Interessante

Come allestire un home cinema a casa?

I sistemi home theater hanno visto aumentare la loro popolarità negli ultimi anni. Ciò è dovuto in gran parte al calo dei prezzi degli HDTV, che li ha resi più accessibili. Per trasformare la tua casa in un cinema, ecco 3 consigli per la pianificazione da sapere.

Home theater: 3 suggerimenti per la pianificazione

Dove installare un home cinema?

Prima di discutere i suggerimenti per la progettazione di una sala home cinema, è meglio chiarire che cos'è una sala home cinema. Quindi, è puramente e semplicemente una sala cinematografica privata. Come una sala TV migliorata, l'home cinema è costituito da uno schermo, un sistema audio e mobili adeguati.

L'home cinema può essere installato in una sala dedicata. Può essere una cantina, un garage o una soffitta convertita. In assenza di una stanza dedicata, è possibile installarlo anche in soggiorno, camera da letto o anche in ufficio. Per risparmiare spazio esistono, ad esempio, videoproiettori che possono essere facilmente nascosti in un controsoffitto o in una cassaforma.

Dove installare un home cinema?

La sistemazione di un home cinema viene generalmente eseguita seguendo i seguenti passaggi:

  1. Installazione della TV e dei sedili

Per quanto riguarda il televisore, l'ideale è ovviamente installarlo su un mobile dedicato e contro una parete o in un angolo, preferibilmente in un luogo senza illuminazione o riflesso.

Per i sedili, che si tratti di un divano o simili, devono essere posizionati in modo che possano sfruttare appieno lo schermo. Ad esempio, per uno schermo di dimensioni convenzionali, cioè 1,80 x 1 m, dovrebbe essere installato mediamente ad una distanza di 2,5 m dagli spettatori. Si noti che la disposizione degli altoparlanti dell'home theater dipenderà da dove si trovano i sedili.

  1. L'installazione degli altoparlanti

Il sistema audio un home theater è più importante della televisione stessa. In effetti, dopo aver visto un film in una sala home theater dotata di un sistema audio di fascia alta, alcune persone se ne sono andate pensando che anche l'immagine fosse di migliore qualità. L'ideale quindi non è investire in altoparlanti di fascia bassa. Per l'installazione di diffusori home cinema dedicati, è prima necessario fare una planimetria abbastanza semplice della stanza in modo da vedere dove si trovano la TV e le sedute. È anche utile annotare la posizione di mobili, porte e finestre in modo da avere una panoramica dettagliata dei dintorni. L'idea è di portare il suono emesso dagli altoparlanti nel punto in cui si trovano i sedili per un effetto sonoro più realistico. Si consiglia inoltre di identificare la posizione degli altoparlanti prima di tirare qualsiasi cavo per semplificare ulteriormente l'installazione.

Il sistema audio di un home theater ha generalmente diversi altoparlanti:

  • I due altoparlanti anteriori dovrebbero quindi essere installati su entrambi i lati del televisore, rivolti verso i sedili e all'altezza delle orecchie. Idealmente, dovrebbero essere rivolti verso i sedili con un angolo di 45 °.
  • L'altoparlante centrale è posizionato sotto o sopra il televisore. Questo altoparlante è generalmente più piccolo e viene utilizzato principalmente per trasmettere i dialoghi direttamente alle orecchie degli spettatori. L'ideale è quindi metterlo di fronte a loro, e ben centrato, in modo che possa emettere un suono chiaro all'interno della stanza. Inoltre, alcuni sistemi audio home cinema dispongono anche di altoparlanti centrali aggiuntivi. Questi sono solitamente installati sulla parte superiore del muro di fronte agli spettatori, come nel cinema. L'ideale è quindi installarli sopra i diffusori anteriori e puntarli verso il basso e verso gli spettatori.
  • Gli altoparlanti laterali sono installati a sinistra ea destra dei sedili, sopra gli spettatori e ovviamente rivolti verso i sedili. Inoltre, devono essere sempre posizionati almeno 60 cm sopra i sedili e rivolti leggermente verso il basso. Se non è possibile allinearli con i sedili, è possibile spostarli leggermente indietro.
  • Gli altoparlanti posteriori sono affiancati, lungo la parete dietro i sedili. Se non sono presenti altoparlanti laterali, è possibile separare gli altoparlanti posteriori, posizionandoli sempre nella parte posteriore e orientandoli verso i sedili, in modo da ottenere una migliore qualità del suono. Per i sistemi audio con solo 5 altoparlanti, è preferibile preferire gli altoparlanti laterali a quelli posteriori.
  • Il subwoofer nel frattempo è posto davanti agli spettatori e preferibilmente in posizione centrale. Emettendo frequenze del subwoofer e note basse, la sua efficacia è ottimizzata solo se posizionato contro il muro di fronte agli spettatori. L'ideale è installarlo al centro del muro. Se la posizione del televisore impedisce una disposizione centrale, è anche possibile posizionarlo a sinistra oa destra.
  • In presenza di altoparlanti da incassare nel soffitto, se ce ne sono 4, l'ideale è posizionarne 2 nel campo visivo degli spettatori e gli altri 2 leggermente dietro.

È raccomandatonon posizionare nulla davanti agli altoparlanti. Se non sono visibili dai sedili, il suono non raggiungerà correttamente le orecchie del pubblico. In questo caso, potrebbe essere necessario riorganizzare i mobili nella stanza e il posizionamento degli altoparlanti per ottenere una qualità del suono ottimale.

Altri suggerimenti aggiuntivi per la configurazione di un home theater

Lo sviluppo di un home cinema richiede anchescegli i rivestimenti murali adeguata. Questi possono essere pannelli acustici o schiume, tendaggi o barriere acustiche. Per il pavimento sono preferibili rivestimenti flessibili come linoleum, PVC, moquette o tappetini insonorizzanti. Tuttavia, una sala home theater non dovrebbe essere come un bunker. Al contrario, deve essere piuttosto accogliente. È quindi necessario trovare l'equilibrio tra smorzamento del suono e riverbero.

Per creare un'atmosfera soffusa, è possibile riassumere l'illuminazione della sala home theater in alcune lampade d'accento sapientemente disposte nella stanza. Alcune persone a volte optano anche per fasce per capelli a LED che offrono un'atmosfera piuttosto sorprendente.

Infine, per poter godere appieno di un home cinema, si consiglia di puntare su comode poltrone. Può essere un grande divano ad angolo con chaise longue, poltrone con poggiapiedi, ma anche pouf avvolgenti, ecc.