Interessante

Zero sprechi: sostituire gli oggetti di plastica di tutti i giorni

La plastica, difficile da riciclare e non biodegradabile, inquina enormemente. Per un consumo di rifiuti zero, è imperativo sostituire questo materiale con altri ecologici. Spazzolino da denti in legno, mouse o tastiera in bambù, una panoramica di tutte le alternative ecologiche che si possono adottare quotidianamente.

Sostituisci gli oggetti di plastica

Perché e come adottare zero rifiuti?

Dei 2,54 miliardi di tonnellate di rifiuti prodotti nel 2016, solo la metà è stata riciclata. La plastica da sola inquina quasi l'85% degli oceani, guadagnandosi il titolo di flagello. Pertanto, alcuni articoli monouso come tazze, tamponi di cotone e cannucce dovrebbero essere vietati.

Inoltre, zero rifiuti comporta l'integrazione di nuove abitudini in termini di consumi e stile di vita:

  • Favorire l'acquisto all'ingrosso;
  • Utilizzare barattoli di vetro o acciaio inossidabile preferibilmente per l'acquisto e la conservazione dei prodotti al dettaglio;
  • Ridurre gradualmente l'uso della plastica;
  • Preferire il fatto in casa a scapito dei prodotti trasformati;
  • Favorire prodotti meno confezionati, con un contenitore per la raccolta differenziata;
  • Prepara i tuoi prodotti per la casa usando sapone di Marsiglia, aceto bianco o bicarbonato di sodio;
  • Ordina regolarmente e limita i tuoi acquisti all'essenziale;
  • Vietare stoviglie usa e getta, pellicole trasparenti e prodotti monouso;
  • Riciclare oggetti che possono ancora essere utilizzati attraverso una vendita di garage, un baratto o una vendita;
  • Rifiutare la pubblicità nella casella di posta;
  • Favorire gli invii digitali e l'archiviazione dei dati per ridurre le stampe non necessarie;
  • Procedere al compostaggio per limitare i rifiuti organici;
  • Optare per un consumo più etico.

Lo spazzolino da denti in legno

Da decenni è prassi comune acquistare e utilizzare spazzolini da denti in plastica con setole in nylon. Con l'aumento del movimento zero rifiuti, i produttori ora rifiutano i loro prodotti materiali biodegradabili come il bambù, ecologico, sostenibile e compostabile al 100%.

La tastiera e il mouse per PC in bambù

Non è sempre facile trovare versioni per computer durevoli o strumenti informatici garantiti senza plastica. Fortunatamente, alcuni marchi ora offrono mouse e tastiere in bambù durevoli.

Elettrodomestici in ghisa o acciaio

Sebbene i frigoriferi, gli aspirapolvere o le lavatrici privi di plastica non siano ancora disponibili in commercio, questi apparecchi sono comunque offerti in materiali più durevoli come fusione o acciaio.

Contenitori per alimenti in vetro

Sono ora disponibili contenitori per alimenti che mantengono il cibo in frigorifero, generalmente presentati in plastica bicchiere. Per evitare di ingombrare a causa del loro peso, è anche possibile rivolgersi a modelli realizzati in metallo o bambù resistente.

Una pellicola trasparente ecologica

Stop alle idee preconcette! Non è indispensabile coprire assolutamente qualsiasi alimento posto in un frigorifero igienizzato. Pertanto, la pellicola trasparente può essere facilmente sostituita per mantenere freschi gli alimenti. In effetti, è possibile coprire una preparazione con a piatto rovesciato o creane uno tuo pellicola trasparente ecologica da un tessuto rivestito con cera vegetale o cera d'api. Un'altra alternativa: conserva il cibo in scatole di vetro.

Cosa sostituire con gli accessori per la casa?

Oltre al loro aspetto sgradevole, i prodotti in plastica mostrano una minore durata. Occorrono scelte più ecologiche:

  • Le spugne possono essere sostituite con loofas compostabili, delle tawash o qualche raschietti metallici, che dura più a lungo;
  • Mop e secchi sintetici possono fare spazio secchi in acciaio inox o a scope di legno;
  • I guanti domestici sono disponibili in una versione più resistente, in particolare in gomma naturale;
  • Per quanto riguarda i prodotti per la casa, è possibile riciclare il bottiglie di vetro per conservare soluzioni domestiche come l'aceto bianco;
  • Preferisco il spray multisuperficie offerto in bottiglie di vetro;
  • Sostituisci i dispenser di sapone liquido per le mani con saponi da bar presentato in un portasapone di legno.

Alternative ecologiche per articoli per l'infanzia

La plastica è pericolosa per la salute e ancora di più per i bambini. Quindi, il primo istinto da avere è quello di sostituire bottiglie di plastica, ciucci e giocattoli con versioni in vetro, gomma da cancellare, legno o bambù.

Come cambiare i tuoi indumenti sportivi in ​​poliestere?

Il poliestere è un materiale sintetico ottenuto dalla plastica e dall'industria petrolchimica. Gli appassionati di sport sono consapevoli della sua predominanza negli articoli tecnici. L'ideale è adottare il fibre naturali e confortevole come il cotone. Alcuni marchi eco-responsabili attualmente offrono i loro prodotti in materiali innovativi che sono più rispettosi dell'ambiente.

Quale borsa responsabile per lo shopping?

Se ci sono accessori che dovresti assolutamente bandire dalla tua vita quotidiana, sono sicuramente i sacchetti di plastica. Anche rigidi, non sono molto resistenti. Il borsa in fibra di bambù dove il tote bag in cotone biologico sono i più consigliati. Ecologici, pratici ed estetici, hanno tutto per diventare i nuovi alleati dello shopping.

La pattumiera si trasforma in una compostiera

Il compostiera è senza dubbio il dispositivo per eccellenza per riciclare naturalmente rifiuto organico. Si presenta in due forme: la compostiera da appartamento e la compostiera da esterno. Quest'ultimo viene utilizzato in particolare per preparare il fertilizzante in un giardino. Il bidone di cernita è anche uno strumento efficace per ridurre gli sprechi, e trasformarli così in fertilizzante.