Interessante

Come pulire correttamente la pelle: 4 consigli efficaci

La durata della pelle dipende principalmente dalla sua pulizia e manutenzione. Infatti, senza un'adeguata cura, diventa opaco, fragile e sensibile alle macchie. Inoltre, se lo fai nel modo sbagliato, puoi rovinarlo ancora di più. Si consiglia quindi di prendere tutte le precauzioni.

4 consigli per pulire la pelle

Come pulire un divano in pelle con il sapone di Marsiglia?

Il divano in pelle si sporca abbastanza rapidamente, soprattutto se è di colore chiaro. Con questo materiale è necessario eliminare subito le macchie. Più a lungo rimangono, più sarà difficile eliminarli. Inoltre, la pelle deve ricevere un pulizia regolare, anche se non ci sono punti. La polvere che si deposita sul divano, infatti, lentamente e gradualmente ne appanna l'aspetto.

Per pulire un divano in pelle, non devi investire in costosi smacchiatori. Il Sapone di Marsiglia permette di pulire la pelle senza danneggiarla dando un ottimo risultato. I passaggi per pulire un divano in pelle con sapone di Marsiglia sono i seguenti:

  1. Inizia rimuovendo la polvere con un panno in microfibra.
  2. Rivestire un guanto inumidito con sapone di Marsiglia.
  3. Strofina delicatamente il divano in pelle con il guanto.
  4. Prendi un altro guanto umido e strofina il divano per risciacquare.
  5. Ripetere l'operazione tante volte quanto necessario per rimuovere le macchie ostinate.
  6. Termina asciugando il divano con un panno di cotone pulito e asciutto.

Pulisci un divano in pelle con aceto bianco e latte detergente

Il latte detergente pulisce la pelle e la mantiene allo stesso tempo. Per ottimizzare l'efficacia di questo prodotto, va miscelato con aceto bianco. Per farlo :

  1. Inizia spolverando il divano in pelle strofinandolo con un panno pulito.
  2. Mescolare il latte detergente con poche gocce di aceto bianco.
  3. Metti una piccola quantità di questa miscela su un panno morbido e strofina la pelle. L'operazione va eseguita in modo uniforme su tutta la superficie del divano.
  4. Termina strofinando la pelle con un panno morbido impregnato di crema idratante. Le creme per neonati sono molto adatte per nutrire la pelle.

Oltre a pulire con latte detergente o sapone di Marsiglia, è necessario spolverare almeno il divano in pelle una volta a settimana. La pelle deve essere strofinata con un camoscio inumidito. La qualità e l'aspetto del materiale saranno così preservati.

Il divano in pelle non è immune da piccoli incidenti. L'importante è non lasciare che la macchia vi penetri, poiché sarà ancora più difficile da rimuovere. Non appena compare, è fondamentale tamponare immediatamente la macchia carta assorbente senza strofinare.

Pulisci un divano in pelle con glicerina, borotalco o albume d'uovo

Ci sono detergenti appositamente progettati per la pelle sul mercato, ma prodotti comuni come talco, albume d'uovo o glicerina risparmiare.

La glicerina è un prodotto versatile che viene utilizzato sia per lubrificare gli ingranaggi delicati sia per idratare la pelle per migliorarne l'elasticità. È anche efficace nella pulizia della pelle senza danneggiarla. Per farlo :

  1. Tampona la pelle con un panno impregnato di glicerina.
  2. Strofinare molto delicatamente per evitare di danneggiare la pelle.
  3. Rimuovere la glicerina in eccesso strofinando con un panno morbido.

Il talco per neonati non viene utilizzato solo per proteggere le fragili natiche dei neonati. Può essere utilizzato per pulire la pelle colorata. Semplicemente :

  1. Immergi la flanella nel borotalco e strofina la pelle.
  2. Quindi applicare una pasta fatta con 1/3 di cera d'api morbida e 2/3 ditrementina sulla pelle.
  3. Lascia asciugare. La pelle risulterà pulita e particolarmente lucida.

L'albume, d'altra parte, pulisce la pelle bianca. Bisogna :

  1. Immergi un panno di lana nel bianco d'uovo.
  2. Strofina la pelle con questo panno.
  3. Asciugare tamponando e rimuovere l'albume in eccesso strofinando delicatamente con un panno morbido e asciutto.

Questo trucco aiuta a pulire e lucidare la pelle. Quest'ultimo risulterà successivamente lucido e perfettamente pulito.

Pulisci una giacca o dei pantaloni di pelle

Una giacca di pelle non si lava come una maglietta di cotone. Il capo in pelle deve ricevere un trattamento speciale per non essere danneggiato e per prolungarne la vita. Si può anche essere tentati di lavare l'indumento in pelle in lavatrice. Fai attenzione, il risultato sarà semplicemente catastrofico! Il lavaggio, infatti, con l'acqua restringe, deforma e danneggia la pelle.

Per pulire un capo di abbigliamento in pelle, puoi usare i suggerimenti sopra menzionati, vale a dire usare latte detergente o sapone di Marsiglia. Il linimento è ideale anche per pulire una parte in pelle. È efficace nella rimozione delle macchie. I passaggi per utilizzare il linimento sulla pelle sono i seguenti:

  1. Versare l'olio di mandorle dolci in una ciotola.
  2. Aggiungere l'acqua di calce.
  3. Inumidisci un panno pulito con questa miscela e strofina la pelle.
  4. Strofina la pelle con un panno pulito e asciutto.

L'asciugatura della pelle deve essere eseguita con un panno pulito e asciutto, mai al sole o con un asciugacapelli. Questi causeranno crepe irreparabili sulla pelle.

Gli indumenti in pelle possono anche essere lavati con acqua saponosa. I passi sono come segue:

  1. Versare due cucchiaini di Detersivo per piatti in acqua tiepida e mescolare.
  2. Inumidisci un panno morbido con questa soluzione. Il panno deve essere semplicemente inumidito e non inzuppato. Il panno dovrebbe essere strizzato se necessario.
  3. Strofina delicatamente l'indumento in pelle con il panno umido.
  4. Immergere nuovamente il panno in acqua tiepida, quindi strizzare bene ogni volta prima di riprendere a pulire la pelle.
  5. Asciugare con un panno pulito e asciutto. Assicurati che non sia rimasta acqua sulla pelle. Evita di esporre il capo al sole. Idealmente, appenderlo su una gruccia e lasciarlo asciugare in un armadio ben ventilato.

Il bicarbonato di sodio permette di pulire la fodera di un capo di abbigliamento in pelle. Basta cospargere il rovescio del capo con bicarbonato di sodio e lasciarlo agire per 24 ore prima di spolverare.