Interessante

Come mantenere correttamente la tua plancha?

Una plancha è molto popolare non appena arrivano le giornate di sole. Facile da usare, permette di cuocere verdure e carni. Tuttavia, se non viene pulito adeguatamente dopo l'uso, può trasmettere batteri. Tutti i nostri consigli per conoscere le giuste azioni da adottare e sapere come pulire la tua plancha.

Pulisci una plancha

Perché è necessario pulire una plancha?

Il planchas può accumulare sporco e batteri molto rapidamente se non viene pulito quotidianamente. È quindi necessario pulire dopo ogni utilizzo. Ecco alcuni segnali che indicano che la plancha deve essere pulita:

  • Il cibo si attacca alla piastra;
  • La cottura del cibo non è uniforme;
  • I sapori si fondono insieme;
  • Il grasso si accumula sulla superficie della piastra;
  • Tracce di olio bruciato si trovano sul cibo.

Suggerimenti per mantenere una plancha

  • Gli utensili giusti

Non è necessario utilizzare materiali specifici per pulire una plancha. Che si tratti di un apparecchio a gas o elettrico con piastra in acciaio, acciaio inox o ghisa smaltata, l'attrezzatura necessaria è la stessa. Sono sufficienti la spatola di manutenzione fornita con il piatto, una spugna e un tovagliolo di carta. È inoltre necessario utilizzare prodotti per la pulizia, detersivo per piatti,olio vegetale e aceto bianco.

  • Manutenzione

La regolare manutenzione della plancha è fondamentale per prolungarne la vita e ottenere una cottura ottimale. Aiuta anche a preservare i sapori del cibo. Pulire il grasso depositato nelle parti difficili da raggiungere utilizzando a sgrassante liquido. È inoltre necessario proteggerlo dalla ruggine applicando alcune gocce di olio vegetale dopo ogni pulizia.

  • Protezione

È necessario proteggere la plancha da polvere e il aggressioni esterne. Per fare ciò, è consigliabile copertura con una copertura protettiva. Al successivo utilizzo avviare una cottura a secco, senza cibo, versando un po 'di aceto bianco per eliminare gli odori.

Per il plancha in ghisa smaltata, pulendo con a prodotto biologico adatto è sufficiente. Si consiglia di riporli al coperto con una copertura protettiva.

In caso di ruggine su una plancha in acciaio non smaltato, strofinare con a spazzola in ottone poi con una spazzola ovale in crine di cavallo rimuovere ogni traccia di ossidazione.

L'attrezzatura necessaria per pulire una plancha

Il tecniche per pulire e mantenere una plancha dipendono dal loro soggetto. È necessario avere a portata di mano olio vegetale, un prodotto per la pulizia, una spazzola, un panno e acqua tiepida (da evitare l'acqua fredda, perché le plancha possono deformarsi o addirittura rompersi sotto l'effetto dello shock termico).

​​​

Pulisci una piastra di acciaio inossidabile

  1. Mentre la plancha è ancora calda, strofina la superficie per rimuovere i residui di cibo e grasso accumulato.
  2. Versare acqua tiepida sulla plancha per sgrassarla.
  3. Mettere una spugnetta abrasiva sulla plancha e metterla su un piatto caldo.
  4. Utilizzando il supporto per il ripieno, premere il ripieno e la griglia.
  5. Strofina l'intera superficie del piatto.
  6. Risciacquare e asciugare.

Pulisci una plancha cromata

  1. Mentre la plancha è ancora calda, raschia la superficie per rimuovere i residui di cibo e il grasso secco.
  2. Versare acqua tiepida e strofinare con una spazzola.
  3. Non utilizzare abrasivi, come spugnette abrasive.
  4. Ripeti se necessario.
  5. Lasciar raffreddare e asciugare la superficie.
  6. Coprire la parte superiore con una vernice non abrasiva per alimenti.
  7. Strofina con un panno asciutto.
  8. Utilizzare un panno pulito e umido per rimuovere il composto lucidante.

Suggerimenti per evitare che la plancha si attacchi

Per evitare che una plancha diventi appiccicosa dopo diversi utilizzi, a è richiesta la stagionatura. Questo processo naturale e salutare protegge il piatto e lo rende antiaderente. Tuttavia, è applicabile solo su un piano cottura in acciaio o acciaio inossidabile. Le plancha in acciaio smaltato e quelle con rivestimento non necessitano di tale trattamento. Il condimento va fatto anche su un piatto nuovo. Prima di utilizzare una nuova plancha, infatti, si consiglia di lavarla in acqua calda e sapone e utilizzando una spazzola di plastica per rimuovere ogni traccia di grasso o sporco.

Ci sono alcuni passaggi da seguire per condire una plancha:

  1. Asciugare bene il piatto, quindi pulire generosamente e uniformemente entrambi i lati con una spugna imbevutaolio vegetale.
  2. Riscaldare la plancha su una griglia per una cottura indiretta o cuocerla in forno a 300 ° C per 30-60 minuti finché l'olio non viene assorbito dai pori del metallo.
  3. Pulisci di nuovo con carta assorbente.
  4. Versare una tazza d'acqua sulla plancha e strofinare con una spazzola per arrosti man mano che l'acqua evapora. Ripeti se necessario finché la plancha non è pulita.
  5. Versare 1 o 2 cucchiai di olio vegetale sulla plancha calda e pulire il metallo con un tovagliolo di carta piegato con delle pinze.
  6. Infine, conserva la plancha in un luogo asciutto tra due utilizzi.

Ripeti questa operazione ogni volta che la plancha deve essere condita.

Pulisci una plancha con il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è stato utilizzato per oltre un secolo per deodorare, disinfettare e pulire alcuni utensili da cucina. Può essere usato per pulire una plancha. Per fare questo è sufficiente diluire un cucchiaino di bicarbonato di sodio in 1 bicchiere di acqua fredda e strofinare accuratamente la superficie da sgrassare con un panno imbevuto di questa soluzione.

Pulisci una plancha con l'aceto bianco

Il aceto bianco è un prodotto versatile che può essere utilizzato in tutta la casa per rimuovere macchie, grasso, sporco, odori e muffe. Può avere un odore leggermente pungente, ma svanisce rapidamente o può essere coperto con olio essenziale. Per utilizzare, versare qualche goccia di aceto sulla zona da pulire e strofinare leggermente con un panno pulito e asciutto.

Pulisci una plancha con il succo di limone

Il succo di limone è un potente acido che aiuta a combattere i batteri, rimuovere le macchie e mantenere pulita una plancha.