Interessante

Come sbarazzarsi degli afidi in giardino?

Se non controllati, gli afidi possono invadere rapidamente il giardino. Quasi tutte le piante sono colpite da questi insetti che, oltre a danneggiare l'estetica del giardino, possono disturbare lo sviluppo delle piante. Tuttavia, il trattamento degli afidi non è necessariamente fatto con insetticidi chimici. Per un ambiente più sano, è consigliabile optare per una soluzione naturale. Eccone alcuni.

Afidi in giardino

Prepara un decotto all'aglio per sbarazzarti degli afidi

L'aglio è molto efficace contro gli afidi, sia preventivi che curativi:

  1. Fare un decotto all'aglio versando 6 spicchi d'aglio in 1 litro d'acqua.
  2. Fate bollire il composto per qualche minuto e lasciate raffreddare.
  3. Aggiungere 3 o 4 gocce di detersivo per piatti per aumentare l'adesione del prodotto sulle piante. Spruzzare il decotto all'aglio sulle piante da proteggere o già infette.

In caso di forti infestazioni, è consigliabile rinnovare il trattamento dopo 48 ore, poi ogni settimana.

Usa il letame di ortica per respingere gli afidi

Il letame di ortica è famoso per respingere gli afidi, ma anche per sradicare. Ecco come usarlo:

  1. Dopo aver ha tritato le sue foglie, mescolali con "acqua piovana, al tasso di 100 grammi di ortica per 1 litro d'acqua.
  2. Lasciar macerare per 15 giorni e preparare due volte al giorno. Quindi diluire il letame liquido al 20% con acqua piovana e utilizzarlo come spruzzando acqua come prevenzione.
Per l'eliminazione degli afidi già presenti, spruzzare la miscela direttamente sulle parti infette.

Oltre a combattere gli afidi, l'ortica fornisce nutrienti che rafforzano le piante e migliorano la loro crescita.

Usare il tabacco per debellare gli afidi

Per uccidere gli afidi, usa tabacco scuro immergendolo in acqua e spruzzarlo sulle parti infette è molto efficace. Il dosaggio base è di 100 grammi di tabacco per 1 litro d'acqua. Dopo la macerazione, assicurarsi di filtrare la miscela prima dell'uso. È anche possibile utilizzare tabacco leggero, al ritmo di 1 sacchetto di tabacco per un secchio d'acqua. Lasciate riposare per 2 o 3 ore prima di spruzzare le piante. Per i fumatori è sufficiente preparare una miscela di acqua e cenere di sigaretta. Spruzzare la soluzione direttamente sugli afidi per debellarli.

Procurati una macerazione di rabarbaro

Più efficace degli insetticidi chimici, il macerazione del rabarbaro uccide rapidamente gli afidi. Per farlo versare 500 grammi di foglie di rabarbaro tritate in 5 litri di acqua fredda (preferibilmente piovana). La miscela va fatta macerare per un giorno prima di portare a ebollizione. Quindi lasciare raffreddare e filtrare prima di spruzzare su tutte le piante infestate. Questa soluzione può essere conservato e usato secondo necessità. Tuttavia, assicurati di distanziare gli spray, soprattutto per le verdure, per consentire alle piante di respirare.

Pianta e usa l'assenzio

Per respingere gli afidi in giardino, basta pianta assenzio vicino ai piedi delle piante. I fiori come le rose sono i più colpiti da questo suggerimento. L'assenzio può anche essere usato come decotto per l'eliminazione degli afidi:

  1. Tritate le foglie e mettetele dentroacqua piovana, in ragione di 100 grammi per 1 litro.
  2. Lasciar macerare per 24 ore e far bollire il composto per circa 30 minuti.
  3. Attendere che il composto si raffreddi, quindi filtrare.
L'utilizzo consiste nell'irrorare le parti aeree delle piante interessate.

Usando il letame delle fronde di felce

Il fronde di felce si trasformano anche in letame liquido per debellare gli afidi. Per preparare questo insetticida naturale, versare 300 grammi di foglie in 2 litri d'acqua e permettereriposare per 10 giorni. Filtrare attraverso un setaccio o uno scolapasta e spruzzare la soluzione sulle foglie e sui gambi delle piante colpite. Se il giardino non è ancora troppo infestato, una o due sedute di trattamento possono essere sufficienti per eliminare questi animaletti. D'altra parte, in caso di attacchi importanti, l'operazione può essere eseguita una volta alla settimana.

Presenta le coccinelle nel tuo giardino

Il controllo degli afidi può essere ottenuto anche introducendo altri insetti. Larve di coccinella Adaliabipunctata sono particolarmente efficaci nella lotta contro questi parassiti. Introdurre una singola larva elimina fino a 250 afidi al giorno. È così possibile superare gli afidi con poche larve. Attenzione però a non introdurre la specie Harmonia axyridis, una coccinella asiatica. Invece di essere benefico per il giardino, questo insetto predatore eliminerà altre coccinelle.

Sbarazzati delle formiche per sbarazzarti degli afidi

A differenza delle coccinelle, le formiche sono reali allevatori di afidi. Per porre fine a questi, è consigliabile allo stesso tempo blocca l'accesso alle formiche. Per farlo, applicare strisce di colla o nastro biadesivo sugli steli. Il acchiappamosche appiccicoso di solito appesi al soffitto sono anche efficaci per intrappolare le formiche e farle andare via. Ciò impedirà loro di attirare gli afidi sulle piante.

Usare il sapone nero per debellare gli afidi

Un altro consiglio è rimuovere gli afidi con il sapone nero. Versare il sapone nero in acqua fredda, in ragione di 20 cl di sapone per 1 litro d'acqua. Emulsionare bene e spruzzare la soluzione direttamente sugli afidi da debellare. Questa soluzione insetticida uccide gli afidi in meno di 24 ore. Il giorno dopo la spruzzatura, devi assicurati di sciacquare bene le foglie e steli di piante. L'operazione viene ripetuta ogni 10-15 giorni per un'efficienza ottimale.

Detersivo per piatti come anti-afide

Per coloro che non hanno il tempo di fare acquisti per gli afidi, un po ' Detersivo per piatti per superare questi insetti. Versare un cucchiaino di detersivo per piatti in 0,5 litri di acqua. Emulsionare bene e spruzzare il composto sulle parti aeree della pianta. Per non danneggiare le piante, è solo consigliabile utilizzare detersivo per piatti biologico.

Olio d'oliva come insettiside

Per fare un insetticida completamente naturale, versa un filo d'olio d'oliva in acqua fredda. Mescolare bene e spruzzare le piante con la soluzione risultante. Gli afidi verranno debellati rapidamente. Si può aggiungere anche olio d'oliva succo di tabacco per un'efficienza formidabile. Per preparare l'insetticida, mescola 1 bicchiere di olio d'oliva e 3 cucchiai ditrementina in 1 litro di succo di mozziconi di sigaretta. Agitare bene nello spruzzatore e applicare sulle piante infette. Idealmente, la macerazione dei mozziconi dovrebbe essere fatta per diversi mesi per risultati garantiti.

Semina di semi di nasturzio

Il semi di nasturzio sono anche efficaci trappole per afidi. Loro vengono da veri attrattivi degli afidi, permettendo di preservare le altre piante. Per proteggere le verdure dell'orto basta seminare i semi di nasturzio. Gli afidi li preferiranno inevitabilmente e lasceranno in pace le altre piante. Questa tecnica è valida anche per i giardini fioriti.

Attacca fiammiferi nella terra

C'è anche un semplice trucco della nonna ma ancora efficace contro gli afidi: il piantare fiammiferi. Questa tecnica più o meno insolita consiste attaccare 2 o 3 fiammiferi nel terreno, testa nella sporcizia. Il soffrire che lo rilascia sarà poi dannoso per gli afidi. Questo suggerimento è particolarmente efficace per le colture in container.