Interessante

Sostituire i radiatori radianti con una pompa di calore

Riscaldo la mia casa di 120m2 nella regione di Nizza (da -6 ° a -7 ° in inverno) con stufe elettriche radianti: spesa annua di € 1.100. Mi viene offerta una pompa di calore aria / aria o aria / acqua. Pensi che questo sia redditizio? In caso affermativo, qual è la soluzione migliore?

La tua quantità di riscaldamento non mi sembra eccessiva. Da un punto di vista strettamente economico, poiché la vostra spesa per il riscaldamento non è considerevole, l'installazione piuttosto pesante di una pompa di calore potrebbe non essere giustificata. Se si installa una pompa di calore aria / acqua, ciò implica l'installazione di radiatori a bassa temperatura o l'installazione di un pavimento riscaldato che è un grande investimento (e potrebbe non essere possibile). Naturalmente, con questa soluzione, otterrai un calore delicato e diffuso per un minor consumo di energia. Per quanto riguarda la pompa di calore aria / aria, è simile al condizionamento, è reversibile: il guadagno può quindi essere speso in condizionamento!

La mia conclusione: investi invece in lavori di isolamento che ridurranno il tuo dispendio energetico in modo molto significativo. Approfittane mentre questi lavori sono molto ben sovvenzionati dal credito d'imposta (potrebbe non durare ...).