Interessante

Come mantenere correttamente la tua pagaia?

Nonostante la loro robustezza, le attrezzature per sport acquatici e da spiaggia si consumano facilmente con l'uso, comprese le tavole da paddle. Per evitare di danneggiare prematuramente la pagaia, è essenziale una manutenzione regolare, prima, durante e dopo l'uso. Ecco alcuni suggerimenti per mantenere correttamente le pagaie rigide o gonfiabili.

Mantieni la tua pagaia

Perché hai bisogno di mantenere la tua pagaia?

La manutenzione del tuo paddleboard è uno dei metodi per evitare che venga danneggiato o si logori prematuramente. Questo viene fatto prima dell'uso, ma anche dopo l'uso o durante la conservazione. Anche se la tavola è in ordine durante l'inverno, sulla superficie possono formarsi muffe o crepe. È quindi importante mantenerlo di tanto in tanto anche se non è in uso.

Come mantenere una pagaia rigida?

Una tavola da paddle rigida richiede poca manutenzione. Per mantenerlo in buono stato il più a lungo possibile, tuttavia, si consiglia di pulirlo dopo ogni utilizzo, di rimuovere tracce di pagaie e di riporlo adeguatamente.

L'attrezzatura necessaria per la manutenzione:

  • Un panno in microfibra;
  • Acqua insaponata;
  • Acqua dolce o acqua di rubinetto;
  • Una spugna.

Per risciacquare correttamente una tavola da paddle, è necessario:

  1. Rimuovere le tracce delle pale strofinando la superficie interessata con un panno in microfibra inumidito con acqua saponosa;
  2. Prendete circa 8 litri di acqua e versatene un po 'sulla tavola;
  3. Strofinare accuratamente la superficie con una spugna e sciacquarla con il resto dell'acqua;
  4. Lascia asciugare la pagaia al sole per 30 minuti. D'altra parte, un lungo tempo di asciugatura potrebbe danneggiare la tavola.

Dopo la pulizia, la tavola da paddle rigida deve essere conservata in un luogo asciutto, lontano dalla luce solare diretta. L'ideale è posizionarlo contro il muro dell'officina o del garage, in posizione verticale o sul bordo. In precedenza, eventuali granelli di sabbia o sporco che si sono depositati durante il trasporto devono essere rimossi con un panno asciutto.

Come mantenere una pagaia gonfiabile?

I materiali da utilizzare per mantenere una pagaia gonfiabile:

  • Acqua insaponata;
  • Una spugna;
  • Un kit di riparazione dedicato alla pagaia gonfiabile;
  • Un panno o un panno in microfibra;
  • Un paio di guanti ;
  • Alcool a 90 °;
  • Un paio di forbici ;
  • Colla adeguata;
  • Vice.

Per'mantenere come dovrebbe essere, ecco i passaggi da seguire:

  1. Inizia rimuovendo la sabbia dalla tavola. Con un panno umido, lavare la pagaia gonfiabile in acqua saponosa mentre è ancora gonfiata.
  2. Riparare una crepa: applicare alcol su di essa per rimuovere tutto lo sporco. Prendi un apposito cerotto in PVC (di solito i kit di riparazione a volte forniti con la paletta lo contengono) e taglia un pezzo in modo da coprire adeguatamente la fessura e versaci sopra un po 'di colla PVC. Applicare anche un altro strato di colla sulla tavola gonfiabile nel punto della fessura. Appoggia il cerotto sulla paletta posizionando la superficie adesiva del cerotto sulla superficie della paletta piena di colla. Premere il cerotto per 5 minuti e far riposare la tavola in una morsa per almeno un giorno.
  3. Riponi la pagaia gonfiabile: è facile da riporre. È meglio conservarlo asciutto in un luogo ventilato. È possibile conservarlo così com'è o sgonfiarlo. Dopo averlo lavato e asciugato correttamente, basta sgonfiarlo, arrotolarlo e metterlo in una custodia per riporlo facilmente. La custodia viene solitamente consegnata con la tavola.

Come mantenere una pagaia da gara SUP?

Dopo essersi divertiti con le onde, le tavole da paddle sono spesso ricoperte di sabbia, segni di pagaia e talvolta di crepe. Per evitare che si deteriorino rapidamente, devono essere riparati il ​​più rapidamente possibile. È quindi fondamentale pulirli a fondo e riparare le imperfezioni.

I materiali necessari:

  • Acqua insaponata;
  • Due panni in microfibra;
  • Benzina F;
  • Una spugna;
  • Resina;
  • Un contenitore contenente 10 litri di acqua dolce o acqua di rubinetto.

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Pulisci il SUP race dopo ogni utilizzo per rimuovere eventuali alghe che si attaccano ad esso con un panno in microfibra inumidito con acqua saponosa. Questa tecnica elimina anche i cattivi odori che potrebbero formarsi dopo aver remato in acque discutibili.
  2. Mettere la benzina F sull'altro panno in microfibra e strofinare energicamente per eliminare le tracce delle palette. Questo sgrassa la tavola allo stesso tempo. Rimuovere le macchie rimanenti applicando generosamente una mano di silverstone sulle zone interessate utilizzando una spugna. Risciacquare con acqua dolce o acqua di rubinetto.
  3. Quindi controlla se la gara di SUP ha delle lacune. In tal caso, carteggiare le aree interessate e applicare uno strato di resina. Lascia asciugare al sole per 15 minuti.
  4. Aggiungere benzina F se necessario per sgrassare la tavola. Risciacquare accuratamente la tavola, quindi asciugare all'ombra tutto il giorno. Infine, riponi la SUP race in garage o in un luogo protetto dalla luce solare diretta e dall'umidità.