Interessante

Eliminare i cattivi odori in lavastoviglie

Più si usa la lavastoviglie, più emette odori sgradevoli. Infatti il ​​grasso e le scorie che lo attraversano creano odori di muffa e uova marce che possono essere trasferiti nelle stoviglie. Sono necessari alcuni suggerimenti per la pulizia e una manutenzione regolare per mantenere pulito questo apparecchio.

Elimina i cattivi odori in lavastoviglie

5 soluzioni contro i cattivi odori in lavastoviglie

I cattivi odori in una lavastoviglie provengono da a accumulo di grasso e rifiuti. Questi ultimi si depositano sull'uso e l'odore del cibo finisce per attaccarsi ai piatti. I cattivi odori possono fuoriuscire dalla macchina anche quando è piena a metà e il proprietario attende di riempirla prima di metterla in funzione. Gli odori di muffa emergono quando fa caldo.

5soluzioni naturali può essere utilizzato per eliminare i sentori di cibo: aceto bianco, limone, bicarbonato di sodio, caffè e sale grosso.

  • aceto bianco

Il aceto bianco elimina efficacemente gli odori sgradevoli e disinfetta la lavastoviglie. Può essere spruzzato all'interno o versato direttamente (1/4 di vetro) sulla porta della macchina.

  • Il limone

Il Limone rinfresca una lavastoviglie mentre uccide i germi. Basta mettere un po 'di scorza nelle teglie, quindi rimuoverle prima di accendere la macchina. Una buona soluzione è anche una garza impregnata del succo di un limone passato attraverso il dispositivo in piedi. Può essere scartato una volta che non è più immerso nel profumo.

  • Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è in grado di assorbire i cattivi odori. Basta cospargerne un po 'sui piatti prima di metterli nella macchina. Anche mettere 3 cucchiai nel bollitore prima di centrifugare a vuoto è efficace. Una volta alla settimana, il solito prodotto per la casa può essere sostituito con una tazza di bicarbonato di sodio.

  • Caffè

Il Caffè ha proprietà deodoranti e chiaro efficacemente una lavastoviglie dagli accumuli di grasso. Tutto quello che devi fare è posizionare un contenitore con i fondi di caffè al suo interno prima di avviare un programma. Può essere utilizzato anche con un panno per pulire il dispositivo.

  • Sale grosso

Il sale grosso è un deodorante naturale in grado di eliminare il calcare e i residui di cibo. Ogni 2 mesi è sufficiente versare 200 g nel contenitore del detersivo.

Combatti i cattivi odori in lavastoviglie

Nel tempo, ilaccumulo di acqua o tubi difettosi favorire la comparsa di cattivi odori in lavastoviglie. Una corretta pulizia li neutralizza. Inoltre, deodoranti naturali progettati per superarli sono disponibili in commercio.

Pulisci il filtro

Pulizia regolare del filtro è necessario per combattere i cattivi odori in lavastoviglie. Questo perché lì si accumulano residui di cibo responsabili di cattivi odori. È sufficiente rimuovere il filtro per pulirlo con detersivo per piatti e a spazzolino. Anche la padella deve essere lavata prima di sostituire il filtro. Si consiglia di ripetere questa operazione una volta al mese.

Disinfetta il serbatoio

Anche se si utilizza quotidianamente una lavastoviglie a libera installazione, i cicli di lavaggio sono insufficienti per mantenere pulita la vasca. L'umidità permanente che vi regna è una delle condizioni che favoriscono l'installazione di batteri responsabile dei cattivi odori. 3 bicchieri di aceto bianco diluito in acqua tiepida combatterli muffa. Per disinfettare il serbatoio, è sufficiente immergere i bordi. È quindi necessario eseguire l'apparecchiatura a vuoto sul programma più potente e ripetere questa operazione ogni mese.

Sbloccare i bracci di lavaggio

I bracci irroratori possono intrappolare i residui di cibo e le loro aperture sono spesso causa di odori sgradevoli da una lavastoviglie. Per sbloccarli, rimuovere il cestello inferiore, quindi svitare i due bracci per passarli sotto il rubinetto. Un oggetto appuntito o un cacciavite farà il trucco per sbloccare i fori. Una volta risciacquato bene, rimetti semplicemente le braccia in posizione. Questa operazione rende i cicli di lavaggio più efficienti pur permettendoSalvaacqua e prodotti per lavastoviglie.

Igienizza il sigillo

La guarnizione della porta garantisce la tenuta del serbatoio di una lavastoviglie. A contatto quotidiano con acqua e vapore, può essere la causa dello sviluppo di muffe maleodoranti. Per rimediare a questo, una miscela di 3 cucchiai di bicarbonato di sodio, l'acqua tiepida e il detersivo per piatti sono efficaci. Per la pulizia, passare uno spazzolino da denti lungo la guarnizione e tutto intorno alla porta, insistendo sulle fessure. Il risciacquo avviene dopo una decina di minuti e questa operazione deve essere ripetuta Ogni 3 mesi.

Ulteriori suggerimenti per deodorare una lavastoviglie

I seguenti suggerimenti aggiuntivi ti aiutano prevenire i cattivi odori in lavastoviglie:

  • Metti all'interno del dispositivo un detergente per macchine e deodorante;
  • Appoggiare mezzo limone sulle barre verticali rimuoverà gli odori ostinati durante la preparazione stoviglie lucide ;
  • Immergere un scorza di limone nel serbatoio della macchina quando è ferma la rinfrescherà;
  • Risciacquare sempre bene i piatti, i piatti e le posate prima di inserirli nella macchina;
  • Dopo la fonduta o la zuppa di cipolle, è meglio lasciare i piatti in ammollo per 10 minuti in acqua tiepida con bicarbonato di sodio prima di lavarli;
  • Ricaricare la vasca del sale rigenerante ogni 2 mesi per addolcire l'acqua, ma anche per evitare depositi di calcare e calcare;
  • Riempire lo scomparto previsto a tale scopo con liquido detergente finché non inizia a traboccare;
  • Favorire il detersivo in polvereanche a basse temperature e riservare le pastiglie alle alte temperature;
  • Azionare la macchina a vuoto ogni 3 mesi con detersivo oppure a programma breve versandovi direttamente dentro 3 litri di aceto bianco ;
  • Lasciare sempre la porta della macchina leggermente socchiusa quando vuoto per evitare cattivi odori;
  • Compresse di candeggina o ciottoli antiodore sono necessari se la lavastoviglie continua ad avere un cattivo odore nonostante la pulizia regolare.

Aggiornamento manutenzione lavastoviglie

Manutenzione così comemanutenzione regolare una lavastoviglie prolungarne la durata e prevenire malfunzionamenti. È preferibile utilizzare prodotti idonei per la pulizia e la disincrostazione. Inoltre, la durezza dell'acqua influisce sul ciclo di vita della macchina. È importante conoscere il livello esatto e quindi utilizzare un decalcificante che rimuoverà efficacemente i depositi di acqua dura. La pulizia accurata con un detersivo in polvere può essere eseguita ogni 4-6 mesi al posto del detersivo per lavastoviglie da utilizzare ogni 2 mesi.