Interessante

Falegnameria: 7 consigli per piccoli lavori di successo

Un falegname consegna i suoi piccoli consigli a MaisonBrico. Come evitare di farti del male? Quali sono gli strumenti da avere nella tua cassetta degli attrezzi? O come rendere antiscivolo i paragradini. Scopri tutti i suoi consigli.

7 consigli da falegname

Utensili manuali in falegnameria

La lavorazione del legno è una delle attività più popolari per gli appassionati di fai da te di tutte le strisce. Ogni tuttofare deve avere nella sua cassetta degli attrezzi un martello, una sega e una pialla per eseguire la maggior parte dei piccoli lavori di falegnameria. Questi strumenti rimangono alleati molto pratici quando gli utensili elettrici non possono essere utilizzati. Devi ancora sceglierli con saggezza e usarli correttamente.

Se si martella un chiodo con un martello non idoneo, si corre il rischio di piegarlo o di sbattere le dita. Usare un sega richiede una certa attenzione, soprattutto all'inizio del taglio. Conveniente, le lame di oggi non arrugginiscono e non devono più essere affilate. Per rettificare una piccola area, a aereo a mano è pratico ed efficiente quanto la sua controparte di alimentazione portatile, con meno rumore. Gli utensili da taglio si sono evoluti, rendendoli più facili da usare.

Assiemi, sculture ... ogni area utilizza specifiche forme taglienti (diritte, a U o V). Rispecchiano l'ampiezza delle applicazioni in cui non sono (ancora) stati sostituiti da utensili elettrici. Dal legname grezzo agli assemblaggi, con i suoi strumenti (metro a nastro, squadretta, graffietto, ecc.), Il tracciamento si adatta alla superficie e ai tagli da effettuare e favorisce la precisione.

Un tuttofare dilettante può utilizzare in modo efficiente i suoi strumenti manuali se dispone di guide di falegnameria e maschere. Facili da realizzare, consentono di acquisire una precisione degna dei professionisti.

Scatola per medicazione

La scatola della medicazione è usata perfettamente Piano le estremità o i bordi di sottili pezzi di legno.

Il pezzo è bloccato contro una battuta, fissato su una guida e un supporto che servono a far scorrere il piano.

Scatola di taglio

Il scatola di taglio è il modello più famoso. Consiste di tre pezzi di legno fissati in una U.

Utilizzato con a sega posteriore a denti fini, permette di ottenere tagli particolarmente precisi a 45 ° e 90 °.

Trova i piccoli strumenti

Dopo aver assemblato un mobile in kit, i piccoli attrezzi del produttore possono ancora essere utilizzati in particolare per un futuro trasloco. Per evitare di perderli, possono essere incollati in un angolo discreto del mobile con un adesivo resistente.

Crea una cameriera di officina

Per mantenere gli strumenti a portata di mano e impedire che rotolino: coprire a piano in compensato velluto e bordarlo con tre lunghezze di tacchetti. La cameriera è pronta per equipaggiare un tornio per legno, ad esempio ... Due tacchetti attaccati al soffitto che si incastrano tra le barre parallele forniscono un contenimento.

Avere successo nel coaching

  1. Assembla i quattro lati del telaio in piano.
  2. Tagliare lo spago alla dimensione del perimetro + 10 cm per il nodo.
  3. Cappotto con colla per legno le superfici degli angoli a due a due.
  4. Mettili in contatto e premi per qualche istante.
  5. Regola la corda attorno al telaio, finisci con un doppio nodo.
  6. Non è necessario allungare il più possibile la corda.
  7. Assicurati che la corda sia ben tesa posizionando i tappi il più vicino possibile agli angoli.
  8. Verificare l'ortogonalità e lasciare asciugare.

Rimuovi un segno dal legno

Un colpo di martello mal piazzato sul legno? Applicare a biancheria bagnata sull'impronta lasciata sulla superficie del legno. Quindi, applica un ferro da stiro, impostato al massimo. Il vapore rilasciato fa rigonfia il legno e generalmente risolve l'abbassamento.

Vesti il ​​naso con passi scivolosi

Ecco un metodo semplice che ti permette di farlo rendere i paragradini antiscivolo scivoloso senza stravolgere troppo l'aspetto.
  1. Dopo deceratura o spogliarsi, incollare due strisce parallele di nastro adesivo sul legno secco, distanziate di 3-4 cm l'una dall'altra.
  2. Posiziona il primo a filo con il bordo. Applicare con un pennello tra i due a strato spesso di sigillante e, prima di impostare e asciugare, cospargere con sabbia finissima, setacciata con un piccolo scolapasta.
  3. Lasciare asciugare a lungo (il doppio del tempo specificato nelle istruzioni del prodotto) quindi aspirare per rimuovere la sabbia in eccesso e allentare le strisce adesive.
  4. Ora vai al vetrificazione il resto delle scale.

Evita di danneggiarti le mani

Durante i lavori a lungo termine, le mani possono essere danneggiate se non assomigliano a quelle di un tuttofare indurito. Per evitare questo inconveniente, è necessario avvolgere il manico del martello o del cacciavite a nastro adesivo come quelli usati su manicotti della racchetta da tennis. L'impugnatura antiscivolo aiuta ad assorbire il sudore e ne facilita la presa. Un buon modo perevitare vesciche.