Interessante

Come rimuovere il silicone: 4 consigli efficaci

Che sia su vestiti, piastrelle, vetro o sulle mani, è possibile rimuovere una macchia di silicone. È anche importante sostituire le sue guarnizioni attorno al lavandino, al lavandino, alla vasca o alla doccia quando iniziano a diventare nere.

Suggerimenti per rimuovere un sigillo in silicone

Rimuovere un sigillo in silicone attorno a un elemento sanitario

La guarnizione in silicone garantisce una buona tenuta attorno agli elementi sanitari come lavabo, lavabo, vasca da bagno o anche doccia. È importante pulirli bene quando iniziano a scurirsi. Possono anche essere sostituiti per avere una casa più sana. Le guarnizioni in silicone sono molto facili da rimuovere, ecco come farlo:
  1. Indossa i guanti per proteggere le tue mani.
  2. Prendi un cutter o una lama di rasoio.
  3. Posizionare la lama della taglierina contro il muro senza danneggiarla.
  4. Spostati lentamente in avanti per rimuovere il vecchio sigillo tirandolo con l'altra mano.
  5. Se i pezzi non si staccano, raschiare leggermente con la taglierina.
  6. Per rimuovere i depositi, immergere un panno con spirito bianco e strofinare. Lo spirito bianco se ne va sciogliere i resti del sigillo. È anche possibile sostituire lo spirito bianco con l'aceto bianco, ma dovrai strofinare un po 'più forte!
  7. Una volta rimosso completamente il sigillo in silicone, le superfici devono essere pulite bene con detersivo per piatti e quindi lasciate asciugare.

Rimuovere il silicone dal vetro o dalle piastrelle

Per rimuovere il silicone da una finestra o da una piastrella senza graffiare quest'ultima, è sufficiente grattare delicatamente il silicone in eccesso con una lametta o un cutter. Puoi anche usare il file raschietto che viene utilizzato per pulire il suo piano cottura in vetroceramica. Quindi, per rimuovere i residui di silicone, la superficie deve essere tamponata con un panno inumiditoacetone, dialcool domestico o da spirito bianco. Si consiglia di indossare i guanti prima della manipolazione, i prodotti utilizzati qui sono aggressivi per la pelle.

Macchia di silicone sugli indumenti

Le macchie di silicone sui tessuti si rimuovono facilmente. Ecco tre suggerimenti:

  1. Ammorbidire il silicone con a asciugacapelli per 30 secondi e raccoglierlo con un cucchiaino. Quindi metti l'indumento in lavatrice.
  2. Applicare un tovagliolo di carta sulla macchia di silicone e passarci sopra il ferro per alcuni secondi. Il silicone non deve fondersi nelle fibre.
  3. Se l'indumento non è in grado di resistere al calore, il silicone deve essere strofinato con a lima per unghie o carta vetrata. In caso di residui, inumidire un panno conacetone, tamponalo sulla macchia e risciacqua abbondantemente. L'acetone può essere sostituito con alcool domestico o benzina F.

Come rimuovere il sigillante siliconico dalle mie mani?

Il silicone fresco è piuttosto appiccicoso. Devi agire entro 24 ore per rimuoverlo.
  1. Strofina il silicone con un tovagliolo di carta.
  2. Ripetere l'operazione, sostituendo la carta assorbente con un sacchetto di plastica o un sacco della spazzatura.
  3. Lavare e asciugare bene le mani.
  4. Se i residui persistono, riscaldare lo stucco con un asciugacapelli impostato alla temperatura minima. L'acetone è anche efficace ma più pericoloso per la pelle.