Interessante

Come trasformare il tuo smartphone in un videoproiettore?

Gli schermi degli smartphone continuano a diventare più grandi e la maggior parte dei dispositivi ha attualmente dimensioni di 5,5 o 6 pollici. Comodo per guardare un video da solo, ma non abbastanza per fare un film con gli altri. Trasformando il telefono in un videoproiettore, l'area di visualizzazione aumenta fino a 8 volte. Ecco tutti i suggerimenti per ottenere questo risultato.

Realizzare un videoproiettore con uno smartphone

Usa un proiettore di cartone venduto come kit

Molti produttori ora offrono proiettori in cartone. Venduti come kit, devono essere assemblati da soli. Per assemblare i diversi pezzi di cartone, non devi essere un esperto. Inoltre, l'assemblaggio è abbastanza veloce. In soli 15-20 minuti è possibile montare il proiettore in cartone. Non è raro che alcune persone si ritrovino perse lungo la strada. Niente panico ! Vai su YouTube per trovare un file video tutorial permettendo al kit di essere assemblato correttamente. Forse sarà di maggior aiuto delle brevissime istruzioni fornite.

  1. Inizia posizionando la lente di vetro all'estremità del tubo. Anch'esso in cartone, questo tubo funge da lente. Affinché il risultato sia soddisfacente, questa lente deve essere posizionata in modo ottimale;
  2. Una volta che l'assemblaggio è andato a buon fine, non resta che far scorrere lo smartphone nell'apposito slot. In anticipo, è necessario effettuare alcune impostazioni sul cellulare, perché si occuperà di riprodurre il video. Dovrai spingere al massimo la luminosità dello schermo. Questo è un passaggio obbligatorio. Si consiglia inoltre di capovolgere il display dello smartphone di 180 gradi per godere di una vista orizzontale inversa. Per tua comodità, si consiglia l'uso di app gratuite per IOS e Android;
  3. Per la proiezione, devi scegliere un file stanza buia dove la luce non passa. L'immagine dovrebbe essere proiettato su una parete bianca per una migliore resa.

Il Phone Projector per trasformare il tuo smartphone in un videoproiettore

Per poter guardare video e film su un proiettore, è possibile utilizzare diversi mezzi, senza investire in un videoproiettore. In effetti, molti produttori di smartphone oggi offrono dispositivi semplici e pratici come il Proiettore del telefono. Facile da usare, è un dispositivo realizzato in una scatola di cartone nera. Incorpora una lente d'ingrandimento per riflettere le immagini del telefono su un proiettore. Basta posizionare il cellulare nella parte posteriore e avviare il video. Questo verrà automaticamente proiettato sul muro o su un'altra superficie preferibilmente bianca. Un processo molto semplice e particolarmente efficace!

Modi pratici per collegare uno smartphone a un videoproiettore

Ora è disponibile un'intera gamma di strumenti che consentono di collegare uno smartphone a un file videoproiettore. Sono pratici ed efficienti. Basta navigare sul telefono per accedere a questa funzione. Tuttavia, la maggior parte degli strumenti che inviano video dal telefono al proiettore non sono sempre facili da usare. Alcuni possono essere un vero mal di testa.

Ecco alcuni suggerimenti facili e veloci per inviare immagini dal tuo smartphone a un proiettore:

ApowerMirror

Per eseguire lo streaming di video o fare una presentazione su un videoproiettore, utilizzare ilApowerMirror è una delle opzioni consigliate. Questo software fornisce funzioni essenziali, tra cui la registrazione dello schermo, la visualizzazione a schermo intero e la stampa dello schermo, tra le altre. Inoltre, include una funzione lavagna che consente di disegnare linee e forme sullo schermo proiettato. Per utilizzare questa applicazione e trasmettere lo schermo dello smartphone a un proiettore:

  1. Preparare il videoproiettore collegando il cavo VGA alla porta video esterna del PC;
  2. Scarica e installa l'applicazione sul cellulare. Entrambi i dispositivi devono essere connessi allo stesso ambiente Wi-Fi;
  3. Avvia il programma sul PC e sullo smartphone. Il pulsante "M" nella parte inferiore del telefono dovrebbe essere selezionato. Quando viene rilevato il PC, è sufficiente fare clic su "Mirroring schermo mobile". La schermata dello smartphone viene quindi visualizzata sul videoproiettore.

Miracast

Dispositivo multimediale in streaming, il Miracast consente di specchiare lo schermo di uno smartphone su un videoproiettore. Questo è un modo comodo ed efficiente per visualizzare il contenuto del telefono come un tutorial, una presentazione o una presentazione su uno schermo più grande. Finché il telefono wireless e il proiettore supportano Miracast, è possibile collegarli. Nel caso in cui il cellulare sia l'unico a supportare Miracast, è necessario acquistare un adattatore video Miracast da collegare al Porta HDMI proiettore.

Per poter restituire lo schermo di uno Smartphone a un videoproiettore:

  1. Acquista un videoproiettore Miracast. Puoi trovarli in un negozio o da un negozio online;
  2. Il proiettore deve essere acceso prima di collegare il Miracast sulla porta HDMI alla porta USB e al cavo di alimentazione;
  3. Connetti lo smartphone a Miracast premendo il pulsante "Mostra" visualizzato nella barra delle notifiche;
  4. Una volta che compare il nome Miracast, bisogna premerlo e attendere che lo smartphone si colleghi al videoproiettore.

Chromecast

Per visualizzare il contenuto multimediale memorizzato in uno smartphone su un proiettore, Chromecast è lo strumento giusto. È un dispositivo di streaming per inviare video in risoluzione HD o 4K a un proiettore. Inoltre, può essere utilizzato per lo streaming di contenuti video provenienti da diversi servizi di streaming come YouTube, Netflix e Hulu. Per procedere con la configurazione del Chromecast:

  1. Collegarlo alla porta HDMI sul retro del proiettore. Soprattutto, non dimenticare di disattivare la modalità di risparmio della batteria sul telefono;
  2. Collegalo a Chromecast sulla stessa rete wireless;
  3. Utilizzando il telefono, devi scaricare l'app Home page di Google, toccare "Menu" quindi visualizzare la schermata;
  4. Verranno visualizzati diversi suggerimenti e seleziona il nome del dispositivo Chromecast.

Questi sono tutti modi per visualizzare lo schermo di un telefono su un videoproiettore. La loro efficienza è la stessa e inoltre hanno le stesse funzioni. Tuttavia, per godere di un dispositivo potente e facile da usare, è meglio scommettere su ApowerMirror. Questa è probabilmente l'opzione migliore. È particolarmente apprezzato per la sua praticità. Basta seguire alla lettera la guida per l'utente per poterlo montare correttamente. Inoltre, non è necessario cercare l'attrezzatura per poterlo godere. Basta scaricare l'app corrispondente e il gioco è fatto. Inoltre, il prezzo del dispositivo è conveniente. In questo modo è possibile sfruttare tutte le sue caratteristiche ottenendo un buon affare.

Realizza un videoproiettore fai da te con il tuo smartphone

Prima di esaminare ciò che viene offerto nel commercio per avere un file videoproiettore combinato con uno smartphone a casa, è del tutto possibile crearne uno da soli! Semplice, economico ed ecologico, si tratta di riutilizzare una scatola da scarpe e un po 'di materiale:
  • Una scatola da scarpe
  • Uno smartphone
  • Una lente d'ingrandimento
  • Vernice nera
  • Nastro da elettricista nero
  • Una grande graffetta
  • Un cutter
  • Una matita
Una volta raccolto il materiale, i passaggi da seguire sono molto semplici:
  1. Prepara la scatola da scarpe dipingendola di nero, l'interno e il coperchio;
  2. Posiziona la lente d'ingrandimento su uno dei lati corti della scatola e traccia il contorno con la matita;
  3. Taglia nettamente il cerchio corrispondente al contorno della lente d'ingrandimento utilizzando il cutter;
  4. Sul retro della scatola, sul lato opposto, praticare un piccolo foro per far passare il cavo del caricatore del telefono;
  5. Rimuovere la maniglia della lente d'ingrandimento o metterla di lato in modo che non interferisca, posizionare la lente d'ingrandimento nell'apertura e fissarla con il nastro dell'elettricista;
  6. Prendete la graffetta e ruotatela fino a formare un supporto da posizionare nella scatola, sul quale lo smartphone dovrà stare dritto, parallelo alla lente d'ingrandimento.
Una volta finalizzato il videoproiettore fai da te, è ora sufficiente ottimizzare lo smartphone:
  1. Per contrastare l'effetto ottico della lente d'ingrandimento, devi invertire l'immagine dalle impostazioni del telefono;
  2. Per un iPhone, vai su Impostazioni> Accessibilità> Scorciatoia accessibilità> Tocco> Tocco assistito> Viene visualizzato un pulsante bianco su cui devi fare clic per accedere a "Dispositivo"> ​​Seleziona "Ruota lo schermo"> Seleziona "Destra";
  3. Per un Android, usa l'applicazione Ultimate Rotation Control.
Infine, tutto ciò che devi fare è impostare le migliori condizioni per una visione confortevole:
  1. Se non ci sono pareti bianche su cui proiettare l'immagine, capovolgere un poster o appendere un foglio bianco come schermo;
  2. Regola la nitidezza dell'immagine posizionando il telefono all'interno della scatola sul suo supporto e muovendoti avanti e indietro per trovare la distanza ideale;
  3. Imposta la luminosità dello smartphone al massimo;
  4. Avvia il video e posiziona il telefono nella scatola, quindi chiudilo.
Non dimenticare di spegnere la luce prima di goderti la proiezione!