Interessante

Come pulire correttamente una macchia di senape?

Le macchie di senape sono particolarmente difficili da rimuovere, soprattutto sul tessuto. Sebbene sia piuttosto ostinato, è possibile pulire la macchia e far sembrare i vestiti di nuovo nuovi. Ecco alcuni suggerimenti per rimuovere facilmente una macchia di senape da vestiti, biancheria o qualsiasi superficie.

Tutti i consigli per rimuovere una macchia di senape

Rimuovi una macchia di senape fresca dai vestiti

Prima di pulire gli indumenti macchiati di senape, è necessario rimuovere la parte rimanente con un cucchiaio o qualsiasi altro strumento. È importante non strofinare la zona macchiata per evitare di danneggiare le fibre del capo. Questo passaggio non deve essere trascurato in quanto potrebbe spargere la senape su altre parti dell'indumento e creare una nuova macchia.

Una volta rimossa la senape in eccesso, si consiglia di sciacquare il retro della macchia per rimuovere eventuali residui incrostati all'interno del tessuto. Il calore tende a fissare il materiale sulle fibre, mentre l'acqua fredda aiuta a dissolverlo.

Dopo il risciacquo, detersivo per piatti va versato sopra la macchia di senape per rimuoverla. Per ottenere un risultato migliore lasciare agire il prodotto per un massimo di 10 minuti. È necessario un nuovo risciacquo per rimuovere il detersivo. Ripeti questo passaggio finché non rimangono più macchie sul capo. Il detersivo liquido può essere sostituito con il sapone convenzionale. Tuttavia, è più efficace, soprattutto se si tratta di una macchia secca.

Se nonostante tutte queste soluzioni la macchia persiste, versare qualche goccia di smacchiatore sopra. Uno smacchiatore in gel o liquido assorbe il resto del materiale meglio di un detergente.

Rimuovi una macchia di senape da un tessuto fragile

In caso di proiezione di senape su seta, lana e tela. È necessario adottare altre tecniche perché queste fibre non sono lavabili o fragili. Per iniziare, rimuovere la senape in eccesso con a coltello smussato o un cucchiaio. Quindi applica a smacchiatore per rimuovere i residui. Se il tessuto è resistente, puoi usare una piccola spazzola e accarezzarlo delicatamente. Tampona l'area pulita con un tampone assorbente. Risciacquare con un solvente di lavaggio a secco.

Se la macchia persiste, utilizzare una spugna o un tampone inumidito con acqua, eseguendo leggeri colpi, lavorando dal centro della macchia verso l'esterno. Quindi tamponare l'area macchiata con un spugna inumidita con aceto bianco. Tamponare di nuovo per sciogliere la macchia e risciacquare con acqua.

Se la macchia è ancora visibile, inumidire l'area con il 3% perossido di idrogeno e una goccia di ammoniaca (tranne su seta e lana). Non utilizzare candeggina per più di 15 minuti, quindi risciacquare con acqua e lasciare asciugare.

Rimuovi una macchia di senape che si è asciugata

Le macchie secche dovrebbero essere imbevuto di acqua fredda con un candeggina all'ossigeno senza colorarli da 30 minuti a un'ora al massimo prima di lavarli. Poiché le macchie di senape essiccata sono le più difficili da rimuovere, potrebbe essere necessario ripetere lo stesso processo più volte finché non sono completamente scomparse. Se la macchia è molto ostinata, è necessario alternare le fasi di pulizia precedentemente menzionate con questa procedura.

Ecco i passaggi per rimuovere una macchia di senape secca:

  1. Rimuovere delicatamente eventuali residui solidi con un coltello smussato.
  2. Inumidisci l'area macchiata con alcune gocce dialcool metilato. La macchia può diventare rosso scuro, ma questo cambiamento di colore è normale.
  3. Tampona l'area pulita con carta assorbente bianca. Per evitare di diffondere la macchia, tamponare delicatamente dall'esterno verso l'interno.

In caso di utilizzo alcool metilato, deve essere lasciato evaporare completamente prima di applicare il solvente su entrambi i lati dell'area macchiata. Lasciar fare cinque minuti prima di tamponare con un panno bianco pulito. Infine, usa uno smacchiatore per rimuovere definitivamente la macchia. Per tessuti di cotone, lavare in lavatrice a 40 ° C con detersivo organico.

Se l'attività persiste, l'uso di un file candeggina inodore a base di ossigeno è necessario. Se, nonostante tutti questi sforzi, non scompare completamente, lasciare il capo al sole per qualche giorno. Il pigmento della senape può essere indebolito dall'effetto della luce solare.

Ecco alcune altre idee per rimuovere le macchie ostinate di senape:

  • Immergere l'indumento macchiato in una miscela di aceto bianco e acqua.
  • Sbollenta delicatamente la macchia di senape con a soluzione di perossido di idrogeno debole. Questo metodo può essere pericoloso su tessuti colorati, ma funziona bene su indumenti bianchi. Per fare questo, diluire una soluzione al 3% in acqua e tamponare delicatamente l'area macchiata prima di asciugare con un panno bianco.

Sbarazzarsi di una macchia di senape su un tappeto o un mobile

Per rimuovere una macchia di senape da un tappeto o da un mobile, rimuovi i residui con un tovagliolo di carta. Versare un quarto di cucchiaino di detersivo delicato in una tazza d'acqua. Evita di usare un detersivo contenente candeggina, perché può scolorire il tappeto. Tampona la macchia con salviette bianche o salviette di carta partendo dal centro. Se ancora non va via, versaci sopra qualche goccia di aceto e asciuga tamponando con un tovagliolo bianco o di carta.

I consigli della nonna per le macchie di senape

Se la senape viene spruzzata su indumenti o altri tessuti, è necessario agire rapidamente per evitare ogni traccia. In effetti, più vecchia è la macchia, più difficile è rimuoverla. A meno che non sia un file macchia oleosa, l'acqua fredda è il modo più efficiente per rimuoverlo. Prima di utilizzare qualsiasi soluzione detergente, è necessario testare un'area poco appariscente come l'interno di un colletto per assicurarsi che il tessuto non venga danneggiato. Inoltre, risciacquare sempre una soluzione detergente prima di provarne un'altra, poiché alcuni prodotti chimici non possono essere miscelati.

Si consiglia di leggere le istruzioni per la cura degli indumenti prima di tentare. Alcuni tessuti sono delicati e richiedono lavaggio a secco. Sebbene la macchia sia ostinata, evitare di strofinare il tessuto con troppa forza per rimuoverlo, poiché questa azione potrebbe danneggiare le fibre e farle scolorire. Quando si utilizzano detersivi commerciali o smacchiatori, si consiglia di leggere l'etichetta del prodotto per comprendere il corretto utilizzo e le precauzioni di sicurezza da adottare. Infine, ricorda che più una macchia è recente, più è facile pulirla.