Interessante

Come rimuovere una macchia di miele: consigli pratici

Il miele, sebbene delizioso, può devastare, soprattutto sui tessuti. È difficile da rimuovere a causa della sua viscosità e della sua natura appiccicosa. Tuttavia, è possibile pulire le macchie di miele da vestiti, tappeti e lenzuola con semplici suggerimenti.

Rimuovi una macchia di miele

Rimuovi le macchie di miele dal tessuto

Grazie al loro effetto leggermente corrosivo, iAlcool a 90 ° diluito e l'ammoniaca rimuovono facilmente il miele dai tessuti. Tuttavia, a seconda delle dimensioni della macchia, è possibile pulirla anche con un detergente. Detersivo per il bucato e acqua calda. Si consiglia di rispettare il limite di temperatura consigliato dal produttore. Se c'è una grande macchia, il miele deve essere rimosso prima della pulizia. Per evitare che si anneghi più profondamente nelle fibre del tessuto, la parte danneggiata non deve essere strofinato. Per le macchie piccole, può essere sufficiente un panno bianco o un tovagliolo di carta inumidito con acqua. Tieni presente che alcuni saponi possono rendere le macchie più ostinate e difficili da rimuovere.

Se la macchia è vecchia o ha assunto un colore diverso, oltre al lavaggio è necessario un ulteriore trattamento con candeggina. Per tessuti sintetici e indumenti colorati o stampati, la macchia può essere rimossa mescolando a agente sbiancante a base di ossigeno e acqua tiepida. Per ottimizzare l'efficacia del prodotto è necessario un tempo di permanenza da pochi minuti ad alcune ore a seconda dell'entità della macchia. Basta lavare il tessuto come al solito.

Rimuovi le macchie dai vestiti lavati a secco

Per una macchia di miele su un tessuto che richiede il lavaggio a secco, il primo istinto è quello di rimuovere il capo il più rapidamente possibile e arimuovere il miele con un coltello o un cucchiaio. Pulisci semplicemente l'area interessata con un panno inumidito con acqua pulita per rimuovere l'effetto appiccicoso di questo cibo, quindi asciugalo con un tovagliolo di carta asciutto prima di portare il capo in una candeggina.

La macchia può essere rimossa anche con a kit per lavaggio a secco. Per fare questo è sufficiente utilizzare lo smacchiatore in dotazione prima di mettere il capo in lavatrice.

Come rimuovere le macchie di miele da un tappeto?

Per rimuovere un file macchia di miele recente su un tappeto è sufficiente rimuovere l'eccesso con un cucchiaio e tamponare la zona sporca con un panno inumidito con detersivo liquido e acqua tiepida. È raccomandato non strofinare per evitare le incrostazioni di miele nelle fibre. Inoltre, la pulizia dovrebbe iniziare dall'esterno della macchia verso l'interno. L'ultimo passaggio consiste nel risciacquare l'area pulita.

Se il miele contiene coloranti artificiali e la macchia persiste, utilizzare un panno pulito imbevutoalcol attrito o perossido di idrogeno consente di rimuoverlo efficacemente. Tuttavia, questo metodo è adatto solo per tappeti bianchiperché il perossido di idrogeno tende a sbiancare i tessuti. Per i tappeti colorati, una miscela dicandeggiare l'acqua fredda e a base di ossigeno rimuove le macchie più ostinate senza scolorirle. Per fare questo, è sufficiente immergere una spugna o un panno pulito nella soluzione e tamponare delicatamente la parte da pulire. Per evitare di spargere il miele su altre parti del tappeto, la pulizia deve essere eseguita dal bordo esterno della macchia verso il suo centro. Si consiglia di lasciare agire la soluzione per almeno 30 minuti prima di risciacquare. Per quanto riguarda l'asciugatura, l'uso di un aspirapolvere aiuta a sollevare le fibre del tappeto.

La stessa tecnica può essere utilizzata per rimuovere una macchia di miele da mobili o tappezzeria.

Procedura per rimuovere le macchie di miele dai vestiti

Per eliminare efficacemente una macchia di miele sui vestiti, è necessario seguire alcuni passaggi:

  • Pulisci la macchia il più rapidamente possibile: una vecchia macchia è più difficile da rimuovere perché il il miele si indurisce a contatto con l'aria. Per evitare che si attacchi alle fibre degli indumenti, è necessaria una rapida pulizia. Rimuovere quanto più miele possibile.
  • Risciacquare con acqua fredda : il passaggio successivo è risciacquare accuratamente la parte sporca con acqua fredda sotto un rubinetto. Questo trucco scompone il miele in modo che non aderisca al tessuto. questo alimento infatti si scioglie in acqua fredda, cosa che facilita la rimozione della macchia.
  • Usa detersivo per bucato: applica a detersivo liquido per bucato sulla zona aiuta a rimuovere le macchie più ostinate. Per fare ciò è necessario rispettare un tempo di pausa di almeno 5 minuti per permettere al detersivo di agire. È necessario un risciacquo con acqua calda sul retro della macchia per estrarre il miele dal tessuto.
  • Utilizzare uno smacchiatore: per evitare di lasciare la minima macchia è necessario l'uso di uno smacchiatore. Basta fare riferimento alle istruzioni del produttore sull'etichetta.

Rimuovere una macchia con una lavatrice

È possibile rimuovere una macchia di miele in lavatrice. Per fare questo, il capo macchiato deve essere pulito ad alta temperatura, prestando attenzione alle istruzioni per la cura del tessuto.

Se la macchia lascia un piccolo segno su un indumento bianco, è necessario uno sbiancante per bucato. Uno sbiancante delicato come il perossido di idrogeno rimuoverà tutte le macchie, ma non può essere utilizzato su tessuti colorati. Alcuni prodotti utilizzati quotidianamente come aceto bianco e succo di limone aiuta anche a rimuovere le macchie senza scolorire il bucato. Una volta rimosse le tracce, è necessario un risciacquo con acqua fredda.

Prima di asciugare i vestiti, è necessario un piccolo controllo per assicurarsi che siano privi di tracce. Infatti, se durante l'essiccazione è rimasto del miele, non sarà più possibile eliminarlo.

Rimuovere una macchia di miele dai vestiti può sembrare difficile, ma non è con i gesti giusti.