Interessante

Tenone e mortasa con spalla

Questo assieme, variante del precedente, presenta un rinforzo a livello della spalla. Questa caratteristica permette di ottenere una connessione più robusta: il punto debole infatti si trova alla base del palo. Questa tecnica di assemblaggio riduce il possibile gioco tra le due parti. È quindi adatto per collegamenti ad angolo.

Tenone e mortasa con spalla

Materiale necessario

  • Matita
  • Martello
  • Squadra
  • Sega da taglio
  • Albero a gomiti
  • Scalpello da legno
  • Bedane
  • Stoppino

Mortase e tenoni

La finitura viene eseguita con uno scalpello da legno 1. Scavare la mortasa con uno scalpello, dopo aver tracciato il contorno sui due pezzi. Quando si traccia, pianificare gli affioramenti su di essi. Scava una mortasa ordinaria (lavorando su entrambi i lati) prima di realizzare la spalla. Per scavare più velocemente e più facilmente, puoi usare un trapano (o albero motore) e trapanare diversi fori uniformemente distanziati prima di finire con uno scalpello da legno. La profondità della spalla viene controllata regolarmente 2. Durante la costruzione della spalla, controllare frequentemente la profondità. L'angolo della spalla misura 45 °. Quando si scava con lo scalpello, non appoggiarsi mai ai bordi della mortasa per non danneggiarli. Il taglio viene eseguito utilizzando una sega da taglio 3. Il taglio del tenone e della sua spalla cieca viene eseguito interamente con un seghetto alternativo (o con una sega a dorso). Sega leggermente fuori linea: quindi carteggia con carta vetrata per adattare il tenone alla mortasa. Per segare parallelamente al binario di raccordo e al bordo (per ottenere un tenone diritto), tenere la sega in posizione orizzontale. Liquidazione della spalla cieca 4. Completare il taglio del tenone rilasciando la spalla cieca. Finisci di formare il tenone con carta vetrata. Verificare che le dimensioni della spalla corrispondano a quelle dell'ingresso realizzato sulla parte femmina.

Assemblaggio

Le parti vengono assemblate dopo l'incollaggio 5. Assemblare i due pezzi, dopo aver incollato le due facce del tenone e la sua spalla cieca. Usa piccoli colpi con un mazzuolo, interponendo un blocco di legno tra l'utensile e il pezzo da lavorare. L'assemblaggio viene consolidato mediante tasselli metallici 6. Rafforzare il gruppo martellando gli ancoraggi metallici con un martello. Segnare in anticipo la posizione di questi tasselli in modo che non siano troppo vicini al bordo del tenone. Occorre quindi tracciare la forma del tenone sul rivestimento della parte femminile e guidare le caviglie simmetricamente, in diagonale. Usando il seghetto alternativo, sega l'estremità del tenone e l'estremità della parte femminile. Termina livellando tutto con un aereo.