Interessante

Gli strumenti essenziali per il ciclismo

La bicicletta può usurarsi rapidamente se utilizzata nella vita di tutti i giorni. Per proteggersi dalla comparsa di vari malfunzionamenti e affrontare i guasti, è necessario disporre degli strumenti appropriati per effettuare le riparazioni. Il successo di una manutenzione ordinaria o di una risoluzione dei problemi dipende dall'uso degli strumenti giusti, siano essi di base o più complessi.

Il kit essenziale per la riparazione della bicicletta

Perché riparare una bicicletta?

La maggior parte dei ciclisti consiglia una manutenzione regolare delle biciclette per godersele più a lungo e guidare in buone condizioni. In effetti, come le automobili, le biciclette sono esposte a diverse fonti di usura e danni. Pratici, i laboratori sono aperti anche ovunque in modo che tutti possano riparare i propri telai. L'obiettivo è:

  • Incoraggia il ciclismo poiché i suoi benefici non devono più essere dimostrati. La bicicletta rafforza la salute attraverso una buona ossigenazione del cervello e la secrezione di endorfine. Questi riducono lo stress e l'ansia per un funzionamento ottimale. Questo sport lavora sulla coordinazione e l'equilibrio del ciclista, che lo protegge da possibili cadute, soprattutto nelle persone fragili.
  • Rimettere in circolazione le biciclette riutilizzando pezzi di ricambio o prodotti riciclati al fine di ridurre la moltiplicazione dei rifiuti. Viaggiare con queste due ruote non inquinanti è un gesto per l'ambiente.
  • Arricchisci le esperienze di risoluzione dei problemi. Le officine, fisse o mobili, diventano centri di scambio tra ciclisti professionisti e semplici appassionati del fai da te. Chi è nuovo nel mondo del ciclismo può trovare lì un supporto di qualità.

Vale a dire che lo stato francese ha avviato il programma "Bike boost" per incoraggiare la pratica della bicicletta e per ridurre il livello di inquinamento. Come specificato dal ministro per la transizione ecologica, questo programma è lanciato in collaborazione con la Federazione francese degli utenti di biciclette. Concede un prezzo fisso di 50 € al proprietario per aiutarlo a restaurare la sua bici nei minimarket di riferimento. Questo aiuto può essere utilizzato anche per finanziare l'allenamento per andare in bicicletta. I dettagli su come trarne vantaggio sono disponibili su www.coupdepoucevelo.fr.

Gli strumenti di base per una riparazione

Un ciclista esperto deve avere con sé l'attrezzatura di base per eseguire riparazioni su piccola scala in caso di emergenza.

  • Il kit multifunzione riunisce una varietà di strumenti che possono aiutare il ciclista. Leggero e compatto, il deviatore a catena facilita la regolazione o la sostituzione della catena. A seconda del modello, un kit può contenere fino a trenta strumenti quali chiavi e cacciaviti di ogni tipo, pinze, torcia, ecc.
  • La pompa della bicicletta Utilizzato per aumentare la pressione dei pneumatici dopo un lungo viaggio o per rigonfiarli dopo una foratura. Si attacca al telaio o si attacca al portapacchi. Le cartucce di CO2 sono un'ottima alternativa per gonfiare le ruote senza stancarsi.
  • Lo smontagomme assiste il pilota quando ha bisogno di rimuovere le gomme dal cerchio. In metallo o plastica, permette l'accesso alla camera d'aria senza danneggiarla grazie ad un effetto leva. Per comodità, alcuni modelli sono appesi sugli scaffali.

Per interventi più regolari

Con gli strumenti giusti, mantenere una bici in buone condizioni è più facile, se non divertente. Una cassetta degli attrezzi ben fornita semplifica notevolmente la manutenzione o la sostituzione delle parti sul supporto quando necessario.

  • Le diverse chiavi servono ovviamente per stringere o allentare manualmente le viti o i bulloni che si trovano sulla bicicletta. Il chiavi a brugola consentono di regolare la posizione della sella e di altri componenti. La loro dimensione varia tra 1,5 e 10 mm, anche se le più utilizzate sono 4,5 e 6 mm. L'estremità di alcune chiavi ha la forma di una cava esagonale. Torx, perfette per le viti, sono caratterizzate dalla loro testa a forma di stella a sei punte. Di solito fissano i dischi dei freni. Per raggiungere questi luoghi difficili da raggiungere, una bocchetta di diverse lunghezze può accompagnarli. È possibile bloccare o sbloccare i dadi in modo sicuro conchiavi a cricchetto. Cambiando la presa, aiuta altri strumenti come il chiave per pedali durante una riparazione a questo livello.

Ha parlato le chiavi sono più adatti per allungare i pettini per rimuovere quelli torbidi.

  • Il morsetto è utile per trattenere o tagliare cavi o guaine dei freni. Molte pinze sono necessarie per la manutenzione della bici: taglio, cassetta, collegamento ...
  • Il tester della catena, piazza tra i rivetti, indica al proprietario lo stato del canale. Si risparmia al ciclista la necessità di acquistare sempre una nuova catena.
  • La mazza consente di strappare parti della bici ad incastro, come la forcella o la guarnitura, senza danneggiarle. Realizzati in plastica o gomma, alcuni sono dotati di un anti-rimbalzo per garantire un utilizzo confortevole e limitare la diffusione degli urti nel manico.

Per riparazioni complesse

Effettuare lavori di revisione o sostituzione su componenti della bicicletta come il movimento centrale o la serie sterzo a volte è complicato in quanto raramente si usurano. Tuttavia, è possibile farlo utilizzando gli strumenti giusti.

  • Il cambia cassette e la frusta a catenaservono insieme per sbloccare la cassetta o la ruota libera del velocipede. Mentre la frusta trattiene i pignoni, il dispositivo di rimozione della cassetta libera la parte. Questo strumento è disponibile in diversi modelli, con o senza manico, e caratterizzato da diverse scanalature.
  • La cuvetta pressa è essenziale per spremere accuratamente le coppe dello sterzo o per montare il cuscinetti per movimento centrale BB30.
  • Un inserto per una star facilita il posizionamento orizzontale di questa parte a livello del cannotto forcella.
  • Uno stand da officina permette al tuttofare di trascorrere molto tempo sulla sua bici senza il rischio di rompersi la schiena. L'altezza di questo accessorio è regolabile rispetto all'utente. Stabilizza la bici durante le varie manipolazioni da effettuare.

Il piede per ruota che svela è utile per centrare correttamente i pneumatici quando stanno girando. Dotato di marcatori che aiutano a localizzare rapidamente i raggi difettosi, solleva le ruote per evitare ogni tipo di danno.

Investire in una bicicletta è interessante, sia dal punto di vista ecologico che economico. In effetti, questa due ruote costa molto meno da mantenere rispetto a un'auto o una motocicletta. Inoltre, esistono molti tutorial per guidare i principianti che hanno bisogno di effettuare alcune piccole riparazioni. Un po 'di olio di gomito e la bici è pronta per partire!