Interessante

Scegliere l'allarme giusto per proteggere la tua casa

Una casa sicura è sinonimo di tranquillità. Grazie a un buon sistema di sicurezza, la casa è protetta 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I proprietari di casa possono svolgere in sicurezza le loro faccende quotidiane, recarsi al lavoro o fare un viaggio senza preoccuparsi di un furto con scasso. Hai solo bisogno di scegliere un allarme per la casa.

Proteggi la tua casa installando un allarme

Scegli un allarme in base alle tue esigenze

Il scelta di un sistema di sicurezza di solito viene fatto in base alle esigenze delle persone coinvolte. Se stanno valutando tecnologie d'avanguardia, semplici protezioni perimetrali e / o volumetriche, a allarme sonoro e telecamere CCTV sono utili. In altre parole, la scelta è soprattutto sulla tipologia di impianto che potrebbe soddisfare le aspettative dell'immobile.

  • Esigenze di sicurezza: le abitazioni differiscono l'una dall'altra per il valore dei beni presenti, il quartiere o l'ubicazione (isolata o meno). Il tipo di allarme da installare dipende quindi dai rischi da temere, che vanno da un furto con scasso dell'intera proprietà o un piccolo furto in giardino. A seconda di questi rischi, è possibile scegliere tra un semplice allarme acustico che si attiva a causa di un tentativo di effrazione o un sistema che avvisa i servizi di sicurezza se una presenza indesiderata viene rilevata da una telecamera o se vengono rilevate azioni sospette nel residenza.
  • Il valore della merce nella proprietà: gli assicuratori generalmente offrono l'installazione di un allarme in base al valore della proprietà in una casa. Questa misura non solo evita controversie, ma garantisce la sicurezza dei residenti. Viene quindi proposta una partnership con un servizio di sicurezza specializzato. Gli esperti effettuano una valutazione dei locali e suggeriscono un pacchetto di sicurezza comprendente allarmi per porte e finestre, rilevatori di movimento, telecamere o un sistema di allarme tramite GSM o Internet. Si noti che maggiore è il valore della proprietà in una casa, maggiore è la sicurezza che deve essere rafforzata.
  • La configurazione della casa: anche la scelta di un allarme viene effettuata in base a questo fattore. Per un appartamento, il numero di contattori deve essere uguale al numero di porte e finestre. Anche i rilevatori di fughe d'acqua o di incendio sono parte integrante delle confezioni offerte per questo tipo di casa. Per le ville, si consigliano telecamere a circuito chiuso per tenere d'occhio l'esterno della residenza e alcune stanze, per non parlare dei rilevatori di movimento. Si noti che è possibile aggiungere altri dispositivi di sicurezza in base alle esigenze degli occupanti.

Optare per un allarme con un sistema di zonizzazione

La protezione di una casa può essere eseguita in modo selettivo. Gli esperti evocano il concetto di zonizzazione definire i perimetri da proteggere o da dotare di sistema di protezione. Questa scelta lo rende possibile diminuire la spesa e proteggere strategicamente la proprietà. Pertanto, il cortile o il giardino deve trovarsi nel campo visivo di a telecamera a infrarossi per prevenire tentativi di intrusione. Il rilevatori di movimento al piano terra dovrebbe essere acceso di notte e spento durante il giorno o quando ci sono persone in casa.

Ci sono anche sistemi di sicurezza intelligenti che disattivano gli allarmi in alcune parti della proprietà quando sono presenti inquilini. È una questione di parziale sicurezza per risparmio energetico. Si noti che i punti strategici come l'accesso devono essere costantemente sorvegliati.

Tuttavia, durante un lungo viaggio o un'assenza prolungata, questo sistema dovrebbe essere evitato. Infatti, il livello di sicurezza deve essere il più alto possibile per scoraggiare i ladri e avvisare i proprietari in caso di tentata intrusione. I sistemi wireless inviano avvisi tramite SMS o notifiche tramite un'app. In alcuni casi, i gendarmi oi servizi di sicurezza possono anche essere allertati se vengono rilevati fatti anomali dal sistema di sicurezza.

Utilizzare un allarme dotato di generatore di emergenza

Grazie a allarmi collegati, il sistema di sicurezza sta diventando sempre più efficiente. Tuttavia, questa tecnologia richiede una fonte di alimentazione permanente poiché gli aggressori possono semplicemente disattivare l'alimentazione per arrestare il sistema. Per evitare questa situazione, scegliendo un file allarme dotato di generatore di emergenza (batterie, batterie solari, ecc.) è fortemente raccomandato.

Ci sono infatti molte apparecchiature di sicurezza con alimentazione di emergenza come telecamere, rilevatori di movimento e rilevatori di porte e finestre. Questa apparecchiatura può rimanere in funzione nonostante un'interruzione di corrente se è collegata a un generatore di riserva. Il centro di allarme deve inoltre potersi connettere alla rete GSM in caso di guasto alla connessione internet, in quanto deve essere in grado di trasmettere a chiamata d'emergenza oppure inviare un SMS indicando una mancanza di corrente e segnalando un potenziale pericolo.

Scegli sveglie intelligenti

La gamma di dotazioni di sicurezza offerte sul mercato è in continua evoluzione. L'intelligenza artificiale Inoltre, aiuta a rendere gli allarmi più efficienti. Ci sono molte case chiamate " intelligente Dove tutto è stato pensato affinché il proprietario possa vivere in completa sicurezza senza preoccuparsi di un incendio, una fuga di gas o un furto con scasso. Tuttavia, è necessario un budget considerevole per dotare una casa di a sistema di sicurezza intelligente e ad alte prestazioni.

Tuttavia, è possibile ottenere attrezzature di sicurezza vicine alle tecnologie avanzate. Garantiscono un risultato più che soddisfacente per garantire la sicurezza di un immobile. Pertanto, alcune telecamere a circuito chiuso a infrarossi possono inviare un avviso se la loro visione è ostruita. Le persone possono averli dipinti o disabilitati. Questa anomalia viene rilevata direttamente dal sistema che emette immediatamente un avviso.

Per il rilevatori di movimento, alcuni modelli non prendono in considerazione animali domestici come cani e gatti. Pertanto l'allarme non si attiva anche se sono soli in casa. Il sistema di rilevamento è dotato di un sensore intelligente che distingue tra i movimenti di un animale e quelli di un uomo. Questo modello di attrezzatura è consigliato per evitare che l'allarme suoni ogni volta che un cane o un gatto cammina nella proprietà.