Interessante

Come pulire correttamente un piano cottura a induzione?

Grazie alla sua elevata efficienza, il piano cottura a induzione è diventato rapidamente una delle attrezzature essenziali per la cucina. Questo apparecchio particolarmente potente si riscalda rapidamente e può essere regolato con precisione per adattarsi alle pietanze da cucinare. Per mantenerlo in buone condizioni, il piano cottura a induzione deve essere pulito ogni giorno dopo ogni utilizzo.

Pulizia di un piano cottura a induzione

Eliminare le bruciature su un piano cottura a induzione

Le macchie di bruciatura offuscano l'estetica del piano cottura a induzione. Fortunatamente, possono essere rimossi senza problemi, a condizione di avere i prodotti appropriati e di optare per loro. buoni gesti.

Per pulire i punti di ustione su a piano cottura a induzione, inizia riscaldandolo per sciogliere lo sporco su di esso. Una volta fatto, tutto ciò che devi fare è dargli una spugna e sei a posto.

Rimuovere il grasso accumulato su un piano cottura a induzione

Dopo alcune settimane di utilizzo, un piano cottura a induzione necessita di una pulizia approfondita perché su di esso si accumulano macchie di grasso. Per fare questo, non è necessario acquistare prodotti sgrassanti che possono essere costosi. Un semplice pietra argillosa può fare il trucco. Questo ha elevate proprietà di pulizia e può rimuovere lo sporco dal dispositivo in pochi minuti. Usa il prodotto sotto forma di Impasto e non polvere per evitare di graffiare la piastra.

Per pulire il piano a induzione con pietra argillosa, è sufficiente dotarsi di una spugna e rivestirla con pietra argillosa. Quindi setacciare l'apparecchio con esso, in modo da rimuovere tutto il grasso. Se non scompaiono completamente, prendi aceto bianco, versare qualche goccia carta assorbente e strofinare sul piatto. Il risultato sarà impressionante.

Con cosa pulire un piano cottura a induzione?

Un piano cottura a induzione può graffiarsi facilmente. Questo è il motivo per cui è fondamentale prestare attenzione ai prodotti e agli accessori utilizzati per la sua pulizia. L'ideale è usare un file panno in microfibra o a spugna non abrasiva. Questi accessori non rischiano di danneggiare la piastra anche se strofinate con forza. Usare un raschietto in vetroceramica è anche una buona opzione. È particolarmente importante evitare prodotti aggressivi come disinfettanti. Infine, per evitare che il grasso si accumuli e diventi difficile da rimuovere, è necessario pulire il piano cottura a induzione dopo ogni utilizzo.