Interessante

Come pulire il vetro di un inserto per camini?

Il vetro di un inserto tende a sporcarsi facilmente, soprattutto in inverno. Per apprezzare maggiormente il calore della stufa si consiglia di effettuare una regolare pulizia. Gli appassionati di legna prediligono soluzioni naturali, più economiche e meno inquinanti. Cristalli di soda, aceto bianco o cenere da camino, concentrati sui prodotti giusti da adottare.

Pulisci il vetro di un inserto per caminetto

Pulisci il vetro di un inserto con la cenere del caminetto

Pratico ed economico, questo trucco consiste riutilizzare le ceneri per trasformarlo in un prodotto per la pulizia. È adatto anche per finestre sporche e fredde.

  1. Arrotolare a giornale ;
  2. Bagnalo leggermente prima di immergerlo nella cenere fredda ;
  3. Strofina il vetro con;
  4. Per evitare sprechi, usa la carta di giornale per accendere il fuoco successivo.

Pulite il vetro di un inserto con aceto bianco e bicarbonato di sodio

L'aceto bianco è noto per le sue proprietà scrub.

  1. Immergere una spugna o giornale arrotolato in una palla aceto bianco;
  2. Strofina il vetro del caminetto con l'accessorio scelto;
  3. Termina con a prodotto per finestre classico.

Mescolato con bicarbonato di sodio, l'aceto bianco è una soluzione efficace per striscia finestre molto sporche. In effetti, questa soluzione agisce come un file macchia per una pulizia profonda senza danneggiare la superficie del vetro.

Mantieni il vetro di un inserto con cristalli di soda

I cristalli di soda rappresentano un'alternativa interessante in termini di prodotto per la pulizia.

  1. Riempi una bacinellaAcqua calda ;
  2. Y versare i cristalli di soda in piccole quantità per ottenere una soluzione diluita;
  3. Immergere una spugna con cui strofinare l'inserto fino a far sparire la fuliggine.

È anche possibile spruzzarlo sul vetro del caminetto prima di strofinare con una spugna umida per lo stesso risultato.

Pulire il vetro di un inserto con Meudon white

Questo prodotto è un ottimo alleato per rimuovere in profondità sporco e fuliggine.

  1. Fai una miscela di 2 cucchiai di Meudon bianco (abrasivo), 1 cucchiaio alcol denaturato (per farlo risplendere), qualche goccia di Detersivo per piatti (per sgrassare) e una piccola quantità di aceto bianco. Versa il tutto in un contenitore.
  2. Diluire questa soluzione prima di immergere una spugna morbida.
  3. Strofina l'inserto fino a quando tutto lo sporco è sparito.
  4. Risciacquare.
  5. Termina asciugando con un panno morbido.

Usare un detergente per forno

Il detergente per forno è perfetto per mantenere un inserto per camini.

  1. Spruzzarlo sul vetro avendo cura di risparmiare le giunzioni e le parti metalliche;
  2. Strofinare con una spatola, insistendo sulle zone sporche;
  3. Risciacquare abbondantemente prima di asciugare all'aria.

Sale e aceto per pulire il vetro di un inserto per caminetto

La miscela di sale e aceto è una combinazione vincente per eliminare lo sporco in una volta sola.

  1. Riscaldare l'aceto bianco;
  2. Trasferiscilo su un vaporizzatore;
  3. Spruzzalo su tutta la superficie del vetro;
  4. Immergere una spugna prima di cospargerla sale ;
  5. Strofina il vetro con;
  6. Risciacquare.

Talco o farina per pulire il vetro di un inserto per camini

Il talco e la farina sono ottimi ingredienti per pulire adeguatamente un inserto per caminetto.

  1. Versare talco o farina sulla superficie da trattare;
  2. Lasciare in posa qualche minuto per far penetrare il prodotto;
  3. Una volta asciutto, spolverare l'area;
  4. Completare la pulizia con carta assorbente imbevuta di aceto bianco alcolico.

Pietra argillosa per mantenere il vetro di un inserto per camini

Il pietra argillosa è acclamato per il suo potere pulente.

  1. Prendete una spugna umida su cui strofinare la pietra d'argilla;
  2. Passarlo sul vetro insistendo sulle parti sporche;
  3. Ripetere l'operazione se necessario.

Usa una spatola per pulire il vetro di un inserto per caminetto

Il raclette dedicato alla pulizia delle finestre può essere utilizzato per pulire l'inserto del camino. Le fasi di manutenzione rimangono le stesse.

Lavare il vetro di un inserto per caminetto in lavastoviglie

Le finestre di inserimento di taglia piccola può essere pulito in a lavastoviglie. Tuttavia, questa operazione deve essere eseguita abassa temperatura per preservarne la qualità.

Mantieni il vetro di un inserto per caminetto con soda e acqua

Il Soda caustica il liquido venduto in commercio è efficace per rimuovere tutti i tipi di macchie, anche su un inserto per camini.

  1. Diluire 1 litro di soda liquida in 5 cl di acqua;
  2. Immergere una spugna con la quale strofinare l'intera superficie;
  3. Risciacquare.

Utilizzare un pulitore a vapore per mantenere un inserto del camino

È possibile pulire il vetro di un inserto per camini con una pulitrice a vapore. Facile da usare, questo dispositivo è efficace per eliminare la fuliggine. Bastano pochi passaggi per un risultato soddisfacente.

Pulire un inserto per caminetto con lana di vetro extra fine

Questo prodotto consente rimuovere i piccoli graffi sul vetro dell'inserto.

  1. Strofinare delicatamente la superficie da trattare con lana di vetro extra fine facendo attenzione a non insistere per preservare la qualità del vetro.
  2. Al risultato atteso, polvere.

È possibile continuare con le consuete tecniche di pulizia.

Utilizzare uno speciale detergente per vetri per pulire un inserto del caminetto

Lo speciale prodotto in vetro e inserto è formulato con ingredienti di origine naturale, verdura e minerale. Prediligi quelli certificati Ecocert, rispettosi dell'ambiente.

  1. Spruzzalo sulla superficie da trattare;
  2. Lasciare in posa qualche minuto, quindi strofinare fino a far scomparire le macchie;
  3. Risciacquare abbondantemente con una spugna imbevuta di acqua pulita.

Suggerimenti per la corretta manutenzione del vetro di un inserto per caminetto

Si consiglia di adottare alcune buone abitudini durante la manutenzione di un inserto per un risultato impeccabile:

  • Eseguire la pulizia su un file bicchiere ancora tiepido per un funzionamento efficiente e veloce.
  • Per rimediare a macchie ostinate e sporco, rinnovare pulizia regolare.
  • Assicurati che lo sportello della stufa o dell'inserto lo sia impermeabile.
  • Porta un raschietto per vetrodotato di una lama in caso di macchie ostinate.

Come controllare la tenuta della guarnizione della porta?

Una guarnizione che perde tende a sporcarsi rapidamente, per non parlare della bassa potenza termica. Pertanto, è consigliabile testare questo elemento regolarmente.

  1. Porta un Foglio di carta A4.
  2. Farlo scorrere nell'inserto una volta che la porta è aperta in modo che il file fallo superare della metà.
  3. Fallo scorrere delicatamente all'inizio. Un foglio che passa tra la porta e l'inserto annuncia una perdita di tenuta, da sostituire. Il contrario è un segno di rigidità.