Interessante

Come riordinare il soggiorno?

Dedicato alle riunioni familiari e all'accoglienza degli ospiti, il soggiorno è una stanza spesso disordinata. A causa della scarsa conservazione, delle decorazioni sovraffollate o della mancanza di spazio, può davvero diventare un vero campo di battaglia. Nello stesso spirito di un detox decorativo, il decluttering è necessario per infondere un'atmosfera di pace e serenità in questo fulcro della casa.

Un soggiorno meno affollato

Quando declinare?

Il decluttering un salone richiede poche ore, discernimento, pazienza, motivazione e tanta energia. Tale immagazzinamento deve essere effettuato almeno una volta all'anno, in particolare in caso di:

  • Rinnovo della decorazione del soggiorno;
  • Mancanza di spazio libero;
  • Cerca alcuni effetti personali.

Mettere in ordine il soggiorno: l'attrezzatura

Prima di iniziare l'operazione, è necessario dotarsi di quattro borse o scatole:

  • Per riporre oggetti da conservare, in particolare oggetti ancora utili nella vita di tutti i giorni, compresi gli accessori decorativi;
  • Per accogliere oggetti da buttare o riciclare, in particolare oggetti rotti, inutilizzabili o in cattive condizioni o semplicemente inutilizzati nella stanza come vecchi giornalisbiaditi, riviste o fiori artificiali;
  • Per mettere gli oggetti da offrire: come regalo o per chiudere le famiglie;
  • Per posizionare oggetti che devono essere riposti altrove: il soggiorno spesso ospita oggetti di altre stanze, come libri, carte di ogni tipo o giocattoli.

Come riconoscere gli elementi non necessari

Prima di etichettare un oggetto, è importante porre le domande giuste:

  • Questo articolo verrà utilizzato presto?
  • Questo oggetto offre gioia?
  • Questo oggetto è stato funzionante negli ultimi dodici mesi?
  • La sua assenza creerà una mancanza?

Se la risposta a tutte queste domande è no, l'oggetto in questione può essere spostato senza preoccupazioni.

Riordinare un soggiorno: smistamento

Prima di procedere con il decluttering, è importante sbarazzarsi di oggetti inutilizzati sulla base dello smistamento effettuato in precedenza.

  • Inizia alleggerendo i mobili del soggiorno, in particolare i ripiani, il tavolino, la libreria e i tavolini. Raggruppali nelle buste e nelle scatole messe a disposizione preventivamente;
  • Questi oggetti e accessori devono tornare nella loro posizione originale o essere classificati per altri usi.

Adotta il su misura

Un salone su misura è la scelta ideale per massimizzare lo spazio senza perdere funzionalità. In una piccola stanza, è possibile utilizzare mobili annidati. Ad esempio, lo schienale del divano può fungere da libreria mentre il sedile servirà da scatola di immagazzinaggio.

Sfrutta lo spazio nella sua interezza

In un design personalizzato, è possibileutilizzare spazi usati raramente, soprattutto le porte. La libreria può così essere allungata su di essa per sfruttare al meglio l'intera parete.

Prediligi un arredamento minimalista e leggero

Decluttering il soggiorno passa attraverso ilsmaltimento di oggetti inutilizzati o non appropriato. L'obiettivo è conservare l'essenziale eliminando gli oggetti ingombranti. Oltre a risparmiare spazio, questo accorgimento permette allo stesso tempo di alleggerire la decorazione offrendo una bella resa visiva. In questa prospettiva, tuttavia, è necessario adottare alcune regole.

Focus su materiali e tessuti a scapito del superfluo

Per alleggerire visivamente un soggiorno, dimentica i colori tonici. Tuttavia, è possibilerallegrare l'atmosfera adottando elementi decorativi dai toni pungenti come il rosa fucsia, il giallo solare o il blu turchese.

Per quanto riguarda i tessuti e i materiali, il linearità è richiesto, sia in termini di mobili che di oggetti decorativi. I materiali lisci sono in primo piano, a scapito dei tessuti riccamente decorati. Gli appassionati di glamour possono sbizzarrirsi con oggetti in vetro e metallo, così chic!

Disporre mobili dal design raffinato

Partendo da terra, scegli un rivestimento in cemento, parquet massello o resina, rima con purezza e sobrietà.

  • Scommetti su materiali luminosi, evidenziare gli elementi della stanza;
  • Adotta una pelle divano in pelle, scuro o immacolato, che unisce freschezza e leggerezza così come sedie dotate di piedi solidi;
  • Ban tavoli e complementi dalle curve esuberanti o dalle forme generose. Preferisco il linee semplici, rivelando materiali traslucidi.

Scegli mobili multiuso

Combinare risparmio di spazio, funzionalità e spirito leggero, l'arredamento multiuso è la soluzione vincente. È così possibile adottare un divano trasformabile che può essere trasformato in letto per un risparmio garantito e l'ottimizzazione degli spazi. I divani e i letti possono essere utilizzati anche come spazio aggiuntivo per riporre gli effetti personali. Idealmente, puoi usare uno sgabello che funge anche da tavolo e sedia secondo necessità.

Concentrati sulla luminosità

Per un'atmosfera alleggerita e visivamente declassata, la luminosità è nella linea di vista.

  • In assenza di luce naturale, utilizzare Faretti LED, delle percorsi di luce e cornici offrendo la stessa resa;
  • Destreggiati con forme e finiture illuminazione, esaltando piacevolmente la semplicità di questo soggiorno. Tuttavia, vietare le lampade da tavolo che sovraccaricano lo spazio abitativo;
  • Per i bovindi, prediligere tende moderne a scapito delle tende oscuranti, riducendo così le barriere visive tra interno ed esterno.

Crea uno spazio ottimizzato

Limitare il numero di oggetti e mobili nel soggiorno consente di risparmiare tempo reale, sia in termini di pulizia quotidiana che nella ricerca di un oggetto particolare. Al pezzo più chiaro, meno sovraccarico e meglio ordinato sarà più accogliente, per un benessere assicurato dopo una dura giornata di lavoro. Il versioni alte sono anche ottime alternative per un arredamento più leggero. Da adottare assolutamente.

Investire in soluzioni di archiviazione salvaspazio

Per i divani piccoli, sceglieteli con cassetti pre-attrezzati al fine di ottimizzare lo spazio. Metti gli elementi essenziali in graziosi contenitori o vecchie valigie prima di riporli sotto il sedile. Il mobili integrati sono opzioni interessanti in termini di risparmio di spazio. Il risultato: un luogo ordinato, ma funzionale.

Concentrati su una tavolozza di colori sobria

Dopo aver scelto i mobili, si respira un'atmosfera ordinata colori monocromatici e sobrio, senza cadere nell'austerità. Quindi, è meglio destreggiarsi tra associazioni discrete tra cui grigio, nero, bianco, beige e blu. Il principio è fornire una connessione visiva tra forme e linee. Questi colori invitano anche al relax, perché il soggiorno è soprattutto una stanza in cui rilassarsi. Pertanto, le sfumature bling-bling dovrebbero essere evitate a favore di colori tenui, offrendo una resa più avvolgente.