Interessante

Pulire il barbecue: 8 pratici consigli

Un barbecue richiede una manutenzione regolare quando viene utilizzato molto. Tutti gli angoli dell'apparecchio devono essere puliti a fondo. La griglia, i fuochi e la bacinella devono essere lavati per garantire una buona igiene alimentare ed evitare di avere un barbecue sporco. Fortunatamente, ci sono soluzioni per mantenere con successo il tuo barbecue.

Pulisci adeguatamente il barbecue

Quando pulire il barbecue?

Il tempismo gioca un ruolo importante in pulire efficacemente un barbecue. Il barbecue va pulito al momento giusto: né troppo presto né troppo tardi. Alla fine della porzione di grigliatura, un po 'di grasso si accumula sulla griglia e alcuni avanzi di cibo si attaccano ad esso. È imperativo pulire il barbecue dopo ogni utilizzo. Questo perché i depositi sulla griglia possono essere rimossi rapidamente quando il barbecue è ancora caldo o tiepido. Se è troppo freddo, gli avanzi di cibo si induriscono e sono più difficili da rimuovere. Tuttavia, è possibile carbonizzarli ad alta temperatura prima della pulizia. Per farlo :

  • Avvolgere la griglia in un foglio di alluminio;
  • Riscalda il barbecue a una temperatura molto elevata.

Questa routine semplifica la pulizia.

Scegli gli strumenti giusti

Senza gli strumenti giusti, sarà difficile anche con i prodotti giusti. A volte una spugna o un panno non sono sufficienti, prodotti per la pulizia specifici sono necessarie. Rimuovere gli avanzi di cibo induriti con una spugna non dà risultati soddisfacenti. Il spazzola in acciaio inossidabile è lo strumento essenziale per perfezionare la pulizia del barbecue. Per un uso frequente, si consiglia di cambiare la spazzola ogni stagione. Per pulire un barbecue sono necessarie mani esperte. Per proteggersi, i guanti sono essenziali, soprattutto quando si utilizzano prodotti irritanti come carbonato di sodio. In commercio sono disponibili dei kit di manutenzione molto pratici per la manutenzione del barbecue.

Prova il bagno barbecue con detersivo

Una pulizia efficace richiede pazienza. Se il grasso si rifiuta di staccarsi dopo una spugna, è necessario un bagno. Questa soluzione consiste nell'immergere il barbecue in acqua calda contenente qualche goccia di detergente sgrassante per ottimizzare la pulizia. Per questo bagno barbecue, è preferibile prevedere una vasca abbastanza grande in modo che la griglia sia completamente sommersa. L'acqua calda e il detersivo agiranno come un detergente efficace sulla griglia sporca del barbecue. Per sapere se il bagno funziona, controlla lo stato dell'acqua. Sulla superficie dovrebbe apparire uno strato di depositi. Quando lo strato diventa troppo spesso, sciacquare la griglia e cambiare l'acqua, senza dimenticare di aggiungere il detersivo. Gli avanzi di cibo e il grasso si staccano durante la notte, ma potrebbero essere necessarie ulteriori pennellate per rimuovere quelli ostinati.

Pulite il barbecue con la cipolla

L'cipolla emana un odore che ad alcune persone non piace. Eppure il suo succo si rivela un formidabile detergente. Grazie a its proprietà antisettiche e antibatteriche, la cipolla non solo rimuove lo sporco, ma anche eventuali batteri sulla griglia. Pulire il barbecue con la cipolla è un'alternativa molto igienico ed ecologico l'uso di prodotti chimici. Per godere dei benefici della cipolla, tagliala a metà e strofina la griglia mentre è ancora calda. Con una buona quantità di succo, il grasso scompare abbastanza rapidamente.

Una soluzione due in uno, le cipolle rimuovono anche i segni di ruggine dalla griglia del barbecue. Una spugna eacqua insaponata è necessario per eliminare il suo odore persistente. Risciacquare bene il barbecue per evitare il sapore di sapone nella prossima partita.

Mescolare il succo di limone e il detersivo per piatti

Come la cipolla, il Limone pulisce molto bene il barbecue, soprattutto la griglia. Il processo prevede di strofinare il barbecue con il limone fino a quando le macchie non vengono rimosse. Un po 'di detersivo per piatti o sapone nero ne aumenta l'efficacia. La schiuma saponosa, infatti, migliora la pulizia prima del risciacquo.

Usando il bicarbonato di sodio

Il barbecue ha bisogno di una buona pulizia, ma non con un qualsiasi prodotto. Per motivi di igiene alimentare, prodotti biodegradabili e naturali come bicarbonato di sodio sono consigliati. Rinomato per le sue proprietà pulenti, è il miglior alleato del barbecue pulito. Se avanzi di carne carbonizzata si rifiutano di andare, ricorri a questa magica polvere bianca. Per fare questo, mescola il bicarbonato di sodio con acqua calda per fare una pasta. Lucidate la griglia con il composto e lasciate agire qualche minuto. Utilizzando una spugna spolverata di bicarbonato di sodio, strofinare la griglia per rimuovere eventuali depositi ostinati. Con il bicarbonato di sodio e la pulizia regolare, il barbecue sembrerà quasi nuovo per molto tempo.

Usa l'aceto per pulire il barbecue

Il aceto non viene utilizzato solo in cucina, ma trova anche il suo posto tra i prodotti per la pulizia della casa. Facile da trovare e molto efficace, pulisce perfettamente il barbecue. Grazie all'azione impeccabile dell'aceto, il barbecue risulterà ordinato e pulito. Questo prodotto naturale e sicuro non rischia di danneggiarlo. Al contrario, lo farà sembrare migliore. Puoi scegliere tra due opzioni: immergere la griglia nell'aceto o strofinare il barbecue con una spugna imbevuta di questo prodotto. Se le macchie sono ostinate, è necessario un periodo di riposo per lasciarlo agire.

I bruciatori giocano un ruolo importante nelle prestazioni del barbecue. Se l'apparecchio diventa meno efficiente, è possibile che sia a causa della sporcizia sui bruciatori, più precisamente, incrostazioni dei tubi. In questo caso, l'aceto è efficace. Immergere i fornelli in una miscela di acqua e aceto per alcune ore, quindi risciacquarli e lasciarli asciugare prima di installarli.

Cospargere la griglia del barbecue con cristalli di soda

A differenza del bicarbonato di sodio, carbonato di sodio agisce come un detergente con un effetto più irritante. Le proprietà distaccanti dei cristalli di soda rendono questa sostanza un buon alleato. Detergente multiuso, puliscono velocemente il barbecue. Per beneficiare della sua azione sgrassante, diluire i cristalli di soda in acqua. Lavare la griglia con questo prodotto e strofinare, prestando particolare attenzione alle macchie. Fai attenzione, i cristalli di soda possono irritare le dita. Indossa i guanti per proteggerti.