Interessante

Come consolidare un pavimento sotto una piastrella incrinata?

Voglio un pavimento in legno consolidato dalla mia cantina. Su questo pavimento, che risale agli anni '30, è stato versato e piastrellato un massetto di 8 mm. Qualche tempo dopo la mia piastrella ha iniziato a rompersi. Un esperto mi ha consigliato di consolidare questo pavimento in legno installando pilastri in cemento o metallo per supportare l'installazione di IPN. Una seconda soluzione mi è stata proposta da un altro professionista: fare una tacca e incorporare nella trave una lama in carbonio da 8 mm (processo svizzero) sulla lunghezza della trave e su ciascuna trave. Sono scettico su questo secondo processo.

Come te, sono scettico riguardo alla soluzione "lama di carbonio".

Esistono invece delle malte adesive deformabili che avrebbero il vantaggio di assorbire le variazioni dimensionali del vostro pavimento, fonti di fessurazione delle vostre piastrelle.

Tra queste colle, conosco il carrofluid S1 di cégécol.