Interessante

Come pulire adeguatamente i tuoi costumi da bagno?

In estate, maglioni e sciarpe di lana vengono messi da parte per far posto a outfit estivi, sandali e occhiali da sole. Anche i costumi da bagno vengono aggiunti all'elenco. Dopo aver nuotato in piscina o in mare, è necessario mantenerli bene per aumentarne la durata. Tutti i nostri consigli per prenderti cura del tuo costume da bagno.

Prenditi cura del tuo costume da bagno durante l'estate

Pulisci il costume da bagno dopo aver nuotato

I tessuti di design per costumi da bagno sono selezionati per la loro resistenzaacqua, a Sole e al diverso prodotti chimici. Tuttavia, si consiglia una buona manutenzione per preservare il materiale. La pulizia della maglia è fondamentale al rientro dal spiaggia o il piscina. Si raccomanda vivamente di non posticipare il lavaggio e di lasciare il costume da bagno bagnato in un angolo. Questa cattiva abitudine rischia di danneggiare il tessuto. Semplicemente :

  1. Immergi la maglia in un po 'acqua calda e sapone.
  2. Pulisci delicatamente per rimuovere il sale e la sabbia dopo una gita in spiaggia o il cloro dopo una gita in piscina.
  3. Risciacquare abbondantemente con acqua limpida.
  4. Asciugare all'aria senza torcere il tessuto.

Per preservare la qualità del costume da bagno, si consiglia di estenderlo sempre a L'ombra. I raggi del sole, infatti, possono deteriorare il tessuto.

L'acqua tiepida è generalmente consigliato per la pulizia. Se fa troppo caldo, potrebbe restringere il costume da bagno cotone o scolorire maglie sintetiche. Per quanto riguarda i costumi da bagno neoprene, l'Acqua fredda è preferibile per la loro manutenzione.

Rimuovi le macchie dai costumi da bagno

Sono spuntati alcuni punti sulla maglia? La pulizia classica non sarà sufficiente per sbarazzarsene. Si consiglia un lavaggio specifico per ogni tipo di sporco.

Macchia d'acqua di mare

Per eliminarlo, tampona leggermente l'area macchiata con un panno imbevuto aceto bianco. Risciacquare con acqua pulita per finire.

Macchia di catrame

Ricopri la macchia Burro e strofinare leggermente. Quindi applica Sapone di Marsiglia e lasciare in posa qualche minuto prima di pulire la zona bikini.

Macchia di olio e prodotti abbronzanti

Se i cosmetici hanno lasciato segni antiestetici sulla zona bikini, inumidire l'area macchiata conacqua e Sapone di Marsiglia. Se la macchia persiste, strofinala delicatamente con un panno imbevuto di acqua "acqua e D 'ammoniaca. Infine risciacquare con acqua pulita.

Recupera il colore di una maglia dopo uno sbiadimento incidente

Se la maglia è stata colorata accidentalmente, c'è una soluzione per riportarla al suo colore originale. Ecco i passaggi da seguire:

  1. Versare l'acqua calda in una ciotola;
  2. Aggiungere la candeggina, al ritmo di un tappo per litro d'acqua;
  3. Immergi il costume da bagno nella miscela e agitare con una spatola di legno fino a quando i colori scompaiono.

Questo metodo è piuttosto aggressivo. Quindi, l'immersione deve essere eseguita brevemente per evitare che il costume da bagno sbiadisca troppo. Di solito sono necessari alcuni secondi per eliminare le macchie. Non appena si ottiene il risultato atteso, rimuovere rapidamente la maglia e immergerla immediatamente in un po 'acqua fredda limpida.

Se il colore persiste, si consiglia di farlo rinnovare l'operazione più volte, invece di immergere la maglia troppo a lungo nella soluzione di candeggina. Infine, terminare la rimozione delle macchie con un lavaggio convenzionale.

Se la colorazione ha raggiunto solo una parte del costume da bagno, sono possibili tre soluzioni:

  • Immergi un pannoacqua ossigenata e strofinare l'area macchiata con;
  • Versare una soluzione diacqua e di percarbonato di sodio sulla macchia e strofinare delicatamente;
  • Tampona l'area macchiata con un panno imbevuto di miscela.70% di alcol e di aceto bianco.

A seguito di una di queste applicazioni, risciacquare il costume da bagno e finire la pulizia con un lavaggio convenzionale.

Lava il costume da bagno in lavatrice

UN lavatrice è generalmente sconsigliato a rischio di rovinare il tessuto in quanto danneggia la lycra della maglia. Il reggiseno può anche deformarsi nel dispositivo, soprattutto se le tazze sono stampate. Inoltre, alcuni costumi da bagno sono decorati con piccoli oggetti decorativi come perle, piccole pietre e paillettes, che possono staccarsi o rompersi.

Se il lavaggio in lavatrice è essenziale, è necessario prendere alcune precauzioni:

  • Se possibile, rimuovere gli elementi decorativi dalla maglia;
  • Metti le maglie in un file federa o uno netto ;
  • Optare per un detersivo per piatti che non contiene alcun agente sbiancante;
  • Fissati a programma lana.

Anche l'asciugatura a macchina dovrebbe essere vietata. Deterge sia i costumi da bagno in lycra che in spandex. Dopo il lavaggio in lavatrice, opta invece per un Essiccazione all'aria aperta, sempre al riparo dal sole.

Suggerimenti per mantenere correttamente un costume da bagno

Per preservare il tuo costume da bagno preferito e assicurarti che duri per anni, si consiglia di mantenerlo quotidianamente. Il prodotti cosmetici, soprattutto lozioni solari e oli, spesso lasciano macchie che favoriscono l'usura del materiale. Quindi, fai attenzione a non macchiare il costume da bagno quando applichi questi prodotti.

Per i viaggi alle terme, indossare il miglior costume da bagno non è una buona idea. In effetti, sostanze chimiche, come bromo, e il calore sono sfavorevoli al tessuto. Per un'incursione nella spa o nella jacuzzi, il vecchie maglie sono preferibili.

Oltre alle macchie, le lacrime possono anche danneggiare un costume da bagno. Il superfici ruvide i bordi di piscine, sedie o sabbia possono danneggiare le fibre del tessuto. Per proteggere il costume da bagno, si consiglia di sedersi su un asciugamano o indossare un pareo.

Alterna i tuoi costumi da bagno

Per preservare le fibre, l'ideale ècostumi da bagno alternativi. Questa tecnica consente di evitare di consumare troppo velocemente i costumi da bagno durante una vacanza al mare o in piscina. Idealmente, si consiglia di avere:

  • Uno o due costumi da bagno alla moda per gite in spiaggia;
  • UN abbigliamento sportivo per la pratica delle attività nautiche e, nel caso di un bambino, per le gite in piscina con la scuola;

Se, dopo aver nuotato in una piscina, l'odore di cloro persiste sul tessuto, è possibile utilizzare un balsamo per eliminarlo. Infatti, questo prodotto viene utilizzato per controllare il cloro negli acquari. Basta versare una o due gocce di questa soluzione nell'acqua detergente della zona bikini. Questo prodotto è disponibile da negozi di animali, è offerto in piccolo formato e non è molto costoso.