Interessante

Come sbloccare le pipe con prodotti naturali?

I tubi sono ostruiti? Prima di utilizzare uno sblocco chimico o chiamare un professionista, è possibile sbloccarli con prodotti naturali. Ecco alcuni rimedi della nonna per sbloccare il lavandino, il lavandino, la doccia o la vasca da bagno.

Suggerimenti per disostruire i tubi

La tecnica dell'acqua bollente per sbloccare

L'acqua è il prodotto naturale per eccellenza e il più facile da trovare. Il modo più semplice per sbloccare i tubi del lavandino o della vasca è riscaldare o far bollire l'acqua in una casseruola. Più efficace degli sbloccanti chimici, dell'acqua calda o bollente scioglie la materia organica e aiuta a rimuovere i blocchi nelle fogne. L'uso di acqua ad alta temperatura scioglie anche gran parte del componenti oleose e balsami cerosi o altri oli accumulati. Mentre l'uso quotidiano di questo tipo di prodotto è inevitabile su base quotidiana, è importante lasciare scorrere l'acqua calda per un po '. Nel caso in cui residui blocchino ancora il passaggio dell'acqua, non esitate a versare acqua calda in grandi quantità nelle tubazioni.

Usa bicarbonato di sodio e aceto bianco per sbloccare

Bicarbonato di sodio è un detergente naturale oltre che un deodorante. Questo prodotto può essere utilizzato per sciogliere lo sporco e il grasso fissato all'interno dei tubi. Per quanto riguarda l'aceto bianco, accelera il processo di sblocco condutture. L'aceto è un acido che, se lasciato abbastanza a lungo in una pipa, si nutre di materia organica.

Per cominciare, è meglio procedere con la fase di sblocco. Il primo passo è rimuovere tutta l'acqua dal lavandino, dal lavandino o dalla vasca da bagno. Per effettuare una pulizia veloce, è necessario versare ½ tazza di bicarbonato di sodio nei tubi, quindi aggiungere ½ tazza di aceto bianco. Si consiglia di aggiungere l'aceto molto lentamente in modo che agisca in modo graduale e profondo. Lascia riposare per 15-30 minuti affinché funzioni. Il bicarbonato di sodio e l'aceto bianco emettono bolle quando entrano nelle tubazioni. Per finalizzare la loro efficacia, versare una pentola di acqua bollente giù per lo scarico per sciogliere fango e residui. Il succo di limone può essere utilizzato anche al posto dell'aceto, ma la sua azione è minore.

Sbloccare i tubi con bicarbonato di sodio e sale

Come menzionato prima, bicarbonato di sodio ha una comprovata efficienza di pulizia. Per ottimizzarne l'azione è opportuno abbinarlo ad un altro prodotto naturale come il sale grosso. Questo ingrediente facile da trovare è entrambi abrasivo e antisettico. Può rimuovere gli alimenti appiccicosi che rimangono intrappolati nei tubi nel tempo. Una soluzione di bicarbonato di sodio e sale è ideale per sciogliere i rifiuti attraverso i tubi. Dopo una pausa di 20-30 minuti, la reazione chimica prodotta da questi due elementi garantisce a efficace disostruzione dei tubi. Se questi sono rimasti bloccati per molto tempo, la soluzione dovrebbe essere lasciata agire per diverse ore, o anche durante la notte. Fornire da 100 ga 200 g circa di bicarbonato di sodio e sale per garantire il lavoro di pulizia.

Preparare una soluzione saponosa per sbloccare i tubi

Il sapone è sempre stato considerato il miglior prodotto per la pulizia per impianti sanitari e da cucina. Grazie alle sue proprietà lubrificanti, aiuta nella rimozione graduale dei grandi rifiuti. È così possibile sbloccare i tubi utilizzando questo prodotto. Per semplificare il processo, è sufficiente mescolare sapone liquido o solido, o anche sapone per i piatti, con acqua bollente. Successivamente, versare questa preparazione nei condotti ostruiti. La soluzione saponosa lo farà sciogliere grasso e sporco accumulatisi nei tubi. L'acqua che scorre attraverso i tubi scaricherà tutti i detriti lungo lo scarico principale.

Usa un tubo da giardino per sbloccare

Un tubo da giardino può aiutare disostruzione rapida dei tubi senza dover utilizzare prodotti naturali diversi dall'acqua del rubinetto. Basta usare il tubo flessibile del giardino. Spingere l'ugello in un'apertura e aprire la valvola in modo che il residuo bloccato venga drenato nella linea. Per eliminare rapidamente la materia organica ingombrante, è necessario aprire il rubinetto dell'acqua con la massima pressione, ma controllata per evitare allagamenti in cucina o in bagno. Avanti e indietro con questo tubo è efficace se i rifiuti persistono nel rimanere nel tubo.

Il metodo del furetto per disostruire i tubi

Per evitare l'uso di un sbloccante naturale o chimico, tutto ciò che devi fare è fare un furetto per sbloccare le tubazioni. Non c'è bisogno di investire in hardware costoso, il trucco è piegare un semplice gancio a forma di gancio. Per fare questo, devi disfare il gancio, quindi piegare una delle sue estremità. Il gancio servirà per recuperare i residui incastrati nei tubi. Per questo metodo di sblocco manuale, il primo riflesso da avere è indossare una maschera per evitare cattivi odori rilasciato dalla materia organica. È necessario continuare con l'estrazione dei residui fino a rimuovere lo sporco più piccolo dalle tubazioni. La pazienza e la perseveranza sono essenziali. Una volta che i tubi sono liberi da ingombri, utilizzare acqua calda o bollente per pulire a fondo l'intero sistema di drenaggio.

Alcuni suggerimenti per prevenire il blocco dei tubi:

  • Versare un litro di acqua calda o aceto bianco una volta a settimana nel lavello o nel lavabo evita la formazione di calcare e depositi di grasso nelle tubazioni.
  • Evita di lasciare o gettare capelli, pezzi di cibo o altri rifiuti, non importa quanto piccoli siano nel lavandino, nel lavandino o nella vasca da bagno.
  • Crea un file filtrato che servirà da diga per varie sostanze organiche e rifiuti.
  • Abituarsi a pulire lavello, lavello e vasca con una spugna insaponata dopo l'uso riduce notevolmente il rischio di intasamento dei tubi.
  • L'uso di un file Detersivo per piatti Lo sgrassante per lavare gli utensili da cucina è altamente raccomandato

Non appena il flusso dell'acqua rallenta ricordarsi di controllare che non ci siano rifiuti nelle tubazioni. In effetti, più sporco da eliminare si accumula, più difficili sono le riparazioni.