Interessante

Quali prodotti usare per proteggere i tuoi mobili da giardino?

Per godere di una buona boccata d'aria fresca a colazione o per prolungare le serate estive con la famiglia in veranda, è sempre comodo avere dei bei mobili da giardino. Tuttavia, una volta acquisito, è fondamentale prendersene cura. Ecco i prodotti di manutenzione essenziali per mantenere i tuoi mobili belli quanto resistenti.

Proteggi i tuoi mobili da giardino

Per mobili da giardino in legno

Il legno è un materiale ideale per i mobili da giardino. È naturale ed è più resistente ai cambiamenti climatici. Tuttavia, per godere di questo tipo di arredamento il più a lungo possibile, l'applicazione di a prodotto di protezione è essenziale. Durante la pioggia, l'umidità penetra nei pori del legno, provocandone rigonfiamento. I legni teneri come il pino, l'abete rosso e il faggio sono i più colpiti da questo problema. Anche i forti raggi solari possono causare grigiastro questo materiale. Gli inquinanti atmosferici, gli insetti e il gelo sono altri fattori che favoriscono il deterioramento del legno. Fortunatamente, sul mercato sono disponibili diversi prodotti per ovviare a questo problema. Un trattamento specifico è adatto per ogni specie di legno.

  • Teak

Il teak è ottenuto da oleoresina. Questo componente lo protegge naturalmente dall'umidità. Tuttavia, questa specie può diventare rapidamente grigia quando l'acqua piovana è abbondante. Anche i raggi del sole e il gelo possono deteriorarlo. Attraverso l'applicazione di un file saturatore, questo deterioramento può essere evitato o ritardato.

Se il legno è già disattivato, il file levigatura rimane la soluzione migliore. Si consiglia una o due volte l'anno. Utilizzando carta vetrata a grana fine, carteggiare in direzione della grana per una migliore estetica. Quindi applica a prodotto protettivo per evitare che il grigio ritorni. Per la pulizia si sconsiglia il getto d'acqua ad alta pressione. Anche l'olio di lino è sconsigliato. Lo stesso vale per l'olio di teak che favorisce le incrostazioni.

  • Acacia

Grazie alla sua qualità, questa essenza non necessita di alcun trattamento speciale. Per proteggerlo, basta applicare cera opaca incolore su legno esposto alle intemperie, soprattutto il piano. Utilizzando un panno morbido, stendere con cura per mantenere il suo aspetto naturale. Inoltre, per la manutenzione quotidiana, è sufficiente una passata di panno. Non è necessario utilizzare altri prodotti per la pulizia. Se sono state trovate delle macchie, una leggera carteggiatura può fare il trucco.

  • Pino silvestre

La manutenzione approfondita non è obbligatoria per questa specie. Tuttavia, per rimediare ai mobili in grigio, l'applicazione di a sgrassante oppure un saturatore può essere sufficiente per ridare il colore naturale al legno.

  • Abete rosso

Per coloro che hanno optato per mobili da giardino in abete, notare che questo legno è naturalmente resistente. Tuttavia, al fine di prolungarne la durata, il trattamento contro gli attacchi di insetti è essenziale. UN prodotto fungicida, insetticida e anti-termite è quindi consigliato. Applicare anche pittura su legno o il macchia una volta ogni due anni per garantire la longevità dei mobili.

  • Castagna

Questo legno è protetto con a saturatore. Questo prodotto è sufficiente per nutrire e favorire la lunga durata di questo materiale. Conserva inoltre il suo aspetto naturale.

  • Larice

Per prendersi cura dei mobili da giardino in larice, inizia con il lavaggio acqua e sapone neutro. Si consiglia quindi l'applicazione di un prodotto protettivo come mordente, vernice o olio per evitare che il legno diventi grigio nel tempo.

Per preservare i mobili da giardino in metallo

Il metallo è comunemente usato per la progettazione di mobili da giardino. Questo materiale è molto richiesto per la progettazione di tavoli, sedie e divani. È impermeabile e resistente al sole alla sola condizione di essere da a inibitore della ruggine. Durante la sua manutenzione quotidiana, a pulizia con acqua e sapone è essenziale. Questa tecnica è consigliata sia per l'acciaio che per l'alluminio.

In caso di shock, indossareinossidabile per frenare la diffusione della ruggine. In caso di graffi, tracciare con una bomboletta spray o una penna dello stesso colore del mobile. In inverno, è sempre più sicuro riporre i mobili in metallo in un luogo sicuro. Quindi coprili con un file telone per proteggerli da polvere.

Per la manutenzione di polipropilene o resina

Questi materiali non richiedono una manutenzione specifica. Tuttavia, fai attenzione ai prodotti chimici. Una pulizia regolare con acqua e sapone neutro è sufficiente per proteggerli dall'usura del tempo. Il sapone nero è consigliato, tra le altre cose.

Per preservare i mobili in plastica

I mobili in plastica sono i più sensibili agli elementi. I raggi UV sono i primi fattori che ne accelerano il deterioramento. Scoloriscono e rendono le superfici più porose. Quindi, si consiglia di posizionare i mobili da giardino in plastica fuori dal sole. Il gel favorisce anche la creazione di crepe. È fondamentale proteggere i mobili in plastica dal freddo in inverno.

Per evitare l'accumulo di sporco, è necessaria una pulizia regolare dei mobili in plastica. La maggior parte dei prodotti per la pulizia può essere adatta. Tuttavia, i detergenti abrasivi dovrebbero essere evitati, poiché possono causare graffi. Inoltre, in caso di muffa, il aceto bianco è efficace.

Per prendersi cura di un soggiorno in pietra

Molti proprietari optano per il pietra naturale per progettare i propri mobili da giardino o il piano dei propri tavoli. Il mobile così formato necessita di poca manutenzione. Tuttavia, quando queste pietre naturali vengono posizionate in angoli umidi o ombreggiati, compaiono muschi o licheni. Anche i mobili con una superficie porosa sono vittime di questi inconvenienti. In entrambi i casi, pulizia giornaliera con bicarbonato di sodio evita il loro aspetto.

Se il muschio si è già depositato sui mobili in pietra, ecco come sbarazzarsene:

  1. raschiare le parti ricoperte fino a far sparire la schiuma;
  2. versare Coca Cola ;
  3. strofinare di nuovo per eliminare le spore.

Inoltre i mobili in pietra non necessitano di una manutenzione specifica durante l'inverno o nei periodi di forte calore.

Come pulire il tessuto?

I rivestimenti dei mobili da giardino non richiedono alcuna tecnica particolare. I prodotti per la pulizia variano da tessuto a tessuto. Tuttavia, la tecnica migliore è pulire con acqua e sapone neutro. Per preservare la qualità del materiale, si consiglia di riporre le tovagliette e le coperte quando non vengono utilizzate.