Interessante

Come sbiancare un marmo macchiato dal tempo?

Un materiale solido molto apprezzato per la sua bellezza e durezza, tuttavia, il marmo può perdere la sua lucentezza e bellezza nel tempo. Tuttavia, questo deterioramento è prevenibile con un'adeguata cura. La manutenzione del marmo non è troppo complicata. È sufficiente rispettare alcune regole di base per preservarne il candore.

Marmo sbiancato

Marmo sbiancato ingiallito

Nel tempo, il il marmo spesso perde lucentezza e bianchezza. Fortunatamente, è abbastanza facile ripristinarlo alla sua purezza. Per fare ciò, procedi semplicemente come segue:
  1. Spolvera la parte da sbiancare con a pennello tenero e uno stoffa;
  2. Prendere sale acetosa chiamato anche acido ossalico che è generalmente disponibile nei reparti fai da te dei distributori specializzati;
  3. Diluire da 6 a 8 cucchiai cucchiaio in 1 litro diAcqua calda;
  4. Applicare la soluzione ottenuta su a spugna, a stoffa o a spazzolino;
  5. Strofina il file marmo ingiallito con la spugna, il panno o lo spazzolino da denti bagnato;
  6. Risciacquare conAcqua calda.

La soluzione dil'acido ossalico può essere sostituito attraverso :

  • di succo di limone salato se il marmo da sbiancare è in buone condizioni ;
  • di tricloroetilene nel caso in cui il marmo è leggermente ingiallito, ma consumato in superficie.

Sbianca il marmo rimuovendolo

Tre processi tra cui scegliere danno buoni risultati per il distacco del marmo. Questi tre processi sono quindi più o meno corrosivi a seconda della qualità del marmo per pulire un metodo sarà più adatto per evitare di sbriciolarlo e indebolirlo.

    Processo meno corrosivo:

    1. Diluire succo di limone con perossido di idrogeno;
    2. Bagnate il pan di spagna con il composto;
    3. Masturbarsi la superficie del marmo da sbiancare con la spugna impregnata;
    4. Risciacquare conAcqua calda.

    Processo abbastanza corrosivo:

    1. Prendine un poacetone e un spugna ;
    2. Immergere accuratamente la spugna con acetone;
    3. Lucidare le zone macchiate da sbiancare con la spugna imbevuta;
    4. Lasciare in posa per un'intera mattinata, tutto il pomeriggio o tutta la notte;
    5. Risciacquare con acqua pulita ad alta temperatura.

    Processo corrosivo:

    1. Cospargere le macchie resistenti con carbonato di sodio;
    2. Spruzzare una piccola quantità di aceto bianco sopra i cristalli;
    3. Lascia agire per pochi minuti ;
    4. Strofina con un panno, una spugna o una spazzola;
    5. Risciacquare con acqua tiepida;
    6. Pulisci con un panno asciutto per finire.