Interessante

Come sbarazzarsi degli scarafaggi in giardino?

Le larve del chafer sono la causa del caos nei campi. In effetti, si nutrono principalmente delle radici delle piante. Non appena si rileva la loro presenza, è necessario procedere alla loro eliminazione per evitare danni significativi. Ecco tutti i suggerimenti per controllare i coleotteri.

Sbarazzarsi delle larve di chafer

Suggerimenti per il controllo dei coleotteri

Molto voraci, le larve del chafer sono una vera flagellare per l'orto e l'orto. In effetti, si nutrono delle radici delle piante. Senza radici, le piante non hanno possibilità di sopravvivenza. A seconda della specie, le larve di chafer possono stare vicine tre anni Nel terreno. Durante primo anno, il danno causato dalle larve passa inosservato. È stato durante il terzo anno che provocano il caos maggiore. A questo punto, le larve possono misurare fino a 4,5 cm. Si riconoscono per il loro colore bianco-giallastro e la grande testa marrone scuro con mandibole.

Per combattere il chafer, devi prenderti cura regolarmente del giardino o dell'orto. Il modo migliore per individuare la loro presenza è quello di Zappa Terra. Non appena le larve vengono trovate, devono essere eliminate senza indugio.

Si consiglia di rimanere attenti e di vigilare per la presenza di coleotteri adulti che sorvolano il giardino durante l'estate. Questo è quando depongono le uova. Per evitare di avere larve, è meglio sradicare presto i coleotteri adulti.

Suggerimenti per limitare le larve nel tuo giardino

Durante zappatura, le larve emergeranno dal terreno. Quindi raccoglili e inseriscili in un file ciotola sul pavimento. Gli uccelli li mangeranno molto velocemente. L'ideale è ripetere questa operazione il più spesso possibile per eliminare tutte le larve. Tuttavia, il terreno deve essere rivoltato durante un periodo non troppo secco. Questo perché le larve possono affondare più in profondità.

Il galline può essere utilizzato nel controllo delle larve di coleottero di giugno. È sufficiente rilasciarli in giardino o nell'orto durante la zappatura. Si abitueranno così mangiare larve che compaiono in superficie.

Distruggi le larve di coleottero

Quando non è possibile girare il terreno per uccidere le larve, nel caso di a prato per esempio, possiamo usare nematodi aiutanti. Questi vermi sono parassiti di molti insetti nocivi e mangeranno le larve. Possiamo aggiungerli nel filespruzzando acqua. Questi vermi sono venduti in sacchetti commerciali. Vengono quindi diluiti in acqua, quindi spruzzati nel terreno. In una settimana, i vermi parassiti si sbarazzeranno delle larve.

I nematodi no non un pericolo né per piante né per insetti utili. Possono essere utilizzati tutto l'anno a condizione che il temperatura è tra 5 e 20 ° C. Agiscono 6 settimane, ma l'operazione può essere ripetuta dopo questo tempo se ci sono ancora larve.

Usare i predatori

Chafer ne ha diversi predatori, di chi galline, il uccelli, il roditori o anche talpe. È così possibile utilizzare questi predatori naturali per sbarazzarsene.

Se la talpe possono devastare un prato in giardino, sono comunque molto utili per controllare i coleotteri. Pertanto, può essere interessante averne alcuni nel tuo giardino e non cercare di tenerli lontani a tutti i costi. Tuttavia, è necessario controllare la loro presenza in modo che a loro volta non devastino il giardino.

Inoltre, si consiglia di lasciare il file galline di tanto in tanto beccano in giardino per divorare insetti nocivi, compresi i coleotteri e le loro larve.

Piante repellenti in crescita

Alcune piante, come geranio, tieni lontano il chafer e dissuadili dal depositarsi in giardino. È quindi interessante coltivare alcune piante di geranio nel giardino o nell'orto. Vale a dire, questa pianta decorativa è anche efficace per allontanare altri parassiti oltre ai coleotteri.

Se il geranio è efficace nel tenere lontani i coleotteri adulti e impedire loro di deporre le uova in giardino, il fungo parassita Beauveria Brongniartii aiuta anche a controllare le larve. In effetti, questo fungo uccide le larve di chafer. Questo insetticida naturale deve essere piantato all'inizio della primavera per essere efficace.

Usando i suggerimenti della nonna

I consigli di alcune nonne possono combattere efficacemente gli scarafaggi. Alcuni esempi:

Mele

Le larve del chafer sono affezionate mele. Basta tagliare alcune mele in quarti e seppelliteli in giardino in posti diversi. Le larve si precipiteranno a divorarle. Il giorno dopo, devi dissotterrare le mele e liberarti delle larve dandole alle galline o schiacciandole.

Solfato di ferro

Il solfato di ferro è usato per prevenire le macchie di frutta, l'apparenza di muschio sul prato o anche il clorosi degli alberi. È anche efficace nel controllare le larve dei coleotteri. Basta cospargere la terra con solfato di ferro e capovolgerla. Il solfato di ferro brucerà le larve.

Il cavolo

Il cavolo cappuccio è anche efficace nel controllare le larve di coleottero di giugno. Semplicemente schiacciare le foglie di cavolo e mescolali con la terra in giardino.

Fondi di caffè

I fondi di caffè sono a repellente efficace contro le larve di coleotteri e altri insetti. Basta versarlo intorno alle radici delle piante. Va notato che i fondi di caffè sono a fertilizzante naturale. Contiene tra gli altri potassio, magnesio e azoto.

Sale grosso

Il sale grosso aiuta anche a combattere le larve di chafer. Bisogna spargere in giardino, allora arare la terra. Sale grosso ucciderà larve. Tuttavia, fai attenzione a non metterlo troppo vicino alle piante.

Terra di diatomee

La farina fossile è a insetticida naturale e organico particolarmente efficace nell'eliminare le larve di coleotteri e altri insetti nocivi. Dovrebbe essere diffuso nei luoghi in cui sono state viste le larve.