Interessante

Come conservare e conservare i tuoi tè?

Confortante e gustoso, il tè può essere gustato in qualsiasi momento. Per gustarlo a lungo, e idealmente con le sue qualità gustative, è importante sapere come conservarlo. Dalla ricerca del contenitore perfetto alla protezione dal calore e dall'umidità, ci sono molte opzioni di conservazione. Rivedi in dettaglio.

Conserva e conserva il tuo tè

Non esporre alla luce

Sotto l'influenza della luce, le foglie di tè tendono a depigmentarsi rapidamente e perdono fragranza e colore. I vasi trasparenti sono quindi sconsigliati a favore di contenitori opachi.

Tenerlo lontano dall'umidità

Le foglie di tè vengono solitamente essiccate, il che le rende porose e più inclini ad assorbire l'umidità. Questa condizione favorisce la loro fermentazione trasformando così il loro aroma. Evitare di tenerli per questo scopo in luoghi umidi, specialmente vicino al lavandino, alla lavatrice o sopra il bollitore. Preferisco un posto asciutto e leggermente luminoso.

Evita le fonti di calore

Le temperature estreme tendono a deteriorare le foglie di tè, rischiando di seccare eccessivamente. Risultato: il tè diventa friabile, offrendo un infuso senza aroma. La posizione sopra il forno o vicino a un piano cottura è quindi fortemente sconsigliata.

Proteggilo dagli odori

Le foglie di tè sono particolarmente sensibili agli odori che le assorbono facilmente. Per evitare che il tè al gelsomino abbia gusti indesiderati, preferire l'uso di scatole ermetiche. Si sconsiglia la conservazione in frigorifero per evitare spiacevoli sorprese. Inoltre, tienili lontani dai profumi organici o chimici, e appunto da quelli della cucina.

Non tenerlo all'aperto

Un altro nemico delle foglie di tè è l'aria. Esposti a questa condizione, continuano a ossidare i loro vari elementi. Una volta che il tè è pronto, diventa insipido. È meglio conservarli in scatole o bustine ermetiche. Il sacchetti sottovuoto anche l'aria sono ottime alternative.

Scegli un contenitore adeguato

Porcellana, legno o metallo, le scatole da tè sono disponibili in diversi materiali. Per una conservazione ottimale, l'ideale è un contenitore metallico, preferibilmente con doppia tenuta. Ermetico e coprente, protegge il tè dall'umidità, dalla luce e dagli odori.

Qual è la durata di conservazione del tè?

Prodotto deperibile nel tempo, il tè ha una durata di conservazione variabile a seconda della tipologia. Pertanto, tenere in considerazione le seguenti indicazioni quando si determina il tempo di conservazione del tè:

  • I tè acquistati sfusi o in bustine possono essere conservati 12 mesi al massimo. Le versioni acquistate in pacchetto possono essere archiviate fino a 2 anni di ;
  • I Grand Cru possono essere conservati per ca. 10 mesimassimo dopo la raccolta.