Interessante

Come scegliere il cuscino giusto?

Un cuscino è un accessorio essenziale per godersi un sonno riposante. Aiuta a prevenire una cattiva postura e fornisce un comodo supporto durante la notte. Rigidi, ergonomici o morbidi, i cuscini possono essere scelti in base al comfort desiderato e alle esigenze individuali. Vari suggerimenti rendono facile trovare il modello che meglio si adatta al tuo modo di dormire.

Come scegliere il tuo cuscino?

Il cuscino, elemento essenziale per il relax

Nelnella scelta della biancheria da letto, il cuscino è importante perché garantisce il comfort e la qualità del sonno. Infatti, il cuscino allinea testa, collo e colonna vertebrale e può essere utilizzato anche per rilassarsi, guardare la TV o leggere. La scelta di un cuscino dipende in gran parte dal suo utilizzo. Per il sonno profondo, la forma rettangolare è la più adatta. Questo tipo di cuscino fornisce un buon supporto per la testa mantenendolo alla stessa altezza della colonna vertebrale. Quando si tratta di momenti di riposo e relax, la forma squadrata è l'ideale. Mantiene la testa e la parte superiore del corpo in posizione seduta senza piegare la schiena.

Scegliere un cuscino in base alle abitudini del sonno

Sebbene il cuscino offra comfort durante la notte, deve adattarsi al modo in cui dormi.

  • Sulla finestra

Normalmente dormire a pancia in giù è una posizione che non richiede l'uso di un cuscino. Anzi, dormire a faccia in giù materasso ti permette di allineare perfettamente il file vertebre . Questo è il motivo per cui è importante scegliere un file morbido cuscino e piuttosto piatto quando è difficile cavarsela. Un cuscino in piuma o in lana è l'ideale per prevenire tensione muscolare.

  • Sul retro

Per garantire a presa salda del collo, il cuscino deve consentire un buon allineamento della testa con la colonna vertebrale. Per questo, è importante prestare attenzione allo spessore del cuscino da scegliere. Quando è troppo spesso, causerà disagio che porta al mal di schiena. Un cuscino rigido o di media rigidità è più adatto per consentire alla testa di affondare comodamente un terzo del cuscino.

  • Sul lato

Un letto comodo è essenziale per le persone che dormono che adottano questa postura di notte. Infatti, per garantire un comfort ottimale, il cuscino deve corrispondere alla morfologia della traversina. Per questo, è importante adattarlo bene alla distanza tra la spalla e il collo. Un cuscino di grande volume può causare mal di schiena e tensioni muscolari. Meglio optare per un file cuscino in memory foam per la sua flessibilità e per la sua capacità di adattarsi all'anatomia individuale.

La scelta del ripieno

Ogni tipo di Riempimento corrisponde a esigenze specifiche. In effetti, l'imbottitura costituisce la base di un cuscino. Questo è il materiale che forma il cuscino e garantisce il comfort dell'utente. Aiuta anche a definire la fermezza, la durata e il mantenimento del cuscino.

Per scegliere un modello che corrisponda alle tue abitudini, è importante determinare il tipo di rivestimento appropriato:

  • Naturale

L'imbottitura naturale fornisce un'innegabile sensazione di morbido comfort. Rifilato fibre naturali, questo tipo di cuscino può essere realizzato in piumino, piume, lana o cotone. Grazie alla flessibilità di questi materiali, il cuscino è in grado di seguire i movimenti durante il sonno. Il modello down-based evacua perfettamente il sudorazione durante la notte per fornire più comfort. Per mantenerlo e mantenere il suo soppalco più a lungo, si consiglia di scuoterlo ogni sera.

  • Sintetico

Il guanciale sintetico è apprezzato per la sua praticità e il suo aspetto ipoallergenico. In effetti, le fibre sintetiche sono adatte a persone con allergie. Garantiscono un bene circolazione d'aria e sono facili da mantenere. I cuscini in memory foam sono formati da memory foam. Ad ogni movimento memorizzano i punti di pressione e si adattano alla morfologia del dormiente. Sono ideali per le persone con dolore al collo.

L'indice di comfort di un cuscino

Per scegliere un cuscino, è importante determinare il comfort che fornisce e il suo utilizzo.

  • Ergonomico: il cuscino comfort ergonomico fornisce un perfetto sostegno al collo e alla schiena. Ti permette di rilassarti completamente durante la notte;
  • Soft: offre un comfort avvolgente e accogliente. Questo modello è adatto a persone che si muovono molto di notte;
  • Rigido: ideale per chi dorme sulla schiena, il cuscino rigido fornisce un supporto perfetto per testa e collo;
  • Medio: questo tipo di cuscino è ideale per chi dorme su un fianco.

Come scelgo la taglia e la fodera di un cuscino?

Durante scegliere un cuscino, è necessario abbinarlo alla dimensione del letto. A seconda del suo utilizzo, esistono due tipologie di guanciali disponibili in diverse dimensioni: cuscini quadrati e cuscini rettangolari. Sono disponibili diverse misure a seconda della morfologia e delle esigenze di ciascuna:

  • 60x60 cm;
  • 65x65 cm;
  • 40x60 cm;
  • 50x70 cm.

I cuscini rettangolari mantengono la colonna vertebrale perfettamente allineata. Per quanto riguarda i cuscini quadrati, vengono utilizzati per sostenere la schiena quando si è seduti o per rilassarsi. Oltre alle dimensioni, anche il rivestimento è un fattore da considerare quando si acquista un cuscino. Per garantirne il mantenimento, si consiglia di optare per un cuscino con a rivestimento sfoderabile. Inoltre, una fodera in cotone è più adatta per mantenere una buona igiene. In effetti, il file cotone naturale dovrebbe essere favorito per le sue qualità di assorbimento e isolamento. Questo materiale respira ed è morbido a contatto con la pelle.

Quando devo cambiare il mio cuscino?

Si consiglia di cambiare cuscino ogni due anni. In effetti, la durata di vita di un cuscino può variare a seconda del suo utilizzo e del suo riempimento. UN cuscino relax può essere conservato più a lungo di un cuscino utilizzato per dormire. Inoltre, i cuscini devono essere cambiati quando compaiono mal di schiena o dolori al collo. Quando un cuscino provoca tensione muscolare, è meglio scegliere a cuscino ergonomico che offre un supporto adeguato alla morfologia. Quest'ultimo fornisce un comfort personalizzato memorizzando i punti di pressione che corrispondono all'anatomia. Ti permette di trascorrere notti tranquille e prevenire il mal di schiena.