Interessante

Come pulire un mixer?

Un miscelatore elettrico è uno degli elettrodomestici più essenziali in cucina. Ti permette di battere facilmente e velocemente gli ingredienti di una ricetta. È un efficace alleato per montare i cibi e preparare tutti i tipi di pasta. Tuttavia, è essenziale pulirlo dopo ogni utilizzo.

Pulisci una frusta elettrica

Come pulire velocemente la tua frusta elettrica?

Sia per sbattere, mescolare o cuocere una torta, il frusta elettrica è un elemento essenziale quotidiano.

Come per tutti i dispositivi elettrici, la manutenzione massimizza la durata di una frusta elettrica. Questo perché qualsiasi pasta o cibo rimanente che si attacca al dispositivo provoca lo sviluppo di muffe, che causa ruggine a lungo termine. In tal modo :

  1. Dopo ogni utilizzo, scollegare il dispositivo, quindi staccare le sue varie parti rimovibili. Mettere da parte le parti lavabili come pellicola e frusta;
  2. Per rimuovere eventuali macchie dal corpo dell'apparecchio, eseguire a straccio bagnato su di esso evitando zone non adatte all'umidità;
  3. Accessori lavabili puliti come frusta, pellicola e altri oggetti rimovibili.

L'impastatrice elettrica: un dispositivo pratico ed efficiente per realizzare svariate ricette

UN mixer elettrico è dotato di diversi tipi di fruste. Ti permette di realizzare diverse ricette, che vanno da crema pasticcera. Inoltre è possibile controllare la velocità di trebbiatura a seconda della preparazione.

Pulisci facilmente un miscelatore elettrico

Per pulito facilmente un miscelatore elettrico, va lasciato scorrere in una soluzione di acqua tiepida e detersivo per piatti dopo ogni utilizzo. Questo rimuove rapidamente i residui di pasta attaccati alle braccia della frusta.

Ecco come farlo dopo:

  1. Mettere il selettore in posizione "off", quindi scollegare l'apparecchiatura;
  2. Per estrarre fruste o fruste, tenerli con una mano mentre si preme il pulsante di espulsione;
  3. Rimuovere il cibo in eccesso se necessario utilizzando una spatola di legno o plastica;
  4. Metti gli accessori sott'acqua. È anche possibile metterli in lavastoviglie;
  5. Pulire il corpo del mixer con una spugna leggermente umida, facendo attenzione a non filtrare l'acqua all'interno dell'apparecchio.

Quindi attendere che il gruppo motore del miscelatore elettrico si raffreddi prima di riporlo.

Per sempre mantenere dell'apparecchio, si consiglia di ingrassare di tanto in tanto i punti di attacco delle fruste per evitare eventuali intasamenti. Per fare questo, basta applicare qualche goccia di olio da cucina sulle articolazioni prima di attaccare o rimuovere la frusta. Inoltre, le parti sensibili come il blocco motore e il cavo di alimentazione non devono entrare in contatto con l'acqua. Ciò potrebbe danneggiare l'apparecchio durante il lavaggio.

Come si usa un miscelatore elettrico?

È essenziale utilizzare correttamente un file mixer elettrico per evitare possibili malfunzionamenti. Per farlo :

  • Usa i piatti giusti

Per utilizzare un semplice mixer manuale, è necessario un contenitore abbastanza alto da contenere eventuali sporgenze. Un'insalatiera è l'ideale per battere gli ingredienti della ricetta. Nel caso di un robot da cucina, viene fornito con una ciotola speciale.

  • Scegliere le fruste giuste

La scelta della frusta dipende dalla natura della preparazione. Le fruste tradizionali sono adatte per miscelare liquidi e paste semiliquide. Per preparazioni consistenti, si consigliano i ganci per impastare.

  • Scegli la velocità giusta

La potenza del mixer determina la sua capacità di miscelare preparazioni dense, dense e compatte. I dispositivi di media potenza hanno tra 300 e 450 watt. Hanno da 1 a 5 velocità a seconda del modello. Si consiglia inoltre di iniziare a bassa velocità per poi aumentare gradualmente la velocità seguendo le indicazioni della ricetta.