Interessante

Creare un buon ambiente per il tuo gatto?

Accogliere un animale domestico nella tua casa, come un gatto, a volte richiede lavoro. Devono essere presi alcuni accorgimenti per far star bene il felino e per prosperare in sicurezza. A volte esigente, vuole un posto che si adatti al suo carattere. Alcune idee per creare un buon ambiente per il tuo gatto.

Accogliere un gatto a casa

Un ambiente sicuro per il tuo gatto

Creare un buon ambiente per il tuo gatto inizia assicurandoti che sia in un luogo sicuro. Poiché il gatto è un animale molto curioso, vuole toccare tutto, senza necessariamente sapere cosa è pericoloso per lui. Per proteggere i locali, devi tenere i cavi elettrici lontani dal tuo angolo. È lo stesso per le tende di cristallo che catturano la sua attenzione. Un gattino potrebbe farsi prendere gli artigli, mentre un gatto adulto potrebbe far cadere l'intera tenda.

I prodotti per la casa dovrebbero anche essere tenuti fuori dalla portata del gatto per evitare che ingeriscano elementi tossici. Si sconsiglia di posizionare un gatto vicino a dispositivi elettronici: vicino al frigorifero, alla lavatrice o alla lavastoviglie per evitare ogni rischio di folgorazione. Infatti, prima di pensare di accontentare il proprio gatto, è fondamentale pensare soprattutto alla sua incolumità. Per creare un'area sicura, bloccare l'accesso a luoghi o oggetti pericolosi che potrebbero attirare l'attenzione dell'animale.

Il gatto e altri animali

Il gatto è noto per essere un animale diffidente. Può però benissimo convivere con altri animali, purché questi ultimi non siano tra le sue prede. Affinché il gatto si senta bene nel suo ambiente, dovrebbe esserlo socializzare correttamente con chi ti circonda, indipendentemente dalla specie in questione. Il contatto dovrebbe avvenire nel modo più naturale possibile senza forzare il gatto.

Durante i primi giorni, è consigliabile posizionare il felino in un luogo separato. L'integrazione può richiedere alcuni giorni a seconda del carattere e del background dell'animale. Una volta abituato ai nuovi odori, il gatto si sentirà meno imbarazzato e imparerà a conoscere meglio il suo ambiente e gli altri animali.

Crea uno spazio per il cibo

Per creare un buon ambiente per il tuo gatto, devi pensare a organizzare il tuo spazio alimentare in modo ingegnoso.

  • Scegliere una ciotola per gatti

L'ambiente del gatto deve includere un angolo di alimentazione. I contenitori sono appositamente progettati per il cibo per gatti, ovvero le ciotole. I proprietari di abitazione sono spesso conquistati dall'appeal estetico. Tuttavia, la ciotola deve corrispondere alla morfologia del gatto, a seconda che sia piccolo o adulto. Le dimensioni e la profondità della ciotola dipendono dalle esigenze e dall'assunzione di cibo di ciascun animale. Oltre alla capacità, anche il materiale è un importante criterio di selezione. La plastica spesso è sconsigliata perché può influenzare il gusto e l'odore del cibo. Poiché il gatto ha sensi molto sensibili, potrebbe non apprezzarne il contenuto. È meglio scegliere ciotole in porcellana, ceramica o acciaio inossidabile. Questi dispositivi sono più forti e più stabili e non si muovono quando il gatto mangia.

  • Dove posizionare la ciotola?

Gatto ama godersi il cibo in un posto tranquillo, senza che nessuno lo disturbi. Ha il suo rituale alimentare ed è molto legato ad esso. Affinché si adatti facilmente al suo ambiente, è una buona idea posizionare la sua ciotola in un angolo pulito, lontano dalla lettiera. I passaggi dovrebbero essere evitati in modo che possa godersi il suo pasto in pace. In generale, si consiglia di posizionare una ciotola d'acqua vicino alla ciotola delle crocchette. Tuttavia, alcuni gatti più schizzinosi preferiscono mangiare e bere in luoghi diversi.

Organizza bene il tuo spazio per le attività

Nonostante il fatto che il gatto sia considerato un animale pigro, gli piace divertirsi a modo suo. Per un ambiente favorevole allo sviluppo intellettuale, è necessario creare uno spazio per l'attività. Quest'ultimo aiuta a evitare che il gatto si annoi quando è solo a casa.

  • L'albero del gatto

È facile suscitare la curiosità di un gatto. A volte basta un accessorio attraente per attirare la sua attenzione. Per rendere felice il tuo animale domestico, opta per l'albero del gatto. Questo mobile offre diverse funzionalità. Lui fa un'area giochi per intrattenere il gatto mentre esercita i suoi muscoli. Rappresenta anche una vera e propria area di sosta. Poiché i gatti sono animali molto attenti, possono ammirare l'ambiente circostante dalla cima dell'albero. Per garantire la sicurezza del tuo gatto, devi scegliere un albero stabile e resistente. Singolo o multi-livello, l'albero del gatto dovrebbe essere abbastanza forte da supportare i movimenti e il peso dell'animale. Come accogliente nido e zona relax, va collocato in un angolo dove il gatto possa riposare in pace.

  • Il tiragraffi

Molto indipendente, il gatto si prende cura di se stesso, compresi i suoi artigli. Se il gatto sta seminando il caos su divani o tappeti, deve sicuramente grattarsi. Il modo migliore per evitare danni è avere un tiragraffi. È un palo o una tavola su cui il gatto può affilare gli artigli. È anche un modo per lui di marcare il suo territorio. Per incoraggiare il gatto a usarlo, è necessario rilevare i punti in cui gli piace grattarsi. Inoltre, posizionare il tiragraffi in un'area visibile e facilmente accessibile. Si prega di notare che l'accessorio deve essere fissato saldamente per sostenere il peso e qualsiasi allungamento del gatto. Di solito gli alberi dei gatti hanno tiragraffi.

Organizza un'area di sosta

Mentre la maggior parte dei gatti ama l'avventura, altri preferiscono oziare in una zona tranquilla. In generale, a loro piace passare lunghe ore a dormire. Non è raro vedere proprietari che dormono con i loro gatti. Il letto è una delle zone preferite dai gatti, ma può essere fastidioso per le persone con un po 'di allergie, può essere disordinato con i capelli e il gatto può interferire con il sonno.

Il cestino o il cuscino è una buona soluzione per dare al gatto uno spazio personale.

Il gatto e le sue esigenze

Il gatto ha bisogno di un angolo riservato soprattutto alle sue esigenze. Se il tuo gatto non è abituato a usare le lettiere, non è mai troppo tardi per insegnarglielo. Per creare un buon ambiente per il tuo gatto, è meglio non metterlo la lettiera troppo vicino alla ciotola. L'ubicazione del cestino dipende dalla struttura della casa, ma in tutti i casi è meglio posizionarlo in un angolo discreto e facilmente accessibile.