Interessante

È sicuro congelare il formaggio?

È possibile congelare il formaggio? Come procedere ? Quanto tempo puoi conservare il formaggio nel congelatore? Tutti i nostri consigli.

Tutto quello che devi sapere sul congelamento del formaggio

Cosa dovresti sapere prima di congelare il formaggio?

In generale, questi sono formaggi a pasta dura che si conservano al meglio perché il loro contenuto di acqua è basso. Questo non è il caso di un formaggio a pasta molle. Il congelamento sbriciolerà il formaggio. L'importante nel congelare è riuscire a mantenere il gusto e la consistenza del formaggio. Esistono alcune regole di base per congelare il formaggio in modo sicuro.

  • Non congelare formaggi di peso superiore a 500 grammi per non complicare lo scongelamento. È meglio grattugiarli o tagliarli a pezzi.
  • Usa sempre un file sacchetto del congelatore : i formaggi possono essere conservati in un contenitore dedicato al congelamento. La borsa deve essere sigillata ermeticamente non consentire l'ingresso di aria e umidità.
  • Distinguere tra i sacchetti di conservazione del formaggio: mettere ogni tipo di formaggio in contenitori diversi e scrivere il nome così come data di congelamento su borse di stoccaggio.
  • Ottimizza la conservazione dei formaggi: per chi ce l'ha, non togliere la confezione di carta cerata. Lo stesso vale per i formaggi presentati in una scatola. Tuttavia, si consiglia di rimuovere se è di plastica. Anche la crosta non va rimossa, in quanto ne preserva il gusto.
  • Evita lo shock termico : durante lo scongelamento si consiglia di far riposare il formaggio in frigorifero prima di servire.
  • Rispettare un certo periodo: per una conservazione ottimale è preferibile non superare un periodo di due mesi per congelare il formaggio al fine di preservarne al meglio la qualità.
  • Evita il ricongelamento : una volta scongelato, il resto del formaggio non deve essere rimesso nel congelatore.

I diversi modi per congelare il formaggio

In generale, ci sono tre modi per congelare il formaggio. Può essere conservato grattugiato, affettato o intero. Tutto dipende dal tipo di impasto.

Per sapere come congelare questo alimento, è innanzitutto importante determinare di che tipo di formaggio si tratta. È un formaggio a pasta dura, a pasta molle, pressato o fresco?

È anche importante sapere che alcuni si congelano meglio di altri. Il formaggi freschi, come la feta, la ricotta o la ricotta, difficilmente possono essere congelati a causa del loro alto contenuto di acqua.

Come congelare i formaggi a pasta dura?

Emmental, Parmigiano e Gruyère rientrano nella categoria dei formaggi a pasta dura. Questo tipo di formaggio può essere surgelato a fette o grattugiato.

Per conservarli potete grattugiarli a mano o a macchina, se sono abbastanza sodi. Quindi, devono essere disposti in borse ermetiche. Si consiglia di non riempirli fino all'orlo, ma di lasciare uno spazio tra l'estremità del sacchetto e il formaggio grattugiato. Quindi basta spremere la borsa per far uscire l'aria e chiuderla. Uno dei vantaggi di questa conservazione è che non è necessario eseguire la fase di scongelamento per poter utilizzare il formaggio grattugiato. Può essere utilizzato direttamente. Il formaggio in questa forma può essere facilmente conservato in grandi quantità per più di due mesi.

Anche il formaggio a pasta dura si congela fette e in strisce sottili prima di essere riposto in un sacchetto per congelatore. È il caso del parmigiano o della raclette. Separare le fette e metterle una ad una in un foglio di alluminio prima di metterle in un sacchetto di plastica ermetico.

Come congelare un formaggio a pasta molle o pressato?

I formaggi a pasta molle possono congelare intero. Questo è il caso di cheddar, edam, tomme, brie e camembert. I formaggi di questo tipo vengono solitamente venduti con imballaggi originali. Per una buona conservazione si consiglia quindi di non togliere queste ultime e di metterle intere in congelatore.

È anche possibile conservarli in pezzi da 200 a 500 grammi nel congelatore. Inoltre, quello sarebbe il modo migliore per mantenere un buon sapore. Per fare questo, avvolgi semplicemente ogni pezzo carta cerata e pergamena prima di mettere questi pezzi in un sacchetto per congelatore o in un contenitore ben sigillato. Questa procedura è importante per non permettere all'acqua di infiltrarsi e per evitare che i pezzi si attacchino tra loro.

Per la fase di scongelamento, è necessario mettere il formaggio in frigorifero per qualche minuto o anche un'ora prima di mangiarlo. A rischio di modificare il gusto del formaggio, si consiglia di non congelare troppo a lungo il prodotto. Se la consistenza del formaggio diventa un po 'farinosa o granulosa dopo lo scongelamento, il modo migliore per gustarlo è spalmarlo su pane tostato.

Come congelare il formaggio fresco?

Il congelamento della crema di formaggio avrà senza dubbio un impatto sul gusto e sulla consistenza di esso. Ciò riguarda in particolare il formaggio erborinato, il formaggio di capra o la ricotta. Se è davvero necessario conservarli in questo modo, è meglio non rimuoverli dal loro contenitore. Può essere montata se, una volta scongelata, la sua consistenza non è ottima. Inoltre, formaggi di tipo blu può essere riciclato dopo lo scongelamento, come ingrediente di crostate, torte salate o pizze.

Come scongelare il formaggio?

Lo scongelamento del formaggio è un passaggio delicato che richiede alcune precauzioni. Innanzitutto non è affatto consigliabile scongelare il formaggio all'aria aperta. Devi prima averlo inserito nel file parte inferiore del frigorifero, l'obiettivo è quello dievitare la crescita di batteri.

Dopo lo scongelamento e l'assaggio, potrebbe esserci ancora del formaggio avanzato. Questa volta è vietato rimettere il formaggio nel congelatore.

Posso ricongelare il formaggio?

Dopo essere stato congelato e poi scongelato, il formaggio cambia consistenza e sapore. Per apprezzarne il sapore è meglio non ricongelarlo più. Questo potrebbe promuovere la comparsa di batteri e rischiano di provocare avvelenamento. Se invece è assolutamente necessario ricongelare il formaggio, è meglio cucinarlo usandolo ad esempio in un gratin.