Interessante

Nidi germinali: i luoghi più sporchi della casa

Dopo le pulizie giornaliere, la casa sembra pulita. Tuttavia, alcune superfici ospitano un'intera popolazione di microbi. Anche i luoghi più insospettati ne sono infestati. Alcuni di questi germi rappresentano un rischio per la salute, altri no. Per poter prendere le misure necessarie, è necessario rilevare i punti più sporchi della casa.

I posti più sporchi della casa

L'aspirapolvere

È uno degli elettrodomestici più utili della casa. Progettato per pulire, l'aspirapolvere entra in contatto diretto con tutti i tipi di sporco. Per questo motivo contiene milioni di batteri. L'aria che questo dispositivo espelle diffonde germi ovunque. Per ridurre al minimo i rischi, si consiglia di scegliere aspirapolvere conun filtro HEPA (Aria particolare ad alta efficienza). Questa apparecchiatura consente al dispositivo di respingere l'aria pulita. Inoltre, si consiglia di pulire regolarmente gli elementi dell'aspirapolvere, in particolare il filtro. In modo da disinfettare la borsa, dovrebbe essere svuotato dopo un'accurata pulizia.

Il lavandino della cucina

Il lavello è progettato per scopi igienici. Pensando a questa attrezzatura da cucina, è difficile credere che i germi cattivi possano entrare lì. Il sapone e l'acqua scorrono liberamente, suggerendo che i microbi non sopravvivono. Tuttavia, come molti altri angoli della casa, si confronta con milioni di microrganismi. Per quanto immacolata sia la cucina, questi invasori non risparmiano nulla. In effetti, il lavandino è un ambiente umido che promuove la proliferazione dei microbi. Questi si attaccano alla sua superficie e la griglia non viene risparmiata. Per disinfettare, prendi in considerazione la pulizia settimanale con aceto o candeggina diluita.

I rubinetti

Lavarsi le mani è un riflesso comune quando sono sporche. Per fare questo, è normale andare al lavandino o affondare per aprire il rubinetto. Questa prima azione contamina in modo significativo il rubinetto, sia dopo aver cambiato la lettiera, aver maneggiato il terreno del giardino o aver usato la toilette. Molte persone non sanno che chiudendolo è possibile e molto probabile essere infettati senza saperlo. Per evitare questo circolo vizioso, è consigliabile posizionare un fazzoletto vicino al lavandino o al lavandino e utilizzarlo per chiudere il rubinetto.

La coperta dei bambini

I più piccoli raramente si separano dalla loro coperta. Li portano ovunque, che sia per giocare, per mangiare, per andare in bagno o per dormire. Dalla mattina alla sera, questi oggetti sono esposti a tutti i tipi di batteri. I genitori non lo sanno necessariamente, ma sono terreno fertile per i germi. A prima vista, la presenza di cattivi germi sui peluche sembra improbabile. Eppure, considerando il modo in cui vengono trascinati ovunque, sembra logico. A causa della polvere accumulata tra le fibre del peluche, batteri e acari rischiano di stabilirsi lì. Il semplice fatto che questo giocattolo sia spesso posizionato a terra dovrebbe solleticare gli spiriti.

Le manopole del fornello

I germi si annidano in luoghi inaspettati, come le manopole sui fornelli. In effetti, questo elemento è esposto a diversi tipi di schizzi. Durante la cottura si sporca di olio e spruzzi d'acqua. Durante la pulizia, la polvere si deposita su di esso. Il suo posizionamento vicino a una fonte di calore crea a ambiente favorevole per i microbi. Inoltre, durante la pulizia della stufa, le manopole vengono lavate raramente. A volte lo strato di sporco può persino depositarsi lì in modo permanente. Per disinfettarli, i pulsanti devono essere smontati e lavati una volta alla settimana.

Giocattoli animali

Gli animali domestici sono parte integrante della famiglia. Dovresti sapere che possono essere i vettori di tutti i tipi di microbi, proprio come i loro giocattoli. Spesso coperti di bava, ospitano milioni di microbi. Nonostante l'igiene impeccabile, il fatto che stiano per la maggior parte del tempo sul pavimento è motivo di preoccupazione. Alcuni proprietari raccolgono e lanciano questi giocattoli senza prendere misure igieniche necessario. Tuttavia, toccare i giocattoli degli animali contribuisce alla proliferazione dei germi in casa. Per ridurre al minimo il rischio di diffusione, si consiglia di lavarsi le mani con acqua e sapone dopo averle toccate.

La caffettiera

I microbi amano gli ambienti caldo e bagnato così come l'atmosfera ristretta. La macchina da caffè soddisfa perfettamente questi criteri. Usato quotidianamente, questo dispositivo sembra essere abbastanza pulito. Sfortunatamente, i microbi sono effettivamente presenti lì. Questi ospitano dozzine di ceppi di batteri. Nonostante le proprietà antibatteriche della caffeina, il serbatoio e le capsule non vengono risparmiati. La pulizia mensile con aceto bianco aiuta a sbarazzarsi dei germi. Questo ingrediente da cucina è un potente disinfettante.

Lettiera per gatti

Sebbene questo animale sia rinomato per la sua pulizia impeccabile, non è lo stesso per la sua cucciolata. Molti manipolano la lettiera senza prendere le necessarie misure igieniche. La pulizia di quest'area è considerata una routine quotidiana. Di conseguenza, i proprietari non si rendono conto delle vere condizioni dei locali. Infatti, a causa di escrementi trovato lì, la lettiera ospita milioni di germi. Questi possono diffondersi rapidamente in tutta la lettiera, anche se sembra pulita. È quindi consigliabile maneggiare rigorosamente lettiera per gatti per evitare di essere contaminati.

Il tagliere

La pulizia del tagliere è spesso trascurata. Molti si accontentano di un semplice risciacquo con una spugna e acqua. Non appena i residui di cibo sulla superficie si liberano, sentono che l'utensile è pulito. Eppure questo non è abbastanza. A causa dei residui e dell'umidità, il tagliere è uno dei nidi di germi più insospettati. Ciascuna delle strisce ha una colonia di germi sulla sua superficie. Che sia fatto di legno o plastica, questo utensile è un vero e proprio marcatore per i germi. Questi microrganismi si attaccano ai graffi. Basta strofinare con uno straccio non è sufficiente per rimuoverli. La parte peggiore è che questi microbi tendono a farlo resistere ai classici prodotti per lavastoviglie. Per pulire a fondo un tagliere, è necessario immergerlo in una soluzione disinfettante di aceto e sapone nero.

La lavastoviglie

Potrebbe sembrare che la lavastoviglie contenga milioni di germi inquietante. Progettata per pulire i piatti, questa macchina è un terreno fertile per i germi. Molti batteri e funghi si insediano in questo ambiente caldo e umido. Essendo esposto a piatti appiccicosi, anche questo dispositivo si sporca. La contaminazione non è né evidente né visibile ad occhio nudo. D'altra parte, i residui di cibo e la muffa sono facilmente visibili. I germi potenzialmente pericolosi sono spesso la causa dei cattivi odori che si formano lì. Alcuni di loro hanno sviluppato resistenza ai detergenti e agli sbalzi di temperatura. Per questo motivo si consiglia di pulire regolarmente la lavastoviglie, a seconda della frequenza di utilizzo.