Interessante

Come sbarazzarsi dell'odore della pipì di gatto?

Il gatto spesso si solleva dai punti morbidi della casa: letto, divano, moquette, tappeti ... ma defeca anche altrove, come sul pavimento e sulle piastrelle. L'urina lascia una scia giallastra e il suo odore riempie la stanza. Per evitare che l'odore si diffonda, è necessaria una rapida pulizia.

Sbarazzarsi dell'odore di urina di gatto in casa

Usa il limone per eliminare gli odori ostinati

Grazie alla sua acidità, il limone è un prodotto per la pulizia naturale ed efficace. È anche un deodorante discreto. Elimina la puzza lasciata dall'urina del gatto. Basta strofinare la zona interessata con una fetta di limone o metà, quindi risciacquare con acqua tiepida. Se l'odore è ancora persistente, ripetere la pulizia fino a quando l'area sporca non è stata completamente disinfettata. Il limone è altrettanto efficace nella pulizia delle superfici dure, in quanto queste, per la loro impermeabilità, sono altamente resistenti ai detergenti chimici. Il succo di limone agisce sul piano di lavoro e non intacca in alcun modo le piastrelle o il pavimento in quanto leggermente corrosivo.

Usa l'aceto bianco per eliminare l'odore della pipì di gatto

I prodotti naturali sono spesso popolari per la pulizia. Tra questi c'è l'aceto bianco. Usare l'aceto bianco puro per macchiare e deodorare è un trucco collaudato. Oltre all'odore di urina, le tracce lasciate scompariranno in pochissimo tempo. Prendi quattro cucchiaini diacqua frizzante, aggiungi due cucchiai di aceto bianco e voilà, il detergente è pronto! Versare una quantità ragionevole di questa miscela sulla zona macchiata, quindi strofinare. Man mano che l'aceto evapora lentamente, laverà via l'odore della pipì di gatto. Non c'è bisogno di risciacquare.

Usa il bicarbonato di sodio spray per eliminare l'odore dell'urina del gatto

Per la preparazione occorrono:
  • 30 ml di bicarbonato di sodio
  • 30 ml di sapone liquido
  • 30 ml di acqua ossigenata
  • 1 tazza di acqua tiepida
Procedi come segue:
  1. Per mescolare tutto
  2. Versare la soluzione in un flacone spray
  3. Spruzza l'area in cui si è depositata l'urina
  4. Lasciare in posa per 10 minuti
  5. Risciacquare con acqua tiepida
Prodotto naturale al 100%, può essere prodotto e utilizzato ripetutamente fino a quando tutti i sentori di urina non sono scomparsi.

Prepara una miscela di bicarbonato di sodio e aceto bianco per pulire la pipì di gatto

Prima di tutto, pulisci accuratamente l'area in cui il gatto ha defecato. Prendete un contenitore pulito e versateci un po 'di bicarbonato di sodio da sciogliere nell'aceto bianco. La dose corretta è un bicchiere di aceto bianco aggiunto a due cucchiaini di bicarbonato di sodio. Per sapere se la soluzione è pronta, è necessario verificare che sia omogenea. Trasferisci il contenuto in un flacone spray. Per l'applicazione è sufficiente spruzzare il preparato sulla zona macchiata di urina di gatto.

Usare l'alcol domestico contro l'odore dell'urina felina

L'alcol domestico è un prodotto molto facile da usare che deodora il pavimento o le piastrelle del pavimento. La sua efficacia nel rimuovere l'odore di urina di gatto è dimostrata! Per questo metodo, prendi un panno, immergiloalcool domestico e pulire le piastrelle o il pavimento con esso. Non risciacquare, ma lasciare agire, poiché l'alcol evapora rapidamente senza lasciare traccia.

Prepara un potente detergente con cristalli di soda

Può capitare che il gatto defechi sulle lenzuola. Ovviamente l'odore che rimane è insopportabile! In modo che non rimanga traccia di urina e odore, prendere un litro d'acqua a cui vengono aggiunti cristalli di soda. Mescolare bene. Una volta che la soluzione è pronta, immergici i fogli. Strofinateli per eliminare le macchie e infine metteteli in lavatrice con il solito programma.

Crea una soluzione antimacchia e deodorante a base di bicarbonato, olio essenziale, acqua e limone

Questa preparazione è semplicemente ecologica poiché realizzata con prodotti naturali al 100%. Preparare una miscela di bicarbonato di sodio, olio essenziale di limone, succo di limone e acqua. Per facilitare l'applicazione, si consiglia di utilizzare un flacone spray. Riempilo con mezzo litro di acqua calda. Aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio a quest'acqua. Agitare energicamente in modo che la soluzione si fissi bene. Quindi aggiungere tre gocce di olio essenziale di limone e un cucchiaino di succo di limone. Agitare bene la miscela e spruzzarla sulle tracce di urina del gatto. Si noti che questo prodotto è particolarmente efficace su tappeti e rivestimenti per pavimenti oltre ad essere disinfettante.

Usare l'olio per eliminare l'odore della pipì di gatto

  1. Prendi un panno
  2. Stendilo su una superficie piana
  3. Versare sopra l'olio fino a quando non è completamente impregnato
  4. Pulisci l'area in cui il gatto urina con il panno imbevuto d'olio
  5. Penetrare a fondo l'olio sulla parte sporca fino a quando l'odore scompare
  6. Quindi risciacquare con acqua saponosa, aggiungendo succo di limone o bicarbonato di sodio

Pulire e deodorare la zona sporca di urina di gatto con prodotti per la casa

Urinando sui mobili, il gatto non si limiterà a macchiarlo. L'odore si diffonderà rapidamente in tutta la stanza dopo che l'urina sarà evaporata. Devi agire rapidamente rimuovendo l'odore e pulendo i mobili. Inizia pulendo l'area in cui si trova l'urina del gatto con un tessuto assorbente. Bagnalo con detersivo per piatti, succo di limone, aceto, bicarbonato di sodio o perossido di idrogeno. Questi sono prodotti comuni che di solito si trovano negli armadi della cucina. Delicati, nonostante la loro efficacia, hanno meno probabilità di danneggiare i mobili sporchi e non lasciare segni dopo il loro passaggio. È anche importante sapere che il gatto non supporta alcuni di questi prodotti. Per evitare ogni ripetizione, è quindi utile utilizzarli per pulire le aree sporche. Con una manutenzione regolare, ci sono buone probabilità che il felino non torni a defecare lì. Sarà costretto a trovare un altro posto per liberarsi. Poiché prevenire è sempre meglio che curare, è meglio abituare il gatto alla sua lettiera. Assicurandosi di sostituire regolarmente il contenuto di quest'ultimo, il proprietario garantisce uno stile di vita sano. Optando per questa soluzione, non corre il rischio di dover pulire e deodorare ogni volta i suoi mobili e le stanze della casa. Vale a dire, la lettiera per gatti può essere biodegradabile, assorbente o agglomerante. Il primo è composto da piante biodegradabili, il secondo trattiene odori e liquidi, mentre il terzo forma piccoli coaguli quando è bagnato di urina.