Interessante

Consigli dell'elettricista: come sostituire una spina maschio?

Una spina elettrica maschio deve essere sostituita non appena si rivela difettosa. Accade spesso che il cavo al collegamento della spina sia allentato, scollegato o tagliato. Lo scopo di una riparazione è quindi quello di sostituire la spina difettosa, seguendo il consiglio di un professionista.

Sostituire una spina elettrica

Gli strumenti necessari per sostituire una spina maschio

Per sostituire correttamente una spina maschio, si consiglia di disporre dei seguenti strumenti da elettricista:

  • un po Cacciavite ;
  • una pinze da taglio ;
  • una pinze spelafili.

Spine maschio

Notare che non tutti i connettori maschio sono uguali. Pertanto, a seconda del modello e dell'aspetto, la spina da sostituire può essere:

  • Collegato al due figli (un filo di fase e un filo neutro);
  • Collegato al tre connessioni (un filo sotto tensione, un filo neutro e un filo di terra).

Tuttavia, indipendentemente dall'aspetto e dal modello dell'elemento da modificare, il file Manutenzione del caso esiste solo sotto due forme diverse. Potrebbe essere :

  • O un file avvitato ;
  • O un modello clip-on.

I passaggi da seguire per sostituire una spina maschio

La sostituzione di una spina maschio deve seguire alcuni passaggi:

  1. L'apertura della cassa è spesso inevitabile per farlo separare il cavo dalla spina stessa e D 'accedere alle connessioni. Per questo è necessario:
  • o allentare una o più viti (per i modelli avvitati);
  • sia per far scorrere la lama del piccolo cacciavite tra il corpo della custodia e il suo tappo a clip per fare una leva, quindi per separare i due elementi a squadra (per i tappi a clip).
  1. Allentare le viti che fissano i fili ai terminali.
  2. Rimuovere i fili dai pin della spina da sostituire.
  3. Taglia la guaina esterna del cavo usando la spelafili da 2 a 2,5 cm.
  4. Tira l'estremità tagliata per liberare i fili colorati all'interno.
  5. Striscia rispettivamente l'estremità dei fili sui 5-10mm circa procedendo come in precedenza con la guaina esterna del cavo.
  6. In alcuni casi può essere necessario torcere i fili per facilitarne il collegamento.
  7. Collegare la spina sostitutiva:
    • facendo scorrere la sua guaina a livello del cavo;
    • inserendo le parti spelate dei fili nei terminali, quindi serrando le viti di fissaggio;
    • collegando il filo di terra con l'ingresso femmina (se presente).
  8. Chiudi il nuovo file in formato sostituzione le sue viti o il suo cappuccio.