Interessante

5 consigli per gestire l'acquisto di materiale scolastico

A pochi giorni dall'inizio dell'anno scolastico, la corsa per il materiale scolastico è in pieno svolgimento. Tra la ripresa del lavoro, la preoccupazione per il rispetto degli elenchi prestabiliti dalle scuole, la gestione del budget e gli appuntamenti medici tra le altre cose, lo stress può rapidamente insorgere. Tuttavia, con un po 'di organizzazione, è possibile gestire efficacemente l'acquisto di materiale scolastico.

Gestisci l'acquisto di materiale scolastico

Ritorno a scuola: quando e come?

Per l'anno scolastico 2020-2021 è previsto l'inizio dell'anno scolastico 1 settembre 2020 per gli studenti delle scuole materne, elementari, medie e superiori, e un giorno prima per gli insegnanti, cioè il 31 agosto 2020. La crisi sanitaria conseguente all'epidemia non ha alcun effetto sull'inizio dell'anno scolastico inizialmente prestabilito dall'Istruzione nazionale. .. Tuttavia, le misure deve essere considerato in termini di organizzazione all'interno delle scuole. Inoltre, il protocolli sanitari il post-contenimento in vigore da giugno a luglio 2020 sarà parzialmente mantenuto fino al settembre.

Anticipare l'acquisto di forniture

Per evitare corsie affollate e acquisti compulsivi, è meglioanticipare le gare il più possibile. Ma questa buona risoluzione viene mantenuta raramente. Si consiglia quindi a fine agosto di non perdere altro tempo e di recarsi in negozi specializzati oppure online.

Ordina e ricicla

Prima di intraprendere la spesa per il materiale scolastico, la soluzione migliore è rivedere gli avanzi dell'anno passato. Questo passaggio consente di fare un inventario dei materiali scolastici che possono ancora essere utilizzati. Il riciclaggio, oltre ad essere ecologico, riduce contemporaneamente la lista degli articoli da acquistare e la fattura:

  • UN taccuino appena sfiorato può agire come bozza o fornire i fogli della cartella di lavoro. Tutto quello che devi fare è rimuovere i punti metallici e il coperchio. Con un cutter, incidere nella piega in modo da raccogliere le singole foglie. Termina con un pugno per ottenere fogli di rilegatura come nuovi.
  • A differenza degli ordini del giorno, il libro di testo lo è senza tempo. Non è quindi ridotto a un solo anno scolastico. Le foglie rimanenti possono ancora essere utilizzate.
  • Raramente trasportati in un raccoglitore, i raccoglitori consentono solo di conservare le schede del corso a casa. Non è quindi necessario assegnarne uno per ogni materia. Una camicia sarà perfetta per classificare i fogli sciolti. È anche possibile acquistarne uno singolo grande schedario e usa un file intercalare per identificare ogni soggetto.
  • Una cartella dentro buone condizioni lo farà ancora per un altro anno. Lo stesso vale per una gomma appena iniziata e un temperamatite come nuovo.

Prepara un elenco in anticipo

Una volta terminato l'inventario, è il momento di preparare un elenco delle rimanenti forniture scolastiche, per acquisti di ritorno a scuola senza stress ed economici. Il primo vantaggio è migliore organizzazione : tutto quello che devi fare è cancellare gli articoli acquistati in negozio o riciclati in anticipo. Inoltre, il ministero dell'Istruzione nazionale ha pianificato un elenco di materiale scolastico modello. Non esitate a chiedere maggiori informazioni alla scuola di vostro figlio.

Compra provviste senza i bambini

Per evitare infinite trattative con i bambini, soprattutto in caso di scaffali affollati, è meglio farlo Vai da solo. I bambini saranno quindi immuni a tutte le tentazioni. Durante la prossima uscita sarà possibile dare loro la scelta di alcuni oggetti minori una volta acquisite le scorte essenziali, come il diario. Tuttavia, in caso di capricci, è consigliabile restare saldi. Poiché il kit e la borsa possono essere utilizzati per molti anni, l'ideale sarebbe privilegiare a modello versatile e senza tempo, che si adatterà a tutte le tendenze. Si consiglia di fornire un file budget per bambino, con un elenco di "esigenze".

Un acquisto intelligente per ridurre lo stress

I prezzi esorbitanti sono una fonte di stress per i genitori. Pertanto, è sufficiente rivolgersi a negozi o siti che offrono promozioni o offerte interessanti:

  • Se il tempo lo consente, l'acquisto in negozio può essere vantaggioso, soprattutto in termini di risparmio. In effetti, il file negozi specializzati di solito forniscono servizi e promozioni convenienti. Quindi, non è raro per supermercati e il ipermercati offrono promozioni da fine luglio a metà settembre su tutto il materiale scolastico. A causa della forte concorrenza, offrono un'ampia scelta di forniture a prezzi stracciati, a un costo accessibile. Tuttavia, questi benefici possono durare per molte settimane, richiedendo la pazienza dei genitori. Il negozi di liquidazione si stanno inoltre dimostrando un'ottima fonte di offerta interessante.
  • La migliore alternativa in termini di risparmio di tempo, lo shopping online è senza dubbio il più consigliato. In effetti, diversi siti dedicati vendono il loro materiale scolastico a prezzi interessanti. Offrono anche a ampia scelta di articoli, consentendo un confronto significativo a casa ed evitando la fretta nei negozi. Inoltre, l'elenco delle forniture può essere ordinato in meno di mezz'ora, risparmiando tempo. Alcuni negozi addirittura concedono offerte di rimborso dedicato all'inizio dell'anno scolastico. Queste opportunità consentono di creare un piccolo stock di prodotti classici come colle, penne o matite, in caso di necessità di rinnovo durante l'anno. Sono possibili altre alternative interessanti, inclusi siti di cashback e siti di vendita privati. Il siti di cashback ti permettono di incassare ad ogni acquisto online, la formula ideale per gli acquisti per il rientro a scuola. Il siti di vendita privati sono ottimi anche per i genitori che cercano prezzi interessanti. In ogni caso, l'acquisto di alcuni prodotti richiede una visita in negozio per verificarne le dimensioni e la qualità, compreso il raccoglitore.
  • Acquista materiale scolastico di seconda mano. È possibile trovare diversi articoli di cancelleria siti di seconda mano dedicati. Questa opzione è interessante per materiale scolastico robusto e durevole.
  • Materiale scolastico: acquisti di gruppo. Grazie alla vendita in grandi quantità, l'acquisto di gruppo è una delle alternative interessanti di cui beneficiare prezzi interessanti. Il concetto è quello di riunirsi in associazioni di genitori di alunni per acquistare materiale scolastico per i bambini. I due principali includono il FCPE e il SBIRCIARE. In particolare, offrono acquisti di gruppo, anche se alla scala di un istituto scolastico. Per ulteriori informazioni, non esitate a chiedere informazioni all'associazione interessata.