scrubber e il suo armadietto

Uno scrubber sul fondo del serbatoio intasato può causare problemi durante lo scarico di una lavastoviglie. Pertanto, questo elemento deve essere controllato ad ogni manutenzione e pulito se necessario. Questo controllo vale anche per il bidone in quanto i residui non curati dal filtro possono finire lì. L'armadietto deve essere lavato adeguatamente dopo che i residui sono stati rimossi. È inoltre necessario pulire la base in acciaio inossidabile e il braccio irroratore inferiore. Per inclinare lateralmente il dispositivo se rimangono dei residui sul fondo del cestello, si consiglia di lavorare in coppia.

Da controllare durante lo svuotamento della lavastoviglie

Alcuni controlli possono essere utili anche durante la pulizia di una lavastoviglie.

  1. Controllare attentamente il tubo di scarico

Il controllo del tubo di scarico può trovare eventuali ostruzioni che potrebbero interferire con lo scarico dell'acqua nella lavastoviglie. Per raggiungerlo, il pannello zoccolo superiore deve essere rilasciato. Normalmente, il tubo collega la pompa di scarico alla vaschetta del lavello o alla lama d'aria a seconda del modello. Si consiglia quindi l'uso di una torcia durante la procedura per avere una buona visibilità e per assicurarsi che non vi siano curve o nodi.

  1. Controllare il blocco dello scarico

Il blocco dello scarico può riscaldarsi durante a ciclo di riscaldamento e risciacquo. Si consiglia quindi di attendere che la macchina si sia fermata a lungo prima di controllare la camera di equilibrio per evitare ustioni. Notare che questo accessorio può interferire con la circolazione dell'acqua se è bloccato. Di solito, la camera di equilibrio si trova sotto l'unità, dietro il pannello di accesso e molto vicino al motore. Per riconoscerlo, il blocco scarico di solito ha un braccio oscillante e una bobina.

  1. Prenditi cura del forcellone

Il ruolo del braccio oscillante è quello di facilitare l'evacuazione dell'acqua dal blocco dello scarico. Deve essere facile da spostare e le molle che lo equipaggiano per funzionare correttamente. Altrimenti, devi pensare a una sostituzione se necessario. Si consiglia inoltre di controllare il file solenoide che aiuta il braccio a scaricare la lavastoviglie durante questa fase.

Oltre a svuotare la lavastoviglie

Oltre alla pulizia, abbastanza semplice, ma utile, è necessario compiere anche dei passaggi per garantire il corretto funzionamento della lavastoviglie.

  1. Gira il motore a mano

L'idea è di far girare manualmente l'elica sull'attrezzatura poiché una lunga inattività può farla rimanere bloccata. Questa azione aiuta a risolvere molti problemi, compreso lo scarico dell'acqua all'interno. Inoltre, questo passaggio è essenziale prima di far funzionare la macchina a vuoto. Questa manipolazione non ha alcun impatto sull'efficienza e sulle prestazioni del motore fintanto che viene eseguita con cura.

  1. Avvia un breve programma

Al termine della pulizia della lavastoviglie è necessario un breve programma vuoto. Tutte le parti e gli accessori puliti devono essere rimessi al loro posto e la porta della lavastoviglie deve essere chiusa correttamente. Questo passaggio permette di verificare se la pulizia è andata a buon fine e se tutto funziona correttamente, soprattutto per quanto riguarda la lavasciuga e l'armadietto. In generale, nessuna traccia d'acqua dovrebbe essere presente all'interno della macchina. Altrettanto importante, il controllo della pompa di scarico garantisce che l'acqua rimanga sul fondo della vasca dopo il programma breve o meno.

  1. Pulizia dopo il cambio dell'olio per una buona manutenzione

Dopo lo svuotamento si consiglia di pulire l'apparecchio, in particolare la guarnizione della porta. Oltre a questa azione, dovresti lasciare che la macchina funzioni a vuoto almeno due volte all'anno, senza dimenticare di mettere acqua saponosa all'interno del fondo della vasca. I residui di rifiuti devono essere rimossi regolarmente oltre alla pulizia della griglia.

Consigli :

  • L'uso di aceto bianco con un po 'di bicarbonato di sodio può aiutare a decalcificare il meccanismo della lavastoviglie. Questo trucco è molto semplice e non richiede grosse spese;
  • Alcuni metodi della nonna sono disponibili anche sui forum online. Sono alimentati da appassionati di bricolage esperti che possono essere di grande aiuto;
  • Se è veramente necessario e per evitare manipolazioni improprie, è sempre possibile avvalersi dei servizi di un professionista.